A Monte Prata un lago per l’innevamento artificiale, i pascoli e per spegnere gli incendi

0
4635
Progetto lago neve artificiale Monte Prata
Progetto lago neve artificiale Monte Prata

Nella skiarea di Monte Prata, nel comune di Castelsantangelo sul Nera in provincia di Macerata, dopo il terremoto per dare un aiuto alla popolazione, al settore turistico ed tutti gli allevatori, potrebbe realizzarsi il progetto di costruire a 1732 metri un bacino artificiale che può contenere circa 12 mila metri cubi di acqua utilizzando la fonte ed una condotta già esistente.

Il lago risolverebbe innanzitutto il problema della mancanza di acqua per i pascoli, servire per spegnere gli incendi ed aiutare a prolungare la stagione invernale grazie alla realizzazione di un impianto di innevamento artificiale per le piste da sci e di conseguenza il settore turistico che gravita intorno alla stazione sciistica di Monte Prata.

L’iniziativa è promossa da Cia Marche e Copagri Marche mentre il team che si occuperà del progetto è composto dal geologo Pierpaolo Rinaldelli, dai geometri Fabio Smorlesi e Mauro Gagliardini, dall’architetto Andrea Prosperi e dal dottor Luca Frassini.

La sua realizzazione sarebbe comunque effettuata con un basso impatto ambientale e con una spesa stimata di un milione di euro.

Booking.com