L’ex sciatrice Blanca Fernández Ochoa trovata morta in Spagna

0
72

E’ stata trovata morta l’ex sciatrice spagnola Blanca Fernández Ochoa, scomparsa lo scorso 23 agosto. Da allora una gran quantità di poliziotti, volontari e vigili del fuoco si erano dati da fare per ritrovarla, utilizzando anche cani e droni. Ora il tragico ritrovamento del corpo, anche se le cause della morte sono ancora da stabilire.

Blanca Fernández Ochoa fu la prima spagnola medaglia d’oro alle Olimpiadi Invernali

Blanca Fernández Ochoa aveva 56 anni ed era stata la prima spagnola a vincere una medaglia d’oro alle Olimpiadi Invernali, nello slalom ad Albertville nel 1992. In totale ha vinto 4 gare nella Coppa del Mondo. Il corpo dell’ex campionessa è stato trovato da una guardia fuori servizio in cima alla La Peñota, a Cercedilla ( Madrid ). La notizia del decesso è stata poi confermata anche dai giornalisti e dai portavoce della polizia nazionale.

La famiglia della Ochoa in quel momento si trovava in una tenda apposita nell’area di coordinamento delle ricerche, creata nel parcheggio di Las Dehesas, ed è stata subito informata. L’auto è stata ritrovata a circa due ore dal luogo in cui si trovava il cadavere. La denuncia della scomparsa era stata data dalla figlia il 23 agosto scorso.

Quasi subito gli investigatori avevano ritrovato l’auto a a Cercedilla e Fuenfria, nella Sierra de Madrid, zona molto battuta dagli escursionisti. Da quel momento sono partite le ricerche con ben 100 agenti della polizia nazionale, guardie civili, 25 vigili del fuoco e 60 volontari. Come detto sono stati usati anche elicotteri e droni. Blanca Fernández Ochoa, madre di due bambini, è stata probabilmente vittima di una caduta durante un’escursione. Ora il corpo è stato portato all’Istituto Anatomico Forense di Madrid per effettuare l’autopsia.

Booking.com