Pontedilegno Tonale, apertura impianti e piste dal 30 novembre

0
67

Sono state le abbondanti nevicate dell’ultimo periodo a rendere possibile la riapertura per il 30 novembre del ghiacciaio Presena, che registra ben 3-4 metri di neve fresca ed in cui le piste sono davvero in bellissime condizioni per sciare. Così il comprensorio sciistico Pontedilegno-Tonale presenta a tutti gli sciatori un fondo di 2-3 metri di neve ottima, invernale. Oltre al ghiacciaio, a Pontedilegno-Tonale, al confine tra Trentino e Lombardia, apriranno nello stesso giorno anche 6 piste al Passo, che si sommano alle 8 già aperte dal fine settimana scorso.

Ben 14 piste aperte quindi: Valena, Valbiolo, Contrabbandieri, Tonale Occidentale, Vittoria I, Vittoria II, Tre Larici, Cady Sit, Tonalina, Bleis, Giuliana, Alpe Alta, Serodine e la bellissima pista “nera” Paradiso, che ha un dislivello di 737 metri ed è lunga 3 km. Oltre alle piste sono in funzione anche gli impianti, tra cui il tapis roulant coperto per i bambini.

A Vermiglio è aperto anche il Centro Fondo, per un totale di 8 km di tracciati. L’intero comprensorio Pontedilegno-Tonale ha 100 km di piste che partono dai 1200 metri fino ai 3000 metri di quota, nel ghiacciaio, e si conferma come una delle mete più apprezzate per il turismo invernale. Qui siamo a cavallo tra la provincia di Brescia e quella di Trento, nel territorio bellissimo del Parco Nazionale dello Stelvio e del Parco dell’Adamello. La zona si raggiunge facilmente da Lombardia e Trentino anche in aereo, da Bergamo Orio al
Serio e Verona. In estate la zona diventa patria del bike.

Booking.com