Un tour nei resort degli Usa con Gianluca Iacopini

0
132
Breckenridge - Colorado - Credits Gianluca Iacopini
Breckenridge - Colorado - Credits Gianluca Iacopini

[in esclusiva per SciMarche.it]

Gianluca Iacopini è un ragazzo italiano appassionato di viaggi e di montagna che si è trasferito a New York. In questa intervista ci ha raccontato le sue esperienze in giro per l’America e i migliori resort da visitare. Tra montagna, sci e neve, ci parla anche degli obiettivi per il 2017.

Maroon Bells Resort vicino ad Aspen - Credits Gianluca Iacopini
Maroon Bells Resort vicino ad Aspen – Credits Gianluca Iacopini

 

Gianluca, quando è cominciata la tua passione per la neve? Perché nel 2011 hai deciso di trasferirti a New York?

Fin da quando ero piccolo i miei genitori mi hanno sempre portato nelle Dolomiti per le vacanze estive, qualche volta anche in inverno. Sono stato da sempre amante della montagna. Da quando avevo 16 anni abbiamo iniziato ad andare più spesso d’inverno e a 17 ho iniziato a prendere lezioni di snowboard (troppo tardi).

Lavoro per Dhl dal 2007. NY è successo quasi per caso. Mi ero lasciato con la mia ragazza da poco ed un giorno a lavoro quasi per scherzo con una collega ho fatto richiesta per essere trasferito all’estero. Qualche giorno dopo mi hanno chiamato per un colloquio alla sede centrale e dopo un anno e diversi colloqui mi hanno offerto un lavoro a NY.

Lake Louise - Canada - Credits Gianluca Iacopini
Lake Louise – Canada – Credits Gianluca Iacopini


Parlaci un po’ in generale della East Coast americana durante l’inverno.

Diciamo che da quando mi sono trasferito a NewYork ho iniziato ad esplorare i resort della East Coast.

In generale le condizioni durante l’inverno in tutta la costa est americana sono più o meno simili. Freddo, ghiaccio e neve durissima. Da NY comunque ci sono molti autobus che, specialmente durante il weekend, organizzano uscite giornaliere nei resort limitrofi e qualche weekend più al nord.

Lake Louise - Canada - Credits Gianluca Iacopini

Quali sono stati i primi resort che hai visitato?

Penso che il primo resort che ho visitato sia stato Camelback, in Pennsylvania. È un resort abbastanza piccolo, che comprende più o meno 30 piste, ma non molto affollato. E poi è anche economico: $34 al giorno per lo skipass. Principalmente è consigliato per famiglie con bambini, visto che le piste sono abbastanza facili (in prevalenza blu e verdi) e sono presenti molte attività per i più piccoli.

Il secondo, e sicuramente il mio favorito vicino NY, è Hunter Mountain. È a 2 ore a nord di NY, leggermente più grande di Camelback ma con piste più competitive. C’è abbondanza di neve e due snowpark, uno per principianti e uno più avanzato. Più costoso rispetto a Camelback ma meno costoso rispetto ai più grandi resort. Un biglietto giornaliero adulto costa sugli $80.

Johnston Canyon - Canada - Credits Gianluca Iacopini
Johnston Canyon – Canada – Credits Gianluca Iacopini

Quali sono i resort della East Coast che ti hanno più colpito?

I resort più belli della east coast comunque si trovano più a nord. Nel Vermont principalmente ce ne sono più o meno 6: Mt Snow, Stowe, Stratton, Sugarbush, Killington e Okemo. Questi sono i più grandi, quelli che ricevono più neve rispetto agli altri. Di sicuro se uno è interessato a viaggiare per resort nella East Coast, decisamente il Vermont è la destinazione da considerare. Specialmente Sugarbush, è perfetta per chi ama la fresca.

Jasper - Canada - Credits Gianluca Iacopini
Jasper – Canada – Credits Gianluca Iacopini

Nel 2014 ti sei trasferito in California. Com’è per chi ama la neve? Quali sono i migliori resort lì?

Molti associano la California con il sole, il mare e le spiagge. Ma la California è fantastica anche per la neve.

In un normale giorno d’inverno puoi fare surf alle 6 di mattina nell’oceano per poi guidare due ore e ritrovarti sommerso dalla neve. A più o meno due ore di macchina da Los Angeles ci sono SnowValley e Bear Mountain. Snow Valley più piccolino e dedicato alle famiglie mentre Bear Mountain è decisamente più impegnativo. Il costo è $60-$80 per un ticket giornaliero. Non nevica moltissimo ma abbastanza per una stagione decente, considerando la posizione. I migliori resort in California sono comunque al Nord. Mammoth, vicino Yellowstone, ha 151 piste: è la destinazione preferita da snowboarder, l’atmosfera è molto giovanile, abbondanti nevicate e temperature sempre non troppo fredde.
Inizia ad essere costoso…un giornaliero costa sui $100.

