Come votare l’atleta dell’anno FISI 2023

La competizione per il titolo di “Atleta dell’anno 2023” è ufficialmente iniziata. L’annuncio verrà fatto durante l’evento Skipass Modena, previsto dal 27 al 29 ottobre, nell’ambito della consueta “Festa degli Azzurri”.

Informazioni su come votare l’atleta dell’anno FISI 2023

Gli amanti degli sport invernali avranno l’opportunità di scegliere l’atleta che ha brillato di più nella stagione precedente, inviando le loro scelte all’indirizzo email atletafisi@fisi.org.

Il processo di votazione sarà suddiviso in due fasi. La prima terminerà domenica 8 ottobre, dopo la quale solo i tre atleti con il maggior numero di voti, tra i 13 iniziali, continueranno a competere. La fase finale inizierà lunedì 9 ottobre e si concluderà il 22. È importante notare che si può votare una sola volta per fase e i voti duplicati dalla stessa email saranno scartati.

Lista dei candidati in gara per il titolo di “Atleta FISI 2023”

  • AMEDEO BAGNIS (SKELETON/BOB SU PISTA ARTIFICIALE, Centro Sportivo Esercito) – Ha conseguito un argento ai Campionati del Mondo di Saint Moritz, segnando la prima volta che un italiano è salito sul podio in un evento mondiale individuale in questo sport.
  • MARTA BASSINO (SCI ALPINO, Centro Sportivo Esercito) – È salita sul gradino più alto del podio nel supergigante femminile ai Mondiali di Meribel e ha conquistato il terzo posto nella classifica generale di Coppa del Mondo in gigante, grazie anche alla vittoria a Sestriere e sette piazzamenti sul podio nella stagione.
  • MAURIZIO BORMOLINI (SNOWBOARD, Centro Sportivo Esercito) – Ha terminato al secondo posto nella classifica generale del parallelo di Coppa del Mondo, contendendo il titolo fino all’ultima gara. Ha ottenuto le sue prime vittorie in carriera tra Bad Gastein e Bansko.
  • TOMMASO DELLAGIACOMA (SKIROLL, Sottozero Nordic Team) – Ha conquistato il primo posto nella classifica finale di Coppa del Mondo, prevalendo in una contesa molto equilibrata che lo ha visto superare tre dei suoi compagni di squadra italiani. Quattro podi stagionali, con l’highlight della vittoria nella 10 km di Schuchinsk.
  • SIMONE DEROMEDIS (FREESTYLE, Gruppo Sciatori Fiamme Gialle) – La sua ascesa sembra inarrestabile: dopo un argento ai Mondiali junior e un quinto posto alle Olimpiadi di Pechino 2022, ha ottenuto la prima medaglia d’oro per l’Italia nello skicross ai Mondiali di Bakuriani.
  • DOMINIK FISCHNALLER (SLITTINO SU PISTA ARTIFICIALE, Centro Sportivo Carabinieri) – Grazie alla sua prodezza, l’Italia è tornata a vincere nel slittino dopo 12 anni dall’ultimo trionfo di Armin Zoeggeler. Ha inoltre vinto la coppa speciale nello sprint.
  • ANDREA IORI (SCI SU ERBA, Agonistica Campiglio Valrendena Ski Club) – A soli 18 anni, ha sorpreso tutti vincendo nel gigante ai Mondiali di Cortina d’Ampezzo e ottenendo il suo primo podio in Coppa del Mondo con un secondo posto nel supergigante a Orlicke Zahori.
  • EVELYN LANTHALER (SLITTINO SU PISTA NATURALE, ASV Passeier Raiffeisen) – Ha dominato ancora una volta, vincendo la classifica femminile di Coppa del Mondo per la settima volta nella sua carriera, con cinque vittorie in sei gare.
