Scimarche sciare in italia
Home arrow LocalitÓ sciistiche Marche arrow Sarnano Sassotetto sabato, 28 maggio 2016  
HomeCercaForumFotogalleryIscriviti Gratis
immagine banner Tuiky Ŕ arrivato! Scopri la collezione!
Menu principale
Home
Attrezzature
Cerca
Contattaci
Dicono di Noi
Impianti dismessi
La Storia...
Links Web
LocalitÓ sciistiche Marche
Monti Sibillini
Notizie
Pattinaggio sul ghiaccio
Sci - Snowboard Club
Scimarche Concept
Scuole Sci - Snowboard
Sicurezza
Siti Amici
Snowpark nelle Marche
Web Cam Marche Umbria
Community
Forum
Foto Gallery
Merchandising
Scimarche.it CARD
Video Gallery
Login Utenti
SciMarche.it CARD

Enter Amount:

Statistiche Utenti
35521 registrati
0 oggi
25 questa settimana
3675 questo mese
Ultimo: ManuelNeed
Meteo
Pesarourbinometeo.it
Ilmeteo
Meteogiornale
Meteolive
Umbriameteo
Bollettino Neve
Bollettino Neve Marche
Snow-forecast
Bollettino Valanghe
Bollettino Meteomont
Meteomont home page
sconto del 20% con la scimarche card
banner nando sport noleggio visso
Sarnano comprensorio Sassotetto - Santa Maria Maddalena PDF Stampa E-mail
La stazione sciistica di Sarnano in provincia di Macerata è per ordine di grandezza la seconda più grande delle Marche, con ben 11 km di piste.
Il comprensorio di Sarnano situato sulla catena dei Monti Sibillini è composto da due località: Sassotetto e Santa Maria Maddalena.
Gli impianti negli ultimi anni sono stati riammodernati, ora il resort dispone di 9 impianti di risalita: 1 tapis roulant, 4 skilift, 2 manovie e 2 seggiovie (una biposto ed una triposto) che servono piste di media difficoltà.
Nel Dicembre del 2006 è stato inaugurato il nuovo rifugio con residence annesso, La Capannina.
Sempre nel 2006 è stato costruito un potente impianto di innevamento artificiale e uno snowpark il Mad.dalena Snowpark. Dalla stagione invernale 2007/2008 è in funzione un'impianto di illuminazione sulle piste che consentirà a tutti gli appassionati di particare sci e snowbaord in notturna. Sarnano è...........divertimento per tutti gli appassionati di sci e snowboard.
Sarnano - S.M.Maddalena - Cartine impianti - piste
Web Cam Sarnano - S.M.Maddalena
Sarnano è un’importante stazione sciistica dell’Appennino Umbro-Marchigiano, sulla catena dei Monti Sibillini. La zona di Sassotetto-La Maddalena offre impianti di risalita e piste di media difficoltà. Sarnano è diventata la stazione invernale di maggiore successo grazie alla buona organizzazione e alle strutture moderne. Divertimento assicurato per tutti gli appassionati di sci e snowboard
situazione neve aggiornara in  tempo reale dalla webcam presso la capannina sarnano seggiovia triposto liseb
Clicca la cartina per ingrandire
Clicca sulla foto per ingrandire
Sarnano - Sassotetto - Cartine impianti - piste
Web Cam Sarnano - Sassotetto
Sarnano è un’importante stazione sciistica dell’Appennino Umbro-Marchigiano, sulla catena dei Monti Sibillini. La zona di Sassotetto-La Maddalena offre impianti di risalita e piste di media difficoltà. Sarnano è diventata la stazione invernale di maggiore successo grazie alla buona organizzazione e alle strutture moderne. Divertimento assicurato per tutti gli appassionati di sci e snowboard
N.d.
Clicca la cartina per ingrandire
Clicca sulla foto per ingrandire
   
Sarnano e Sassotetto nel Forum di Scimarche.it
Tutti i video di Sarnano e Sassotetto su YouTube
Cerca le foto di Sassotetto nella Gallery di Scimarche.it
Cerca le foto di Sarnano nella Gallery di Scimarche.it
Previsioni Meteo Sarnano
Bollettino neve
Impianti presenti: 1 tapis roulant - 4 skilift - 2 manovie
  2 seggiovie (1 biposto - 1 triposto)
Innevamento artificiale: Si
Snowpark: Scheda Snowpark Sarnano Sassotetto
Scuola Sci: Si
Scuola snowboard: No
Altezza Piste: da 1500 mt a1680 mt
Prezzi Skipass: Clicca qui
Info impianti: 0733/651159 - 0733/651195 - 0733-651101
IAT Sarnano: 0733/657144
Sito comune di Sarnano: www.sarnano.com
Azienda di promozione turistica Sarnano: www.aptsarnano.it
Sito Web ufficiale impianti e rifugio La Capannina: www.sarnanoneve.it
   

