Sciare in Alta Badia – Trentino Alto Adige

0
579
Piste da sci in Alta Badia - Trentino Alto Adige
Piste da sci in Alta Badia - Trentino Alto Adige

Conosciamo da vicino il comprensorio sciistico dell’Alta Badia: storia, offerta, piste e tanto altro ancora.


Da quanti anni è attiva l’area sciistica? Qual è la storia della località?

Da oltre 50 anni, i sei paesi dell‘Alta Badia sono per sciatori e amanti delle vacanze in montagna meta per le vacanze invernali nelle Dolomiti ed in Alto Adige. Già nel 1946, anno in cui fu costruita la prima seggiovia d’Italia – la seggiovia Col Alto a Corvara – gli sciatori trascorrevano le vacanze sci in Alta Badia. Da allora, l’Alta Badia si è sviluppata anno dopo anno dal punto di vista turistico, diventando una delle destinazioni più rinomate per le vacanze invernali nelle Alpi. Gli sciatori esperti amano il ricco e variegato comprensorio sciistico del Sellaronda, con piste perfettamente preparate e moderni impianti di risalita.

 

Com’è cambiata negli anni la strategia e l’offerta nei confronti degli appassionati?

Modernizzazione e miglioramenti costanti in tutti i settori.

La villa la crusc lavarela - sciare in Alta Badia - Trentino Alto Adige
La villa la crusc lavarela – sciare in Alta Badia – Trentino Alto Adige

Attraverso quali mezzi è possibile raggiungere l’area?

Grazie alla posizione geografica centrale nel cuore dell’Europa e alla vicinanza con le principali arterie del traffico da nord a sud, l’Alta Badia è facilmente raggiungibile dalla Germania, dall’Austria e dalla Svizzera. È possibile arrivare in Alta Badia comodamente in auto, in autobus, col treno o in aereo. Cliccate qui per tutte le info:

come arrivare in Alta Badia

 

Qual è oggi la proposta per il periodo invernale? Da qui alla fine dell’inverno sono previste gare, attività ed eventi  particolari?

Nei link di seguito potete trovare tutte le informazioni sugli eventi e sulle attività della stagione invernale in Alta Badia:

Vacanze in Alta Badia

 

Parliamo della ski area: quanti impianti ci sono? Quante piste? E che caratteristiche hanno?

53 impianti di risalita; 130 km di piste con collegamento sci ai piedi ad altri 500 km di piste attorno al gruppo del Sella:

Comprensorio sciistico Alta Badia

Piste da sci in Alta Badia - Trentino Alto Adige
Piste da sci in Alta Badia – Trentino Alto Adige

Quante Scuole di sci ci sono? Quanti maestri?

I maestri e le maestre di sci delle sette scuole di sci dell’Alta Badia insegnano con passione e professionalità la tecnica corretta e ti aiutano ad acquistare sicurezza. Tutti loro frequentano ogni anno dei corsi di aggiornamento in modo da garantire elevati standard di preparazione. Alcuni sono ex atleti e preparatori della nazionale italiana di sci ed apportano l’esperienza acquisita nel mondo dello sci agonistico.

 

Quante sono invece le Scuole di snowboard? Quanti maestri sono presenti?

Tutte le Scuole di Sci offrono anche lezioni di snowboard.

 

Quali attività specifiche sono previste per i bambini?

Tanto tempo libero per stare insieme, prati e paesi innevati, piste da sci, snowpark e parchi gioco all’aperto e tante divertenti attività per tutta la famiglia: ecco la perfetta vacanza in famiglia.

Vacanze per la famiglia

 

E per chi ama frequentare i rifugi di montagna, quali opportunità offrite?

IL GOURMET SKISAFARI: L’EDIZIONE NUMERO CINQUE IN PROGRAMMA PER L’11 DICEMBRE

La stagione culinaria con Sciare con gusto sulle piste dell’Alta Badia parte ufficialmente domenica 11 dicembre. In occasione del quinto appuntamento con il tanto atteso Gourmet Skisafari, la cucina stellata verrà portata a 2000m, nel cuore delle Dolomiti. Gli chef stellati dell’Alta Badia, insieme ai loro colleghi provenienti da alcune delle destinazioni sciistiche “top” a livello internazionale, delizieranno gli sciatori presso alcune baite, presentando i loro piatti, ideati con un occhio di riguardo per le tradizioni culinarie della loro terra. Gli sciatori avranno dunque la possibilità di spostarsi sugli sci da una baita all’altra, dove degusteranno le creazioni degli chef. Verranno presentate vere e proprie opere d’arte, non solo per il palato, ma anche per la vista. Ci sarà naturalmente la possibilità di conoscere personalmente gli chef e di farsi raccontare la storia del loro piatto. Il tutto per una prima sciata stagionale all’insegna del gusto.

