Il buffo tentativo del cucciolo di lupo di ululare come i lupi adulti (VIDEO)

Negli ultimi tempi si fa un gran parlare, sui giornali, in tv e nel web, della grande presenza di animali selvatici proprio a ridosso delle nostre grandi città. Succede spesso con i cinghiali, e ultimamente succede molto spesso anche con i lupi, che arrivano fino ai centri abitati.

I lupi, in montagna, sono da sempre elemento di grande fascino. Qui vivono nel loro habitat naturale, e qualche volta creano forti problemi ai contadini ed agli allevatori delle zone di alta quota. Oggi però vogliamo cercare di farvi scoprire anche il lato divertente, tenero e naturale di questi animali, e soprattutto farvi capire come tra loro la comunicazione sia a livelli altissimi.

Parliamo di comunicazione proprio perché è su questo aspetto che ha portato a far concentrare il video apparso sul web qualche giorno fa. La comunicazione riuscita, o tentata come in questo caso, è caratteristica fondamentale non solo per l’uomo, ma per tutte le specie animali sociali e gregarie. Noi esseri umani comunichiamo non solo con la parola ma anche con i gesti, e negli ultimi anni sempre di più con nuove tecnologie. Negli uccelli è il canto che è una delle più grandi forme di comunicazione, mentre nei lupi, come sanno anche i bambini, è l’ululato.

Nel video che vi riportiamo qui di seguito si vede un tenerissimo e adorabile cucciolo di lupo che viene ripreso mentre è alle prime armi con l’ululato, e che sta quindi cercando di comunicare con il resto del branco. Sta cercando, insomma, di imitare i suoi genitori e i suoi compagni per poter poi comunicare con loro.

Il video del cucciolo di lupo è stato girato nell’area boschiva nello stato del Minnesota Occidentale (Stati Uniti)

Il video proviene dall’area boschiva del Minnesota Occidentale, negli Stati Uniti, ed è stato girato grazie ad una delle fototrappole che sono state piazzate in quell’area. Una zona battuta dai membri della Voyageurs Wolf Project, molto attiva negli USA. L’associazione si occupa costantemente di verificare, monitorare ed analizzare quella che è la situazione delle varie popolazioni di lupi nella zona. Nel lavoro quotidiano che viene fatto si cerca quindi di capire quanti gruppi ed esemplari ci sono, quali aree occupano rispettivamente e come se le dividono, lo stato di salute dei singoli e degli interi branchi. Per far questo vengono usati di volta in volta diversi sistemi di monitoraggio e di ricerca.

Si va dalla semplice ricognizione e ricostruzione delle varie tracce e delle orme che gli individui lasciano nel fango e nel terreno spesso umido del bosco. Ma si arriva fino a seguire ed analizzare le feci che i diversi gruppi lasciano lungo il percorso che è stato battuto. Le feci, come ormai sanno tutti, è uno dei metodi che questa specie utilizza per marcare il territorio. La fototrappola è un altro metodo molto efficace per la ricerca in questo campo di studi con i lupi.

Grazie a questo metodo di ricerca, è stato possibile catturare alcune immagini che hanno subito fatto il giro del web per la loro bellezza, particolarità e tenerezza. Nel video si vede un piccolo cucciolo di lupo che emette degli ululati molto acuti, che sicuramente stanno andando nella direzione dei suoi compagni e della sua famiglia. Un ululato che però assomiglia di più ad un tentativo, perché il piccolo è evidentemente alle prime armi con questa forma di comunicazione, naturale ma nuova per lui.

I piccoli dei gruppi di lupi, ma anche di altre specie animali, sono soliti infatti imitare i più grandi e anziani nell’apprendimento di molte pratiche poi utili nella vita quotidiana. L’ululato è una di queste, visto che con questo mezzo espressivo i lupi possono avvertire rispetto ad un pericolo che si sta avvicinando, oppure possono indicare agli altri la presenza di una preda più o meno facile da catturare grazie al loro famoso lavoro di squadra. Una componente molto importante insomma, quella dell’ululato, nella famiglia dei lupi. E da piccoli già si cerca di imparare come ululare meglio degli altri!

OffertaBestseller N. 1
Bestseller N. 2
CMP Giacca Fix Hood, Blu Nero, 176 Bambini e Ragazzi
CMP Giacca Fix Hood, Blu Nero, 176 Bambini e Ragazzi
Feel Warm Flat taglia 140; Clima Protect; WP 5.000; MVP 5.000; Cuciture parzialmente nastrate
62,95 EUR
OffertaBestseller N. 3
CMP 3Y84800, Set Maglia e Pantaloni Intimi Bambino, Nero, 152
CMP 3Y84800, Set Maglia e Pantaloni Intimi Bambino, Nero, 152
Certificazione Oeko-Tex per l'assenza di sostanze tossiche; Tessuto isolante e traspirante
28,98 EUR
OffertaBestseller N. 4
CMP Uomo, Giacca, Titanio-Nero, 50
CMP Uomo, Giacca, Titanio-Nero, 50
Knit Tech; Chiusura con zip frontale con patta parziale antivento e garage antisfregamento
38,90 EUR
OffertaBestseller N. 5
CMP Pantaloni Softshell Termici, Uomo, Nero, 46, Nero
CMP Pantaloni Softshell Termici, Uomo, Nero, 46, Nero
Pantaloni softshell lunghi da uomo; 96% pl 4% ea + 100% pl; Pantaloni softshell termici; Resistenza all'acqua media wp 7.000 e traspirabilità mvp 3.000
51,99 EUR
Bestseller N. 6
CMP Pile Leggero Softech, Donna, Nero, 44, Nero
CMP Pile Leggero Softech, Donna, Nero, 44, Nero
Maglia in tessuto superleggero ed elastico; Grazie alla tecnologia dry function, il corpo rimane asciutto
29,90 EUR
OffertaBestseller N. 7
CMP Giacca Cappuccio, Bambini e Ragazzi, Deep Leke-Titanio, 140
CMP Giacca Cappuccio, Bambini e Ragazzi, Deep Leke-Titanio, 140
Clpr Clima Protect; Feel Warm Flat taglia 140; Cuciture completamente nastrate; Riflettente
50,84 EUR
OffertaBestseller N. 8
CMP Skihose B, Pantaloni Da Sci Bambino, Black 994, 176
CMP Skihose B, Pantaloni Da Sci Bambino, Black 994, 176
Imbottitura in ovatta CMP Feel Warm Flat; Materiale antivento ed antipioggia; Cuciture parzialmente nastrate
35,19 EUR
OffertaBestseller N. 9
CMP Uomo, Giacca, Antracite-Ferrari, 50
CMP Uomo, Giacca, Antracite-Ferrari, 50
Knit Tech; Chiusura con zip frontale e patta parziale antivento e garage antisfregamento; Due tasche laterali
40,19 EUR
OffertaBestseller N. 10
CMP Salopette per Bambini, Pantaloni, Danubio, 152
CMP Salopette per Bambini, Pantaloni, Danubio, 152
Tessuto idrorepellente senza PFC; Clpr Clima Protect; Feel Warm Flat taglia 120; Cuciture parzialmente nastrate
40,95 EUR
Articolo precedenteA Cortina c’è bisogno dell’aeroporto secondo il ministro Daniela Santanchè
Articolo successivoPiani di Bobbio, sulla pista sci con minigonna, collant e borsetta