Sciatore scambiato per clandestino arrestato prima dei Mondiali Sci di Fondo Lahti 2017

Doveva imparare a sciare tempo fa, infatti il 23enne venezuelano Adrian Solano voleva allenarsi in Finlandia per prepararsi al meglio ai Mondiali Sci di Fondo Lahti 2017 ma, è stato bloccato ed arrestato all’aereoporto di Parigi perchè la polizia doganale lo ha scambiato per un immigrato clandestino.

La televisione finlandese venuta a conoscenza della situazione tragicomica, ha organizzato una raccolta fondi per permettergli di gareggiare ai Mondiali Sci di Fondo Lahti 2017.

La ciliegina sulla torta di questa storia è la pessima performance dello sciatore che dopo numerose cadute e capitomboli è stato costretto a ritirarsi.

Articolo precedenteDiventa maestro di sci, partecipa ora alle selezioni
Articolo successivoAlla Cooperativa di Cortina degustazione dei prodotti Varnelli