Monte Bove, escursionista scivola in un dirupo salvato con l’elicottero

0
82
Monte Bove, escursionista scivola in un dirupo salvato con l'elicottero
Vigili del Fuoco sul Monte Bove

L’escursionista stava praticando skyrunning (corsa in montagna) sui Monti Sibillini, esattamente sul versante nord del Monte Bove, quando a causa del ghiaccio è scivolato in un dirupo. L’allarme è scattato ieri alle ore 12.30 e subito sono intervenuti in soccorso del runner 45enne, M.G. le sue iniziali, i vigili del Fuoco di Visso e dal punto di comando situato a Frontignano di Ussita. Le operazioni sono state guidate dalla sala operativa del comando provinciale vigili fuoco di Macerata con il personale Tas (Topografia applicata al soccorso) dedicato alla geolocalizazzione dei feriti.

A dare l’allarme sono stati due escursionisti umbri che hanno sentito degli urli provenire dalla montagna. Per recuperare l’uomo è stato necessario l’impiego di un elicottero proveniente da Pescara.
L’escursionista è stato ricoverato in ospedale, le sue condizioni sono buone.



Booking.com