La città di Sarnano è un Comune della Provincia di Macerata da cui dista 38 Km, è riconosciuta stazione climatica, di cura e di soggiorno nonché centro di sport invernali con tante peculiarità dal punto di vista storico, artistico e soprattutto ambientale. Il centro abitato è diviso con evidenza tra l'antico borgo medievale ottimamente restaurato e ben conservato, posto su una collina e la nuova cittadina, in espansione sulla collina opposta. L'altezza sul livello del mare è di 539 metri, ed il territorio comunale esteso per ben 64 kmq vanta altitudine diversa dai 400 metri della frazione Schito fino ai quasi 2000 di Castel Manardo. Il numero degli abitanti è di 3400 circa, con incrementi evidentissimi nelle varie stagioni turistiche che si condensano in un'unica stagione turistica (estiva: luglio e agosto; termale: la mezza stagione; invernale: da Natale a marzo) e dura quasi un anno. Importante la storia del paese che ha segnato momenti esaltanti ed ha lasciato un patrimonio unico per le Marche, come la Biblioteca che unitamente alla Pinacoteca può vantare reperti di assoluta rarità e pregevolezza. Importanti sono i ricordi lasciati da personaggi illustri tra i quali spicca in assoluto San Francesco che ha vissuto alcuni giorni sul territorio dimorando a Roccabruna e Soffiano ed incontrando i Brunforte a Campanotico.
Molteplici sono i beni naturali di cui dispone il territorio come le fresche e salutari acque minerali, il territorio ricco di boschi e di corsi d'acqua, le montagne generose di sentieri panoramici e di versanti acclivi per potervi svolgere nelle stagioni appropriate le molteplici attività di sports invernali. A ciò si aggiunga la possibilità di visitare località di notevole interesse artistico, storico, culturale e religioso situate nel circondario, escursioni in ambienti naturali particolarmente suggestivi: come ad esempio al Lago di Pilato, alle Gole dell'Infernaccio e alle grotte di Frasassi.

Il centro storico di Sarnano
Un centro diventato libero comune nel 1265, caratterizzato architettonicamente da piccoli edifici arroccati attorno ai beni dei poteri di quell'epoca: la chiesa di S.Maria di Piazza, il palazzo del Popolo, il palazzo del Podestà ed il palazzo dei Priori. Piccoli edifici ma di grande importanza storica, come la biblioteca francescana, tramandataci dai padri Filippini, assolutamente di grande pregio per tutte le Marche. Importanti sono le chiese e gli edifici pubblici come la sede comunale (ex Convento di San Francesco) con l'attigua chiesa dedicata proprio a quel Santo che divise con i Sarnanesi del 1214-15 circa un breve periodo di soggiorno. Il cotto è l'elemento caratterizzante e predominante del paese; e solo con tale materiale fu edificato l'antico borgo: dalle murature portanti alle coperture con volte, dalle colonne ai pilastri, capitelli e lesene, dalla pavimentazione esterna dell'intero abitato a tutti quegli elementi decorativi necessari per dare a questa architettura la semplicità e la purezza del calore umano. Della nostra epoca sono invece i sapienti interventi di restauro e di conservazione, in perfetta armonia con la bellezza delle strutture esistenti.
Arte e Cultura a Sarnano
Nella Piazza Alta del paese s'innalza la chiesa di S.Maria Assunta, edificata nella seconda metà del sec. XIII, sovrastata da un massiccio campanile. La facciata è abbellita da un bel portale di pietra bianca riccamente scolpito nella cui lunetta è raffigurato il Transito della Madonna All'interno diverse opere di notevole pregio come la Madonna degli Angeli di Lorenzo D' Alessandro (1483) e una Crocifissione di Girolamo di Giovanni (sec.XV). Oltre alla chiesa, si affacciano sulla piazza anche altri edifici pubblici: il Palazzo del Popolo, trasformato nel 1831 in Teatro, il Palazzo dei Priori ed il Palazzo dei Podestà. Poco più in basso, la chiesa di San Francesco del sec. XIV, rimaneggiata. Accanto la Pinacoteca che conserva opere di eccezionale interesse tra le quali la Madonna con Bambino ed Angeli di Vittore Crivelli. Inoltre dipinti di significativi rappresentanti della pittura marchigiana, quali Stefano Folchetti "Crocefissione" sec. XVI, Simone De Magistris "Ultima Cena" sec. XVII e Vincenzo Pagani del quale si conservano cinque magnifiche tavole del sec. XVI.
Musei a Sarnano
Particolare interesse storico-culturale suscitano il Museo delle Armi Antiche e Moderne, il Museo dell'Avifauna e Flora degli Appennini, il Museo del Martello MOSTRA PERMANENTE DI MARIANO GAVASCI Pittore del XX secolo, oriundo di Sarnano. Opere presenti in molte collezioni private e pubbliche.
Luoghi da visitare a Sarnano
Sarnano è inoltre una splendida cittadina medievale resa anche famosa dalle sue acque termali curative. Molte sono le attività da svolgere anche d'estate: si possono effettuare interessanti escursioni, visitare l'ampio parco delle terme di San Giacomo, o scoprire le bellezze del centro storico. Da visitare sono anche i vari musei (pittura, armi antiche, martelli, ecc.)
Come arrivare a Sarnano:
Ferrovia: stazione di Tolentino a 26 km e di Sforzacosta a 30 km, collegate con autobus di linea. Strade: autostrada A14 Bologna-Taranto uscita Civitanova Marche e poi supestrada Foligno-Roma uscita Macerata Ovest - SS78 per Sarnano (30 km)



Scimarche.it 2.0 - What is this? From these buttons you can use the Social Web links to save the Scimarche's contents to a social bookmarking site.
Digg!Del.icio.us!Google!Live!Facebook!Slashdot!Netscape!Technorati!StumbleUpon!Blinklist!Blogmarks!Yahoo!Smarking!Ma.gnolia!FeedMeLinks!
 
logo fluo show
richiedi preventivo
richiedi preventivo
immagine banner Tuiky Ŕ arrivato! Scopri la collezione!
banner sibilliniturismo.it
PerchŔ non usi l'RSS? Clikka sull'icona per saperne di pi¨
Clikka qui per scoprire tutto sul mondo del RSS
Follow us on Twitter
twitter button
bottone diventa fan su facebook
SciMarche.it on YouTube
logo youtube
SciMarche.it on Flickr
logo Flickr
Advertisement

Copyright 2011 - SciMarche e' un prodotto della Jay Consulting di Giustozzi Jonathan. Partita IVA: 01752470433 - Tutti i diritti sono riservati.
Web e Hosting By DREAMSNET.IT