Report Convegno Snowpark

0
116
immagine del convegno snowpark 2010

“Area riservata alla pratica delle evoluzioni acrobatiche con gli sci e lo snowboard”. Questa una sintesi di ciò che la Legge 636/2003 intende come snowpark.
Lo snowpark però per essere funzionale deve essere sicuro, divertente e soprattutto adatto alla situazione della stazione sciistica in cui viene realizzato.
Hot Ice Snowboard con il patrocinio della FSI – Federazione Snowboard Italia e il comune di Serra San Quirico (AN), ha organizzato il convegno: “Lo snowpark – progettare, realizzare, gestire nel rispetto della legge e della sicurezza dell’utente”.  

Domenica 28 novembre 2010 nella sala consiliare del Comune di Serra San Quirico addetti ai lavori della montagna intesa come sport invernali, hanno assistito al convegno che aveva come tema fondamentale l’importanza di uno snowpark sicuro e progettato con criterio all’interno di una stazione sciistica.

 

 immagine del convegno snowpark 2010

 
Il convegno ha spaziato su vari temi:

  • Legislazione e sicurezza dello snowpark; relatore Marco Del Zotto (avvocato e Maestro di Sci);
  • Realizzazione dello snowpark, corsi di formazione per shaper; relatore Marco Sanpaoli (vice Presidente WSF – World Snowboard Federation e Consigliere FSI – Federazione Snowboard Italia);
  • Apprendimento, come migliorare le proprie capacità grazie allo snowpark; relatore Michele Lorenzi (istruttore Nazionale Snowboard);
  • Esperienza di gestione e realizzazione di uno snowpark nel Centro Italia; relatore Fabio Onorini (Maestro di snowboard e gestore snowpark Ovindoli);
  • Situazione della terza figura e della Regione Marche; relatore Sauro Grimaldi (Presidente Collegio Maestri Sci Regione Marche);

Moltissima affluenza di pubblico presso la sala del convegno, sono intervenuti moltissimi addetti ai lavori e alcune stazioni sciistiche (anche se non tutte, purtroppo) e hanno dimostrato estremo interesse e sensibilità sull’argomento, tanto che alla fine del convegno sono rimaste ancora a fare domande ai relatori per comprendere il più possibile come operare al meglio per realizzare uno snowpark sicuro ed in linea con le loro esigenze.
 
Questo dimostra che, finalmente la realtà sta un pò cambiando e, anche se ancora c'è molto da lavorare, qualcosa si muove. Ci sono piccole stazioni che hanno capito che nella nostra zona, con il nostro clima, è logico e naturale puntare sullo "snowpark per tutti" (nel senso di facile, sicuro e divertente per tutti), perchè è l'unico modo per far vivere i piccoli comprensori, perchè sono tanti i possibili utenti locali che sempre più spesso optano per fare le vacanze altrove anzichè godere delle strutture, dei panorami e del cibo dell'Appennino e portarvi, quindi, lavoro e ricchezza.

Hot Ice Snowboard alla fine del Convegno ha offerto una piccola degustazione di vini marchigiani, come ringraziamento a tutti i partecipanti intervenuti veramente numerosi.
Lo scopo dell'evento era quello di riunire tutti gli attori fondamentali della scena sci e snowboard del Centro Italia, come: stazioni sciistiche, scuole Sci e Snowboard, negozi di settore, associazione albergatori, sci e snowboard club.
 
La massiccia partecipazione ha dimostrato che c'è molto interesse e sensibilità verso questo tema ed escludendo alcune assenze (ingiustificate), tantissimi addetti ai lavori hanno partecipato al convegno dimostrando così la loro sensibilità sul tema snowpark.
 
Un ringraziamento da parte di tutto lo staff Hot Ice Snowboard va a tutti coloro che sono intervenuti; appassionati, stazioni sciistiche, sci e snowbaord club, board shop, maestri di snowboard, associazione albergatori, responsabili siti internet, agenti di commercio, ProLoco di Serra San Quirico e tutti coloro che sono intervenuti.
 
Un grazie ai relatori che sono intervenuti gratuitamente per esporre i loro argomenti; quindi un grazie a Marco Del Zotto, Marco Sanpaoli, Michele Lorenzi, Fabio Onorini e Sauro Grimaldi.
Un grazie al Comune di Serra San Quirico che ha messo a disposizione la sala Consiliare; quindi un grazie al Sindaco Massimo Cantiani e all'Assessore allo Sport Carlo Cocilova.
 
Un grazie alla FSI – Federazione Snowboard Italia per aver patrocinato l’evento; un grazie a nostri media partners: snowpark.it; scimarche.it; snowbox.it.
 
Un grazie a chi tutto l’anno supporta Hot Ice Snowboard: Nitro Distribution Italia, Snowy Summits Shop, Big Air Shop, One Off Shop, Blumouse, Timenza.

Le foto scattate da Maurizio Morici sono online su: www.hoticesnowboard.it