-3.4 C
Ancona
mercoledì, Novembre 13, 2019
Borsa porta scarponi e casco inoltre una tasca multiuso
Base rinforzata,colore nero,dimensioni: ca. L 40 x P 28 x H 44 cm
Maschera sci/snowboard unisex
100% PROTEZIONE UV & ANTI-FOG
Catene da neve Lampa
Catene da neve maglia compatta, 9 mm di ingombro interno. Ideale per tutte le vetture con spazio limitato tra pneumatico e parti meccaniche.Sistema di auto-tensionamento
Offerta
Doposci Moon-boot, gli originali!
Consentono di mantenere i piedi al caldo anche quando si cammina tra la neve

Il punto sui Rifugiati a Frontignano

News Forum Il punto sui Rifugiati a Frontignano

Stai vedendo 5 articoli - dal 31 a 35 (di 35 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #262928
    Vettore2480
    Partecipante

      Ho trovato il gruppo Facebook che si sta creando:
      https://www.facebook.com/groups/179164545792785/
      Ipotizzo che puoi iscriverti al gruppo, anche se non proprietario,a come sostenitore….
      Temo che la riunione non sarà affollata a tal punto da non poter ammettere sostenitori.. :(

      #226514
      Vettore2480
      Partecipante

        Questo TD era nato per fare il punto sui rifugiati immigrati, purtroppo ora i rifugiati (o meglio sfollati) sono invece gli stessi Valligiani.
        Abbiamo passato il weekend a Frontignano, seppur nella valel non ci siono danni molto visibli esternamente, molte abitazioni nelle varie frazioni non sono al momento agibili, ma soprattutto c’è la paura anche da parte degli abitanti che hanno abitazioni agibili.
        In pratica, una grandissima parte della popolazione dorme in tenda o in auto.
        L’atmosfera è veramente di grande tensione, paura, rassegnazione.
        Funzionava sia Palaghiaccio che seggiovia, abbiamo usufruito di entrambi per sostenere la bella iniziativa di rialzare la testa.
        Molti valligiani auspicano un rapido ritorno dei turisti, sia per ricreare un’atmosfera più distesa sia per le attività economiche.
        Abbiamo dato la nostra casa antisismica a due famiglie che dormivano in tenda da 5 giorni, e che sono ancora in attesa di verifiche dell’agibilità.

        #262976
        Vettore2480
        Partecipante

          Questo TD era nato per fare il punto sui rifugiati immigrati, purtroppo ora i rifugiati (o meglio sfollati) sono invece gli stessi Valligiani.
          Abbiamo passato il weekend a Frontignano, seppur nella valel non ci siono danni molto visibli esternamente, molte abitazioni nelle varie frazioni non sono al momento agibili, ma soprattutto c’è la paura anche da parte degli abitanti che hanno abitazioni agibili.
          In pratica, una grandissima parte della popolazione dorme in tenda o in auto.
          L’atmosfera è veramente di grande tensione, paura, rassegnazione.
          Funzionava sia Palaghiaccio che seggiovia, abbiamo usufruito di entrambi per sostenere la bella iniziativa di rialzare la testa.
          Molti valligiani auspicano un rapido ritorno dei turisti, sia per ricreare un’atmosfera più distesa sia per le attività economiche.
          Abbiamo dato la nostra casa antisismica a due famiglie che dormivano in tenda da 5 giorni, e che sono ancora in attesa di verifiche dell’agibilità.

          #226516
          sertorelli
          Moderatore

            Complimenti Vettore per il bellissimo gesto!

            Vedrai che anche Ussita rialzerà la testa!

            Quello che non capisco e mi fa arrabbiare è come sia stato possibile che il municipio sia stato dichiarato inagibile dopo che ci hanno speso una cifra superiore al milione di euro per ristrutturarlo dopo il terremoto del 97. Anche le chiese ed il cimitero credo che siano stati ristrutturati dopo quel terremoto. Poi se non sbaglio la chiesa di S. Scolastica è stata riaperta pochi giorni prima di questo terremoto dopo esser stata restaurata. Anche la Casa di Riposo è stata ora dichiarata inagibile!

            #262978
            sertorelli
            Moderatore

              Complimenti Vettore per il bellissimo gesto!

              Vedrai che anche Ussita rialzerà la testa!

              Quello che non capisco e mi fa arrabbiare è come sia stato possibile che il municipio sia stato dichiarato inagibile dopo che ci hanno speso una cifra superiore al milione di euro per ristrutturarlo dopo il terremoto del 97. Anche le chiese ed il cimitero credo che siano stati ristrutturati dopo quel terremoto. Poi se non sbaglio la chiesa di S. Scolastica è stata riaperta pochi giorni prima di questo terremoto dopo esser stata restaurata. Anche la Casa di Riposo è stata ora dichiarata inagibile!

            Stai vedendo 5 articoli - dal 31 a 35 (di 35 totali)
            • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.


            Booking.com

            Scimarche consiglia