  • SIMONE MOCELLINI (SCI DI FONDO, Gruppo Sciatori Fiamme Gialle) – Esperto delle sprint in tecnica classica, ha fatto il suo debutto in Coppa del Mondo con un secondo posto a Beitostoelen e un terzo posto in Val di Fiemme durante una tappa del Tour de Ski.
  • GIULIA MURADA (SCI ALPINISMO, Centro Sportivo Esercito) – Ha terminato al secondo posto nella classifica femminile di Coppa del Mondo, salendo su otto podi durante la stagione e vincendo tre medaglie ai Mondiali spagnoli, confermando il suo status di nuovo talento nel panorama internazionale.
  • SIMONE ORIGONE (SCI VELOCITÀ, Sci Club Azzurri del Cervino) – Ha conquistato la sua quattordicesima Coppa del Mondo, aggiungendo alla sua incredibile serie di successi una medaglia d’argento ai Mondiali di Vars.
  • ANNIKA SIEFF (SALTO/COMBINATA NORDICA, Gruppo Sportivo Fiamme Oro) – Ha ottenuto tre podi in Coppa del Mondo e si è classificata quarta nella classifica finale della Coppa del Mondo femminile in combinata nordica. D’ora in poi si dedicherà al salto con gli sci, dove promette di essere altrettanto competitiva.
  • LISA VITTOZZI (BIATHLON, Centro Sportivo Carabinieri) – Ha avuto una stagione straordinaria con un terzo posto nella classifica generale di Coppa del Mondo femminile, la vittoria nella classifica dell’individuale e un totale di dieci podi, arricchito da quattro medaglie ai Mondiali di Oberhof.
Bestseller N. 1
Patagonia M's P-6 Logo Responsibili-Tee Canottiera, Blu (Utility Blue), S Uomo
Patagonia M's P-6 Logo Responsibili-Tee Canottiera, Blu (Utility Blue), S Uomo
M's P-6 Logo Responsibili-Tee 38504 PATAGONIA Utility Blue S Uomo
44,90 EUR
Bestseller N. 2
Patagonia M's '73 Skyline Organic T-Shirt Canottiera, Buckhorn Green, L Uomo
Patagonia M's '73 Skyline Organic T-Shirt Canottiera, Buckhorn Green, L Uomo
M's '73 Skyline Organic T-Shirt 37534 PATAGONIA Buckhorn Green L Uomo
54,87 EUR
Bestseller N. 3
Patagonia M's P-6 Logo Responsibili-Tee, T-Shirt Unisex-Adulto, Black, XL
Patagonia M's P-6 Logo Responsibili-Tee, T-Shirt Unisex-Adulto, Black, XL
Massimo comfort; Vestibilità ottimale del capo; Grafica originale Patagonia
40,50 EUR
Bestseller N. 5
Patagonia P-6 Logo LoPro Trucker Hat Basco, Vessel Blue, Taglia Unica Unisex-Adulto
Patagonia P-6 Logo LoPro Trucker Hat Basco, Vessel Blue, Taglia Unica Unisex-Adulto
P-6 Logo LoPro Trucker Hat 38283 PATAGONIA Vessel Blue Taglia unica Unisex adulto
37,80 EUR
Bestseller N. 6
Patagonia Cappuccio Airshed Basco, Verde (Nouveau Green), Taglia Unica Unisex-Adulto
Patagonia Cappuccio Airshed Basco, Verde (Nouveau Green), Taglia Unica Unisex-Adulto
Airshed Cap 33316 PATAGONIA Nouveau Green Taglia unica Unisex adulto
42,77 EUR
Bestseller N. 7
Patagonia W's P-6 Logo Responsibili-Tee Canottiera, Wispy Green, L Donna
Patagonia W's P-6 Logo Responsibili-Tee Canottiera, Wispy Green, L Donna
W's P-6 Logo Responsibili-Tee 37567 Patagonia Wispy Green L Donna
45,00 EUR
Bestseller N. 8
Patagonia Quandary-10 Pantaloncini, Uomo, Forge Grey, 30
Patagonia Quandary-10 Pantaloncini, Uomo, Forge Grey, 30
Leggeri e tecnici; Vestibilità medio-attillata con vita normale/media
45,00 EUR
Bestseller N. 9
Bestseller N. 10