Booking.com

Italmobiliare compra per 60 milioni di euro il 40% di Tecnica

0
463
Un'immagine scattata all'interno dello stabilimento dell'azienda Tecnica con sede a Giavera del Montello (TV)
Un'immagine scattata all'interno dello stabilimento dell'azienda Tecnica con sede a Giavera del Montello (TV)

La famiglia Pesenti e la famiglia Zanatta, azionista di controllo del Gruppo Tecnica, hanno firmato una lettera di intenti finalizzata all’ingresso della holding di partecipazioni del Gruppo Pesenti nell’azienda italiana leader con il marchio Tecnica della calzatura outdoor e attrezzatura da sci.

La finanziaria Italmobiliare della famiglia Pesenti infatti verserà ben 60 milioni di euro per avere il 40% del capitale della società cioè la minoranza qualificata.

Questa operazione ha l’obiettivo di semplificare da un lato l’azionariato e dall’altro lato quello di immettere liquidità nel brand Tecnica e di conseguenza migliorare la situazione finanziaria di Tecnica che servirà per mettere in atto la strategia di rilancio del marchio e dei relativi prodotti.

Carlo Pesenti ha affermato che questo ampliamento del portafoglio di partecipazioni della finanziaria Italmobiliare è coerente con la filosofia del gruppo, mentre Alberto Zanatta, presidente di Tecnica Group ha dichiarato che grazie a questa nuova partecipazione il gruppo Tecnica potrà competere meglio con i competitor mondiali e potranno essere attuate tutte le strategie già programmata per i brand del gruppo che ricordiamo sono i seguenti:
Tecnica (scarponi da sci e footwear), Nordica (sci e scarponi), Moon Boot, (footwear), Lowa (scarpe da trekking), Blizzard (sci) e Rollerblade (pattini in linea).

L’azienda Tecnica ha fatturato nel 2016: 338 milioni di euro (90% all’estero e 10% in Italia).