Casa del Parco di Ussita, affidata la gestione

0
205

USSITA – Le Case del Parco sono una iniziativa del Parco Nazionale dei Monti Sibillini per offrire ai visitatori di questo territorio un servizio di informazione, accoglienza e valorizzazione delle bellezze e dei servizi che vi si possono trovare. Nei primi anni di vita dell'Ente Parco il Ministero dell'Ambiente aveva reperito i fondi per tenere aperta una Casa del parco per ogni comune per quasi tutto l'anno.

Ora i fondi sono sempre più esegui e così l'Ente Parco ha assegnato ai Comuni un limitato finanziamento per far funzionare le Case solo in alcuni periodi dell'anno. Con i fondi assegnatogli, lo scorso mese di marzo il Comune di Ussita ha bandito la gara per l'affidamento della gestione della propria Casa del parco che verrà aperta nel Parco Ruggeri di fronte alla Piazza Cavallari.
Alla gara ha partecipato solamente la Cooperativa Monti Sibillini che si è aggiudicata la gestione per il periodo di due anni per l'importo di euro 9.130 per il primo anno e per euro 8.770 per il secondo.

L'attività della Casa del parco di Ussita si svolgerà soprattutto nei mesi di giugno, luglio ed agosto e prevede le seguenti iniziative specifiche: visita alle chiese di Ussita in collaborazione con l'Associazione Insieme per Ussita, “Corri coi lupi attività per imparare a conoscere le esigenze degli animali e con essi il rispetto dell'ambiente che li circonda, Giocaverde attività ludiche che attraverso il gioco avvicinano i bambini all'ambiente, tutti in fattoria attività con i bambini volta a far scoprire come vivono gli animali in fattoria e di quante cure hanno bisogno.

 

Fonte: www.corriereadriatico.it

 



Booking.com