Booking.com

Campo imperatore impianti aperti fino alla metà di maggio, stagionale in sconto

0
433
seggiovia fontari campo imperatore

Dopo i molti problemi che hanno fatto allungare i tempi di realizzazione della seggiovia Fontari, la stagione sciistica a Campo Imperatore è finalmente partita lo scorso 29 marzo e terminerà a metà maggio.

Gli appassionati di sci e snowboard potranno infatti sciare e godersi l’arrivo (fissato per il 13 maggio) nella località sciistica di Campo imperatore della tappa del Giro d’Italia.

La situazione della neve in quota è ottimale grazie ai notevoli apporti di neve caduti nei mesi scorsi e garantirà il divertimento a tutti gli appassionati degli sport invernali.

Abbonamento stagionale Campo Imperatore in offerta

La primavera sulla neve a Campo imperatore è ancora più bella grazie all’abbonamento stagionale in offerta a soli 80 euro che permette di sciare tutti i giorni fino alla chiusura della stagione sciistica.

fila biglietteria skipass campo imperatore

Dove acquistare l’abbonamento stagionale Campo Imperatore

L’abbonamento può essere acquistato oltre che presso la biglietteria skipass vicino alla stazione di partenza della funivia, anche all’Info Point di piazza Battaglione degli Alpini (Fontana Luminosa) a L’Aquila, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

“Vista la tanta neve che c’è sul Gran Sasso – ha dichiarato l’assessore Mannetti – ci auguriamo che si possa sciare fino alla metà di maggio. Come si ricorderà, nel periodo di Pasqua avevamo lanciato una prima offerta e avevamo anticipato che stavamo studiando, con il Centro turistico, ulteriori promozioni – ha proseguito Mannetti –. Abbiamo trovato questa soluzione, che consentirà di poter sciare tutti i giorni fino a fine stagione a 80 euro. Forse si tratta di gocce nel mare, ma era giusto adoperarsi per recuperare il tempo perduto e soprattutto proporre agli amanti della montagna e dello sci – davvero tantissimi in questi giorni – un’offerta competitiva, anche per rendere appetibile la nostra stazione turistica in vista della prossima stagione invernale”.