Altro posto da menzionare in California è Lake Tahoe. Purtroppo non sono mai stato ma ci sono un paio di resort che vale la pena visitare. Northstar at Tahoe e Sierra at Tahoe. Dalla cima più alta di Northstar si riesce a vedere anche l’oceano.

Jasper - Canada - Credits Gianluca Iacopini
Jasper – Canada – Credits Gianluca Iacopini

Quando eri in California hai visitato anche il Canada. Che consigli dai a chi vuole viaggiare in quelle zone?

Lake Louise è il primo posto dove sono stato. Si trova al centro del parco nazionale Banff, è un posto spettacolare sia d’inverno che d’estate. Un ticket giornaliero costa $120 e li vale tutti. Consiglio di rimanere almeno una settimana perché oltre l’abbondanza di impianti sciistici vale la pena visitare Banff. Viste che ti tolgono il fiato.

Dopo Banff sono andato a Vancouver e ho speso due giorni a Whistler. Whistler è il resort più grande di tutto il Nord America. Ci sono due montagne vicine e collegate tra loro. Whistler Mountain e Whistler Blackcomb, per un totale di 3300 ettari di terreno sciabile. Più di 200 piste e l’impianto riceve una media di 11mt di neve all’anno. Whistler è stato comprato da Vail Resort. Vail, in Colorado, è attualmente il quinto resort più grande del North America, ma la ditta che gestisce gli impianti (Vail Inc) è non solo proprietaria di Vail e Whistler ma anche di Breckenridge, Keystone, A-Basin e Beaver Creek in Colorado, Park City in Utah, Heavenly, Kirkwood e Northstar in California, Afton Alps in Minnesota e Wilmont nel Wisconsin.

Breckenridge - Colorado - Credits Gianluca Iacopini
Breckenridge – Colorado – Credits Gianluca Iacopini

E ora dove ti trovi? Quali sono i resort più interessanti nella tua zona?

Io ora sono in Colorado, precisamente a Breckenridge e ad inizio stagione ho comprato l’EPIC PASS di Vail Resort. Con un unico pass ed un costo di $800 ho accesso illimitato a tutti quei resort appena menzionati.

In Colorado per ora sono stato a Breck, Keystone e A-basin. Breck è il mio favorito, comprensorio di 160 piste distribuite su 4 cime diverse ed oltre allo sci offre un sacco di attività ed un atmosfera molto più casual, e la sensazione di essere in una vera e propria città e non solamente in un resort sciistico in vacanza. Ho deciso di vivere qui proprio perché sembra di essere in una vera città e non solamente in una località turistica. Per non parlare del fatto che due bar in città hanno il Varnelli!

Keystone è il resort votato da sempre come miglior resort per le famiglie in Nord America. Abbondanza di piste facili e medie, molto larghe e lunghe. Adattissimo per principianti. Il resort ha moltissimi corsi per bambini a partire da 24 mesi e per gli adulti; la sezione chiamata “Outback” della montagna offre abbondanza di nere e di fuoripista.

A-Basin è il paradiso per i fuori pista e neve fresca. Il 70% delle piste non è battuta ed il 30% delle piste sono solo accessibili dopo una bella escursione a piedi sulla cima. Consigliassimo per i più estremi.

Breckenridge - Colorado - Credits Gianluca Iacopini
Breckenridge – Colorado – Credits Gianluca Iacopini

E ora, quali sono gli obiettivi per il prossimo futuro? Quali resort ti piacerebbe visitare?

Il progetto più grande per il 2017 è quello di vivere per un po’ on the road. Dall’anno scorso ho iniziato a prendere la fotografia abbastanza seriamente ed è diventato il mio secondo hobby, quindi viaggiare il più possibile e fotografare il più possibile l’America è una cosa che sicuramente farò quest’anno.

Ho comprato proprio ieri un furgone/camper simile al Westfalia della Volkswagen. Nei prossimi mesi farò un po’ di lavoretti all’interno per viverci almeno tre mesi, poi chissà.

Questa settimana sono in ferie ed andrò di sicuro a Vail e Beaver creek. A fine gennaio di sicuro qualche giorno a Lake Tahoe in California ed a Marzo insieme ad un gruppo di 3 ragazzi parteciperemo ad un escursione in elicottero per tre giorni nelle montagne del sud ovest Colorado. Ogni giorno faremo un uscita in elicottero in un’area diversa e ogni giorno l’elicottero ci lascerà su un picco diverso, e faremo almeno 3 discese in pura neve fresca.

Big Bear Lake - California - Usa - Credits Gianluca Iacopini
Big Bear Lake – California – Usa – Credits Gianluca Iacopini