“Caccia” all’orso sui Sibillini.

Questa volta c'è la conferma di uno Zoologo di Tolentino. C'è un orso che si aggira sui monti tra Ussita, Visso e Castel s.Angelo sul nera. A confermarlo per l'esperto sarebbero le analisi effettuate sugli escrementi, sulle impronte e sulle ferite dei poveri resti di diversi vitelli letteramente sbranati dal plantigrado. L'orso probabilmente proviene dal vicino Abruzzo.

Ne dà notizia il Resto del Carlino

Articolo precedenteSibillini, il camoscio torna con l’elicottero
Articolo successivoESCURSIONI DEL CAI