Dolomiti superski, come funziona il rimborso per gli skipass stagionali 2020/2021

Le valli dolomitiche si preparano ad inaugurare la stagione sciistica 2020/2021 il prossimo sabato 28 novembre. In particolare ad aprire saranno le zone sciistiche di: Cortina d’Ampezzo, Plan de Corones, Carezza, 3 Cime Dolomiti, Val di Fiemme/Obereggen, San Martino di Castrozza/Passo Rolle e Civetta. Tutte fanno parte del Dolomiti superski, il più grande comprensorio sciistico italiano.

Proprio in vista di questo momento importante, il comprensorio ha lavorato in maniera instancabile per mettere a punto tutte le misure di sicurezza necessarie per contrastare l’esperienza sanitaria causata dal Covid-19. Così tutti gli appassionati e gli sportivi potranno godere del proprio periodo di vacanze in totale sicurezza, e nel pieno rispetto delle regole.

Il motto del Dolomiti superski in questo periodo è “We care about you”, che vuole proprio regalare fiducia in vista della stagione invernale che sta per iniziare, e che vuole lanciare il messaggio chiaro che il carosello sciistico più grande del mondo si prenderà in ogni caso cura dei propri clienti, grazie ad un impegno totale e a 360 gradi verso le esigenze dei turisti e di quanti decideranno di passare le proprie giornate invernali sulle Dolomiti.

Dolomiti superski e le misure di sicurezza anti Covid 19

Le misure di sicurezza sono molte e tutte studiate assieme alle autorità competenti. Le prime linee guida riguardano gli impianti di risalita. Queste guide sono di competenza nazionale, regionale o provinciale, nel caso delle province autonome. Le modalità di accesso saranno quindi definite da questi enti, che determineranno anche l’uso di sistemi di protezione personali, distanziamento, sanificazione ecc. Il comprensorio implementerà tutto quanto previsto dalla legge e ne darà comunicazione immediata al pubblico.

Come avere il rimborso dello skipass 2020/2021

Il lockdown di marzo 2020 ha chiaramente significato una perdita importante per tutti gli impianti sciistici, ed anche per il Dolomiti superski. Nel frattempo tutte le zone sciistiche consorziate hanno provveduto a comunicare le misure per riequilibrare la situazione di chi possiede uno skipass stagionale, e che non ha potuto sciare fino al termine della stagione proprio a causa delle chiusure. Per la stagione invernale 2020/2021 Dolomiti superski ha messo a punto un sistema di garanzie che possa assicurare la massima trasparenza e la sicurezza per coloro che acquisteranno lo skipass stagionale o pluristagionale. I possessori potranno recedere dal contratto in caso di chiusura degli impianti per almeno 14 giorni consecutivi, nel caso di chiusura totale di tutte le valli o di una delle 12 zone sciistiche (se il cliente risiede o pernotta in uno dei relativi comuni).

Entro 30 giorni dall’inizio del lockdown il cliente potrà quindi chiedere il recesso, qualora non abbia usufruito dello skipass per 40 giornate. Per farlo dovrà compilare un form online per avviare l’istruttoria di rimborso. Lo skipass sarà quindi disabilitato. In alternativa si potrà mantenere attivo lo skipass e continuare a sciare fino al termine della stagione nelle zone sciistiche rimaste aperte. In questo caso non ci sarà rimborso.

Dal 15 dicembre 2020 e a cadenza quindicinale, la soglia di rimborso per gli skipass stagionali diminuisce, in relazione alla durata residua della stagione. Ad esempio un lockdown entro il 15 dicembre prevede un rimborso dell’85%. Il termine successivo è per il 31 dicembre, con un rimborso pari al 70%. Il rimborso si azzera il 1 aprile 2021. Tutti i rimborsi verranno accreditati tramite bonifico bancario.

Ecco di seguito tutte le soglie di rimborso specifiche al Dolomiti Superski per la stagione invernale 2020/2021:

  • Fino al 15 dicembre compreso 85%
  • Fino al 31 dicembre compreso 70%
  • Fino al 15 gennaio compreso 55%
  • Fino al 31 gennaio compreso 40%
  • Fino al 15 febbraio compreso 30%
  • Fino al 28 febbraio compreso 20%
  • Fino al 15 marzo compreso 10%
  • Fino al 31 marzo compreso 5%
  • Dal 1 aprile 0%
OffertaBestseller N. 1
Bestseller N. 2
Dragon PXV2 Bonus, Maschere da Sci Unisex-Adult, Split, Medium
Dragon PXV2 Bonus, Maschere da Sci Unisex-Adult, Split, Medium
Sistema di cambio lente Swiftlock; Lenti Premium Panotech stampate ad iniezione; Tecnologia ottimizzata per il colore Lumalens
151,45 EUR
Bestseller N. 4
Dragon Nfx2 Bonus, Maschere Da Sci Unisex Adulto, Midnight, M
Dragon Nfx2 Bonus, Maschere Da Sci Unisex Adulto, Midnight, M
Sistema di cambio lente Swiftlock; Lenti cilindriche Premium stampate ad iniezione; Tecnologia ottimizzata per il colore Lumalens
118,36 EUR
Bestseller N. 5
POC Lobes Clarity Occhiali da Sci, Hydrogen White/Spektris Orange
POC Lobes Clarity Occhiali da Sci, Hydrogen White/Spektris Orange
Contemporaneo; Le lenti Clarity assicurano un contrasto ottimale per un visione elevata in montagna
161,98 EUR
Bestseller N. 2
Evoluzione snowboarder freestyle snowboard freeride Maglietta
Evoluzione snowboarder freestyle snowboard freeride Maglietta
Ottimo vestito da snowboarder e da ragazza snowboarder.; Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore
17,99 EUR
Bestseller N. 3
Burton Descendant, Tavola da Snowboard Uomo, No Color, 158
Burton Descendant, Tavola da Snowboard Uomo, No Color, 158
Bend: purepop camber; shape: twin shape; flex: twin flex; Core: fsc certified super fly 800g core with dualzone egd squeezebox low
369,00 EUR
Bestseller N. 4
Bestseller N. 5
Airtracks Snowboard Set TAVOLA REFRACTIONS Game 165 - ATTACCHI Master XL - SB Sacca
Airtracks Snowboard Set TAVOLA REFRACTIONS Game 165 - ATTACCHI Master XL - SB Sacca
Snowboard Sacca: lo stoccaggio più efficiente. Dimensioni: 175cm x 40cm.
309,00 EUR
Articolo precedenteMadonna di Campiglio, cabinovia Fortini Pradalago e le altre novità per la stagione sciistica 2020/2021
Articolo successivoCalendario di Coppa del mondo di sci femminile 2020 2021