A Milano aprirà la prima pista da sci indoor d’Italia

0
1087
Il progetto dello skidome (sci indoor) di Milano
Il progetto dello skidome (sci indoor) di Milano

La prima pista da sci indoor d’Italia dovrebbe sorgere alla porte di Milano ed esattamente nell’area industriale ex Alfa Romeo di Arese.
Il progetto dello skidome italiano simile a quello costruito a Dubai è stato presentato alla regione Lombardia ed ai comuni di Arese, Garbagnate Milanese e Lainate, dal Gruppo Finiper. Il secondo step sarà quello dello studio di fattibilità.

Il progetto dello skidome (sci indoor) di Milano
Il progetto dello skidome (sci indoor) di Milano

Il Gruppo Finiper investirà circa ben 65 milioni di euro.

Procede quindi il progetto di riqualificazione edilizia dell’area di Arese.

I numeri del nuovo impianto di sci indoor sono di tutto rispetto, la pista dovrebbe essere lunga 350 metri e larga 60 mentre il dislivello sarà di 60 metri.
Lo Skidome sarà aperto tutto l’anno compreso il periodo estivo. E’ chiaro che questo Skidome si ispira all’impianto di sci indoor di Dubai anche se sarà più piccolo e verrà realizzato al centro di un’oasi verde nelle immediate vicinanze del centro commerciale di Arese (il più grande d’Italia e vincitore a Cannes del premio Mapic Awards 2016 come più grande d’Europa e con elevati standard di ecosostenibilità) anche questo progettato dall’architetto Michele De Lucchi che tra l’altro aveva progettato il padiglione zero di Expo.

L’opera sarà innovativa ed è studiata per minimizzare l’impatto ambientale e risparmiare energia.

I futuri clienti dello skidome potranno usufruire sempre all’interno della struttura di servizi come centri benessere, hotel di lusso e ristoranti ecc…

Booking.com