La nuova pista da sci a Paganella

0
313
La seggiovia Albi de Mez - Cima Paganella
La seggiovia Albi de Mez - Cima Paganella

Il consiglio comunale di Zambana discuterà a breve la variante del piano regolatore per quanto riguarda l’allargamento della ski area nel versante della Paganella.
Per i meno esperti questa area sciabile va dal Passo della Selletta fino al confine di Andalo nella località Dosson.

La nuova pista fino alla Malga Zambana sarà parallela a quella già esistente poi entrerà nel bosco dove sempre parallelamente scenderà con la pista nera.

L’inizio dei lavori è previsto per primavera 2018.

Il nuovo tracciato passerà proprio nelle immediate vicinanze di alcune strutture ricettive e questo farà si di incrementare il turismo e di conseguenza maggiori posti di lavoro.

La società Paganella 2001 la quale costruirà il nuovo impianto e la pista dichiara attraverso il presidente Eduino Gabrielli che la pista da sci sarà lunga 2,5 km e 30 metri larga con una pendenza del 24%.La partenza sarà a metri 1976 mentre l’arrivo a 1468.
Per quanto riguarda il tipo di impianto sono state fatte due ipotesi o una seggiovia a sei posti oppure una telecabina.

L’azienda Paganella 2001 investirà ben 10 milioni di euro e il nuovo impianto consentirà di aumentare il livello di sicurezza in quanto in caso di maltempo nonostante la chiusura della seggiovia gli sciatori per tornare ad Andalo da Fai o viceversa, potranno scendere con l’impianto senza dover essere costretti a scendere dalla nera (sciatori meno esperti e bambini). L’impianto consentirà inoltre di raccordare le piste ed eliminare le code della seggiovia di Albi de Mez.