Campo Imperatore, una targa per Karol Wojtyla Papa Giovanni Paolo II alla partenza della funivia del Gran Sasso

0
467

Lo scorso 17 agosto si è tenuta la cerimonia dell’inaugurazione della targa dedicata a San Giovanni Paolo II. Karol Wojtyla visitò per la prima volta l’appennino abruzzese e Campo Imperatore 57 anni fa quando era vescovo ausiliare di Cracovia .
Tutto è iniziato grazie ad una foto ritrovata negli archivi storici dove era stato ritratto Karol Wojtyla davanti alla stazione di partenza della funivia Gran Sasso d’Italia situata nella località di Fonte Cerreto e che collega le piste da sci ed i rifugi di Campo Imperatore.
Anche dopo essere diventato pontefice, Papa Giovanni Paolo II è ritornato molto spesso a Campo Imperatore dove amava pregare, passeggiare, fare escursioni in estate e praticare in inverno il suo sport preferito lo sci alpino.

La targa è stata posizionata alla partenza della funivia

L’inaugurazione della targa è stata effettuata alla presenza di mons. Pawel Ptasznik, responsabile della sezione polacca della Segreteria di Stato Vaticana, dell’assessore al Turismo del Comune dell’Aquila Fabrizia Aquilio, dell’amministratore delegato del Centro Turistico del Gran Sasso Dino Pignatelli, i vertici del Parco Nazionale del Gran Sasso ed il direttivo dell’associazione culturale San Pietro della Ienca.



Booking.com