La protezione civile si esercita contro gli incendi

0
207
CAMERINO – I gruppi comunali di Protezione Civile della Comunità montana di Camerino si sono dati appuntamento, a Macereto di Visso, per una grande esercitazione, con prova dimostrativa, in ambito di prevenzione e spegnimento degli incendi boschivi. Oltre 150 i partecipanti, fra volontari, tecnici, amministratori. Fra i presenti il presidente della Comunità montana di Camerino, Luigi Gentilucci, l’assessore provinciale per la Protezione Civile, Silvia Bernardini, il coordinatore provinciale, Luigi Vissani, l’assessore comunitario Claudia Stefanelli, alcuni tecnici provinciali comunitari e diversi sindaci del territorio. Dopo il ritrovo dei gruppi comunali sono seguite diverse prove dimostrative di emergenza: prova di comunicazione radio tramite Vhf in collegamento con le squadre dislocate sul territorio e la sala operativa di Macerata, lettura cartografica (orientamento e georeferenziazione) e riconoscimento da punti di avvistamento, allestimento di un campo d’accoglienza (disposizione mezzi, tende, locali, cucina), utilizzo Land Rover e mezzi d’emergenza, utilizzo attrezzatura modulo Aib con esercitazione di spegnimento, allestimento di una cucina mobile. L’esercitazione è terminata con una cena per tutti gli intervenuti nella grande area di Macereto gentilmente messa a disposizione da don Giuseppe Maria Conte.
Booking.com