SciMarche consiglia

Corsi Sci Estivo a Les Deux Alpes: JAM SESSION ti insegna a sciare bene

Sei un appassionato di montagna e vuoi imparare a sciare bene? Lo sci estivo è l’ideale per dedicarti al perfezionamento tecnico. Sci estivo sul ghiacciaio...

Boardroom Civitanova Marche, il nuovo negozio di abbigliamento sportivo e attrezzature tecniche

Il famoso negozio di Porto San Giorgio apre un nuovo punto vendita a Civitanova Marche (lungomare centro), arricchendo l’offerta ed i servizi. Che siate professionisti...
banner Tecnosport Civitanova Marche

Tecnosport noleggio e manutenzione sci snowboard racchette da tennis a Civitanova Marche

Servizi: manutenzione e riparazione di sci, snowboard e racchette da tennis Orario e giorni di apertura: Lunedì: 16 - 20 Martedì: 9 - 12:30 / 16 - 20 Mercoledì: 9...

Come scegliere gli sci più adatti a voi, la guida completa

0
731
Come scegliere gli sci
Come scegliere gli sci

Appassionati di sci, sta per arrivare il vostro momento! L’inverno vero è alle porte, e con esso si spera anche la neve! Avete già scelto gli sci che vi accompagneranno in questa stagione? Se userete i vecchi, bene così, ma se avete deciso di comprarne un paio nuovi, dovrete raccogliere tutte le informazioni possibili per fare la scelta migliore.
Con questo articolo cercheremo di aiutarvi capire come scegliere gli sci.
Ogni anno l’offerta di marche di sci aumenta, i prodotti diventano sempre più funzionali, tecnici ed esteticamente appaganti. Chi ha già un buon livello saprà scegliere senza problemi, ma forse i meno esperti avranno bisogno di qualche consiglio su come scegliere gli sci.

Numerose sono le marche sci che offrono modelli adatti alle molteplici esigenze

Diciamo la verità, scegliere un nuovo paio di sci non è affatto facile, sia perché ognuno di noi ha esigenze diverse, capacità diverse e anche caratteristiche fisiche diverse, sia perché lo sci non è proprio come un paio di scarpe, e non è possibile provarlo in negozio né, soprattutto, nelle reale condizioni nelle quali verrà usato. Possiamo comunque dire che il livello base degli sci è aumentato, e oggi la maggior parte degli strumenti si adatta bene ai piedi dello sciatore. Altra cosa importante da dire, sempre in linea generale, è che quasi tutti gli appassionati di sport invernali sceglie il proprio attrezzo sulla base di alcune caratteristiche, come:

  • la sicurezza
  • la comodità
  • il divertimento
  • la progressione (soprattutto i più esperti).

Come scegliere lo sci

La prima cosa che dovere dunque fare per scegliere lo sci più adatto a voi, è determinare quale siano le caratteristiche giuste per voi, e quindi fare una sorta di auto-analisi per capire il vostro “profilo sciatore”. Di solito è facilmente rintracciabile rispondendo a semplici domande:

  • quale livello tecnico si possiede?
  • ogni quanto si scia durante l’anno?
  • che tipo di uso farò degli sci?
  • che tipo di caratteristiche fisiche si possiedono?

Il livello tecnico è la prima caratteristica a fare la differenza. Se non avete mai sciato, o avete messo gli sci solo poche volte, siete principianti, ed avrete ancora delle difficoltà di base, in curva e in frenata. Meglio quindi piste facili e uno sci molto semplice.
Se avete preso un po’ di pratica con lo sci e lo fate per divertirvi in settimana bianca, allora siete sciatori intermedi. Vi adeguate un po’ a tutte le piste e sostenete medie andature: lo sci giusto per voi è uno strumento che dia comfort ed equilibrio.
Chi invece scia da molto tempo e non ha paura di nessuna situazione in pista e a bordo pista è uno sciatore avanzato, e quindi deve mettersi alla ricerca di uno sci che sia sì comodo, ma anche performante!
Se infine vi muovete con grande facilità in pista anche ad alte velocità ed in curva, siete sciatori esperti. Ogni tipo di neve è adatta a voi e anche il fuori pista vi diverte: lo sci per voi è molto performante e magari fatto apposta per voi!

Quando scegliete un nuovo paio di sci, ricordate poi che è importante sapere che tipo di utilizzo ne farete, visto che ogni sci è creato per soddisfare determinate caratteristiche, anche se ultimamente il mercato offre sci adatti a più superfici e per diversi sciatori tipo. I cosiddetti “Ski race” amano la neve battuta e la precisione, ed avranno bisogno di sci corti e stretti, molto reattivi, facili da manovrare in curva e con poche vibrazioni (quindi con spatole larghe e corte).

Gli “All mountain” sono coloro che amano lo sci in qualsiasi condizione di fondo, e che quindi dovranno orientarsi su uno sci che sia facile da usare, con molto comfort e sicuro ovunque. La spatola sarà quindi più lunga, la tenuta sulla neve molle migliore, larghezza media e il raggio di curvatura più equilibrato.

I “Freeride” sono invece coloro che amano soprattutto i fuori pista; in questo caso vi consigliamo uno sci largo, spatole lunghe e larghe per una migliore tenuta.

Infine ci sono i “Freestyle“, gli amanti dello snowboard e degli snowpark: per voi andranno benissimo sci con doppia spatola che vi faranno sciare nei due sensi, molto leggeri ma resistenti e anche in grado di adattarsi alla pista battuta.

L’ultima innovazione è poi la comparsa del “rocker“, una parte centrale dello sci a contatto con la neve che aumenta la tenuta soprattutto in curva.

Credits: Atomic Ski
Credits: Atomic Ski

Infine, per scegliere lo sci giusto da acquistare fate attenzione alle vostre caratteristiche fisiche, e alle vostre esigenze personali.
Alcune differenze, per esempio, ci sono tra donne e uomini, con sci che si adattano meglio agli uni o alle altre. Per le donne alcuni sci hanno talloniere sollevate e un peso alleggerito. Anche l’altezza dello sciatore è importante, in base anche al tipo di utilizzo. Per il freeride lo sci sarà più o meno della nostra altezza, mentre per chi scia in pista va benissimo uno sci di 10/15 cm più corto della nostra altezza. Il peso poi è molto importante perché interviene sulla reattività dello strumento. In generale uno sci rigido va bene per sciatori con peso più elevato, mentre lo sci molle è ottimo per sciatori leggeri.

Queste sono le caratteristiche principali di cui tener conto quando si sceglie uno sci nuovo. Come detto oggi il mercato offre una gran varietà di prodotti, sia per estetica, che per caratteristiche tecniche. I materiali sono migliori, innovativi e anche di basso impatto ambientale.
L’ultima cosa da fare, insomma, è recarsi in negozio, valutare e poi provare direttamente lo sci sulla neve, magari nel corso degli ski test tour organizzati in molte stazioni sciistiche.