Dove sciare in primavera? L’elenco delle località per lo sci primaverile

Dove sciare in primavera
Dove sciare in primavera

Dobbiamo fare una piccola premessa, in primavera la qualità della neve non è ottimale durante tutto il giorno a causa dell’aumento della temperatura, quindi
avremo una neve buona durante la mattinata mentre da mezzogiorno in poi inizierà a mollare.
Per gli amanti della neve compatta consigliamo di scegliere piste da sci situate sui ghiacciai.

L’elenco delle stazioni sciistiche dove poter sciare in primavera:

  • Livigno in Lombardia (aperto fino al 1 maggio 2017)
  • Madesimo in Lombardia (aperto fino al 17 aprile 2017)
  • Ghiacciaio Presena – Pontedilegno Tonale in Trentino/Lombardia (aperto fino al 4 giugno 2017)
  • San Martino di Castrozza – Passo Rolle in Trentino (aperto fino al 18 aprile 2017)
  • Cervinia in Valle d’Aosta (aperto fino al 1 maggio 2017)
  • Valtournenche in Valle d’Aosta (aperto fino al 17 aprile 2017)
  • Cortina d’Ampezzo – zona Tofana (aperto fino al 17 aprile 2017) – zona Faloria (aperto fino al 1 maggio 2017)
  • Madonna di Campiglio – zone Grosté e Spinale (aperto fino al 18 Aprile 2017)
  • Comprensorio di Passo Fedaia, sulla Marmolada (aperto fino al 1 maggio 2017)
  • Plan de Corones (aperto fino al 23 aprile 2017)
  • Tre Cime Dolomiti (aperto fino al 18 Aprile 2017)
  • Obereggen e Reinswald (aperto fino al 17 aprile 2017)
  • Bardonecchia (aperto fino al 16 aprile 2017)
  • Comprensorio della Vialattea: Sestriere, Sauze d’Oulx e Montgenevre (aperto fino al 17 aprile 2017)
  • Macugnaga in zona Belvedere (aperto fino al 17 aprile 2017), zona Monte Moro (aperto fino al 1 maggio 2017)
  • Limone Piemonte (aperto fino al 17 aprile 2017)
  • Campo Imperatore (aperto fino al 18 Aprile 2017)
  • Solda ghiacciaio situato alle pendici dell’Ortles (aperto fino al 1 maggio 2017)
  • Sella Nevea (aperto fino al 25 Aprile 2017)
  • Ghiacciao della Val Senales in Alto Adige (aperto fino al 7 maggio 2017)
  • Comprensorio Monterosa Ski (aperto fino al 22 aprile 2017)
  • Gressoney-La-Trinité (aperto fino al 1 maggio 2017)
  • La Thuile (aperto fino al 18 Aprile 2017)
  • Prali (aperto fino ad esaurimento neve)
  • Courmayeur (aperto fino al 17 aprile 2017)
  • Madesimo (aperto fino al 17 aprile 2017)
  • San Domenico di Varzo (aperto fino al 17 aprile 2017)
  • Bormio (aperto fino al 25 Aprile 2017)
  • Santa Caterina Valfurva (aperto fino al 25 Aprile 2017)
Articolo precedenteCon il materasso sulla pista da sci, tre feriti a Obereggen
Articolo successivoSono in vendita le cabine dell’ovovia Staunìes sul monte Cristallo a Cortina d’Ampezzo