Abbigliamento sci: come scegliere quello giusto

0
4127
Abbigliamento sci Kappa Fisi
Abbigliamento sci Kappa Fisi

È ormai tempo di iniziare a pensare alle vacanze invernali! Sciare è uno dei più grandi piaceri degli italiani e ogni anno sono sempre tantissimi quelli che scelgono di godersi una settimana bianca.
Dopotutto perché no? Sciare è un hobby che mette insieme aria buona, sole e attività fisica oltre che viste spettacolari e serate comode e tranquille con gli amici.
Tuttavia, l’abito forse non farà il monaco, ma è chiaro che è altrettanto importante sapere cosa mettersi. Vediamo quindi nello specifico come scegliere l’abbigliamento sci giusto.

Per scegliere gli indumenti da sci adatti occorre innanzitutto fare caso alle qualità tecniche.

Tieni conto di:

  • Impermeabilità
  • Idrorepellenza
  • Traspirabilità

Nel caso di impermeabilità e traspirabilità dovrai affidarti indumenti in membrane microporose oppure osmotiche, le quali impediscono all’acqua di entrare ma permettono alle molecole di vapore di uscire. In linea generale comunque le membrane migliori, a prescindere dall’utilizzo, sono GoreTex, Dermizax, Entrant, Hipe, D-Dry e Xtl Spylon. Se preferisci evitare le membrane, allora un tessuto con spalmatura siliconica o poliuretanica potrebbe fare al caso tuo. L’effetto è lo stesso.

Gore-tex
Gore-tex

L’importanza di vestirsi a strati

Andando a sciare è importante vestirsi a strati. L’obiettivo è mantenere il corpo caldo ma traspirato, perciò gli strati dovrebbero essere almeno tre.

  • Un primo strato è costituito dall’intimo termico, ovvero quei vestiti che entrano in diretto contatto con la pelle. La scelta dell’intimo termico giusto è essenziale e in caso di scelte errate gli altri strati non servirebbero a nulla.
  • Un secondo strato si costituisce di maglia, calzamaglia e calze, pantaloni impermeabili. Preferibilmente il tessuto dovrà essere in soft-touch, in questo modo i movimenti saranno comunque agevoli.
  • Un terzo strato è costituito dal maglione in pile, a cui si aggiungerà, infine, una giacca impermeabile e calda ma anche maneggevole.

Gli accessori da sci indispensabili

Quanto agli accessori, i guanti da sci sono naturalmente essenziali: se hai problemi di mani fredde puoi usare dei guanti mittens o scaldamani. Per il collo è preferibile evitare sciarpe, meglio uno scaldacollo, mentre per la testa cappello di lana o meglio ancora sottocasco e casco. Non dimenticare anche una buona maschera da sci in neoprene con lenti in grado di proteggere gli occhi dalle dannose radiazioni del sole.

Scegli l’outfit perfetto: un abbigliamento da sci allegro, colorato, ma anche dalle linee grintose e sportive

Essere tecnici non basta, però … cosa sarebbe un outfit senza un minimo di stile? L’abbigliamento sci generalmente prevede un trend piuttosto fisso, fatto di modelli dalle grafiche più fantasiose e colorate, che mettano allegria, oppure linee grintose e sportive, che mostrino che sai il fatto tuo.
Per i bambini il discorso è lo stesso, ma vorrai essere extra-sicuro di avere tutti gli accessori necessari alla loro sicurezza, quindi via di casco e sottocasco, sottotuta, guanti e via dicendo.

L’Abbigliamento sci ufficiale della nazionale italiana

Non si può concludere questo articolo senza parlare dell’abbigliamento sci dei campioni. I brand sportivi che dedicano una sezione allo sci sono moltissimi, ma tra questi la Federazione Italiana Sport Invernali (www.fisi.org) ha deciso di dare fiducia proprio a Kappa, rinnovando la partnership fino al 2022. L’abbigliamento gara, allentamento e tempo libero per tutte le 14 discipline previste dalla FISI e tutto l’abbigliamento degli atleti italiani che parteciperanno alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022 sarà marchiato Kappa. Difatti la nuova collezione Kappa porta orgogliosamente non solo il tricolore, ma anche il logo della FISI. Abbigliamento sci per i veri appassionati insomma!