Vacanze di Natale, la meta preferita è ancora la montagna

Circa 8,5 milioni di italiani si preparano a festeggiare le vacanze natalizie viaggiando, con un’affinità particolare per le località montane. Questo trend, evidenziato dall’Osservatorio Turismo Confcommercio in collaborazione con Swg, mostra che un terzo dei viaggiatori sceglierà le Alpi, attratti soprattutto dalle opportunità di sci. La gran parte, l’83%, preferirà destinazioni nazionali, con una spesa totale stimata intorno ai 3 miliardi di euro. Mentre un italiano su quattro si concederà quasi l’intero ponte natalizio, pernottando da 3 a 4 notti, un altro 20% prolungherà la vacanza per oltre 5 notti, abbracciando sia Natale che Capodanno. Alcuni opteranno per soggiorni più brevi, limitandosi a 2 notti, preferibilmente vicino a casa o all’interno della loro regione.

“Nel confronto con il 2022 scende dal 57% al 40% la quota di coloro che resteranno comunque all’interno della regione di residenza, mentre salgono dal 36% al 44% i vacanzieri che si spingeranno oltre, restando comunque in Italia. Sale inoltre, dal 7% al 17%, la quota di chi ha invece in programma un viaggio oltre confine”, come riportato dall’ANSA.

L’attrattiva dello sci, che ha avuto un ottimo inizio di stagione grazie alle aperture anticipate fra la fine di novembre e l’inizio di dicembre, è un elemento chiave nel richiamare i turisti in montagna. Tuttavia, le recenti temperature più miti hanno creato problemi per alcune aree sciistiche meno dotate di attrezzature adeguate.

OffertaBestseller N. 6
Helly Hansen Uomo Crew Hooded Midlayer Jacket, Blu, L
Helly Hansen Uomo Crew Hooded Midlayer Jacket, Blu, L
Materiale impermeabile, antivento e traspirante; Costruzione in tessuto a due strati; Cuciture completamente termosaldate
99,99 EUR