Abetone, come funzionano i rimborsi degli skipass

0
26

L’emergenza Covid ha causato non pochi problemi ai gestori degli impianti sciistici, ma anche agli sciatori che avevano acquistato abbonamenti e skipass di cui non hanno potuto usufruire a pieno.

In questi giorni, il Consorzio Impianti di Risalita Abetone Multipass ha spiegato come funziona la procedura di rimborso per la scorsa stagione e per quella eventuale del 2020/2021. Molti appassionati hanno rivolto infatti in questo periodo numerose domande alla stazione che si trova in Toscana.

Come funzionano i rimborsi degli skipass?

Cosa succede se si possiede un carnet di 4 giorni non ancora utilizzato nella stagione 2019/2020? Cosa accadrebbe se dovesse esserci una nuova chiusura per il prossimo inverno ma si sono già acquistati i biglietti? Cosa succede in caso di acquisto di biglietti giornalieri o stagionali? Da ciò che si evince sarà possibile usufruire delle giornate non godute, mentre sembra escluso un rimborso in denaro.

Ma ecco nel dettaglio le risposte del consorzio. Per i carnet 2019/2020 di 4 giorni consecutivi, chi ha ancora giornate non utilizzate nell’abbonamento potrà recarsi nella sede del Consorzio entro il 30 novembre e ritirare le tessere delle giornate rimaste. Lo stesso consorzio poi aggiunge: “Abbiamo previsto una serie di rimborsi modulari per gli stagionali 2020/2021. E così pure per i nuovi carnet da 4 giorni in caso di chiusura obbligatoria per emergenza Covid-19”.

Per gli abbonamenti stagionali 2020/2021, nel caso di chiusura a causa Covid prima dell’inizio della stagione invernale, il rimborso sarà totale, del 100%. Se la chiusura dovesse avvenire entro il 10 gennaio 2021, il rimborso sarà del 50%, mentre se dovesse avvenire entro il 15 febbraio 2021, il rimborso sarà del 25%. Infine, se la chiusura avvenisse entro il 15 marzo 2021, si ha diritto al rimborso del 10%.

Anche per i carnet di 4 giorni 2020/2021 è stata prevista una modularità nei rimborsi. Ricordiamo che i carnet saranno promossi nella prossima edizione della Fiera di Skipass di Modena. In caso di chiusura causa Covid prima dell’inizio della stagione invernale 2020/2021, il rimborso sarà di tutte e 4 le giornate. Se la chiusura sarà entro il 10 gennaio 2021, il rimborso sarà di 3 giornate, se ci sarà chiusura entro il 15 febbraio il rimborso sarà di due giornate, mentre per chiusura entro il 15 marzo 2021 il rimborso sarà di una giornata.

Il Consorzio conclude dicendo: “Crediamo in questo modo di dare una giusta risposta a quanti attendono con impazienza la nuova stagione invernale. Ma si pongono anche interrogativi sulla possibilità di nuove chiusure. Avendo una chiara garanzia di rimborso in caso di chiusura per Covid 19 sarà più facile decidere di acquistare gli skipass per la nuova stagione”.

Un modo insomma di venire incontro alle esigenze di tutti i clienti e degli appassionati, che a tanto hanno dovuto rinunciare nel corso della scorsa stagione e che sperano di non dover perdere ulteriori giornate nella prossima stagione 2020/2021. Molto comunque dipenderà da ciò che accadrà a livello di contagi nell’intera nazione, sperando che davvero non ci sia un nuovo lockdown totale.

Bestseller N. 1
Burton Process Smalls, Tavola da Snowboard Bambino, No Color, 142
Bend: flat top; shape: twin; flex: twin; Core: fsc certified super fly 800g core with dualzone egd
166,57 EUR
Bestseller N. 2
Burton Stylus, Tavola da Snowboard Donna, No Color, 152
Bend: flat top with easy bevel; shape: twin shape; flex: twin flex; Core: fsc certified fly 900g core squeezebox low
314,89 EUR
OffertaBestseller N. 3
Burton 10992104002, Sacca Snowboard Unisex Adulto, Nero, 156
Sacca Snowboard; True Black; Alta qualità
46,77 EUR
Bestseller N. 4
4boarder Double Supporto da Parete per 2 Wakeboard Snowboard Longboard Kiteboard Skateboard wakeskate Skimboard pennyboard
✅ vetro acrilico trasparente 8 mm, un pezzo unico; ✅ Logo "4boarder" (asportabile) - ORIGINALE - Made in Germany da oltre 11 anni!
39,99 EUR


Booking.com