 

CARE’S – THE ETHICAL CHEF DAYS

Dal 22 al 25 gennaio 2017 ritorna Care’s, la seconda edizione del nuovo progetto dello chef stellato Norbert Niederkofler e Paolo Ferretti. I protagonisti della ristorazione internazionale, con i più qualificati produttori di vino e gli esperti del settore dell’alimentazione si danno appuntamento in Alta Badia per discutere e condividere una visione comune, etica e responsabile sul tema della cultura enogastronomica. www.care-s.it

 

SOMMELIER IN PISTA

Dopo il successo della scorsa edizione, si ripropone anche nell’inverno 2016/17 “Sommelier in pista”, con lo scopo di valorizzare il connubio fra lo sci e i prodotti d’eccellenza del territorio. Sono sei quest’anno gli appuntamenti, in programma tra gennaio e marzo (19 e 26 gennaio, 9 e 16 febbraio, 9 e 16 marzo) e prevedono favolose sciate sulle piste dell’Alta Badia, abbinate alla degustazione di alcuni tra i più pregiati vini dell’Alto Adige, presso alcune baite. I partecipanti saranno accompagnati da un maestro di sci oltre che da un sommelier professionista. Il prezzo delle degustazioni, guida sciistica inclusa, è di 25,00€ a persona. Gli eventi sono organizzati in collaborazione con il Consorzio Vini Alto Adige e l’Associazione Sommelier Alto Adige.

 

WINE SKISAFARI: IL VINO SAFARI SUGLI SCI A 2000 METRI

Domenica 19 marzo 2017, l’Alta Badia porta i migliori vini altoatesini in quota per una degustazione esclusiva, la quale si terrà dalle ore 10 alle ore 15.30, presso i rifugi Piz Arlara, Bioch, I Tablà e Pralongià. Si vuole così concludere in bellezza la stagione invernale, dedicata all’enogastronomia. L’evento è organizzato dal Consorzio Turistico Alta Badia, in collaborazione con IDM (Innovation Development Marketing) e con il sostegno del Consorzio Vini Alto Adige e del Consorzio Tutela Speck Alto Adige.

 

ALTRI APPUNTAMENTI ENOGASTRONOMICI

L’inverno all’insegna dell’enogastronomia in Alta Badia prosegue con la “Leitner ropeways VIP Lounge” in occasione delle due gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino sulla pista Gran Risa, in programma per il 18 e 19 dicembre 2016. I due chef stellati dell’Alto Adige, Gerhard Wieser del ristorante Trenkerstube e Peter Girtler del ristorante Einhorn, delizieranno gli spettatori con le loro prelibatezze. Specialità natalizie possono essere degustate durante il periodo dell’Avvento, dal 2 dicembre all’8 gennaio 2017, a San Cassiano al Villaggio di Natale. Il 12 marzo torna “Roda dles Saus”, l’evento dedicato alla cucina ladina, che si protrae durante tutta la settimana, presso le baite del comprensorio dello Skitour La Crusc. Inoltre, durante tutta la stagione invernale ci sarà la possibilità di partecipare alla “Colazione tra le vette”, presso i rifugi Las Vegas e Col Alt.  Un’ottima occasione per essere i primi in pista al mattino, oltre che per fare una ricca colazione a base dei migliori prodotti dell’Alto Adige. E per chi volesse preparare i piatti della cucina ladina anche a casa, può partecipare ai corsi di cucina ladina tradizionale, ogni mercoledì al maso Alfarëi, oppure ai corsi di cucina natalizia in chiave rivisitata al Gourmet Hotel Gran Ander. La stagione terminerà con la terza edizione dello “Skicarousel Vintage Party”, in programma per il 1° e 2° aprile 2017, durante il quale i rifugi proporranno piatti in voga negli anni ’70 e ’80.

 

La struttura è anche dotata di uno snowpark? Se sì, che tipo di strutture/attività propone?

Fin dagli anni ‘80 l’Alta Badia è un rinomato punto di ritrovo per gli amanti dello snowboard.

Agli appassionati, che amano lo snowboard in tutte le sue sfaccettature, il comprensorio sciistico dell’Alta Badia offre tutto ciò che più desiderano: powder-board fuoripista, carving sui pendii soleggiati dell’ampio comprensorio sciistico dell’Alta Badia ed acrobazie nello snowpark Alta Badia sull’altopiano del Piz Sorega e sulla Fun Slope Biok:

snowpark Alta Badia

 

Quali altre attrattive offre il territorio che vi circonda?

L’Alto Adige, la provincia italiana più settentrionale, è una soleggiata regione nelle Alpi meridionali al confine con Austria e Svizzera. Da sempre convivono in Alto Adige persone di lingua italiana, tedesca e ladina e questo ha creato un connubio straordinario di tradizione alpina e stile di vita italiano. La regione alpina dell’Alto Adige è anche geograficamente una terra di contrasti: vette imponenti, ma anche prati, pascoli idilliaci e moderne città.  L’offerta turistica dell’Alto Adige è tale da soddisfare tutti i gusti. Venite a provare voi stessi!

Chiesa con la neve in Alta Badia - Trentino Alto Adige
Chiesa con la neve in Alta Badia – Trentino Alto Adige

 

Tre motivi per cui gli amanti della montagna e dello sci dovrebbero venire nei vostri impianti sciistici:

  • dolomiti patrimonio mondiale unesco
  • proposte enogastronomiche
  • infiniti collegamenti sci ai piedi sulle piste del comprensorio

 

Mountain bike - Alta Badia - Trentino Alto Adige
Mountain bike – Alta Badia – Trentino Alto Adige
Panorama - Alta Badia - Trentino Alto Adige
Panorama – Alta Badia – Trentino Alto Adige


Booking.com