Majelletta, nuova seggiovia per collegare Passo Lanciano e Mammarosa

0
128
Majelletta, nuova seggiovia per collegare Passo Lanciano e Mammarosa
Un esempio di seggiovia

La Regione Abruzzo ha approvato la proposta secondo la quale viene rimodulata la pianificazione degli interventi che renderanno possibile il collegamento tra Passolanciano e Majelletta. Il nuovo collegamento sarà caratterizzato dal prolungamento di una seggiovia che era prevista di 1 km e che sarà invece di 2.

Quanto costerà la nuova seggiovia di Passolanciano-Majelletta?

In totale si sono stimati costi di oltre 20 milioni di €, che comprendono anche altri tipi di opere. Mauro Febbo, assessore regionale allo Sviluppo economico ed al Turismo ha spiegato:

“Avanti spediti nel portare avanti gli interventi sulle infrastrutture funzionali alla valorizzazione turistica delle stazioni invernali Passolanciano–Majelletta attraverso una specifica rimodulazione delle opere per una spesa complessiva di 20 milioni e 200 mila euro che sono fondi Cipe. Giovedi la Giunta regionale ha approvato la proposta di rimodulazione degli interventi pianificati al fine di realizzare il prolungamento dell’impianto della seggiovia fino alla stazione di Mammarosa, portandolo ad una lunghezza inclinata complessiva di circa 2.200 anziché 1.100 metri previsti dall’iniziale programmazione”.

Passolanciano collegato con Majelletta e con Mammarosa

Una nuova seggiovia che permetterà quindi di arrivare a Mammarosa, collegando così i due skilift Mirastelle e Lenette. Ci sono poi novità per gli impianti di innevamento programmato, che ormai è ritenuto essenziale per tutte le stazioni. A Passolanciano sarà realizzato un bacino di accumulo dentro un’area verde che sarà resa fruibile dai bambini e che nel corso dell’estate sarà un riferimento per i turisti e riserva idrica antincendio. Nel corso dell’inverno invece sarà utile per produrre neve per le piste a quote più basse.

L’assessore Febbo ha concluso: “L’area interessata dagli interventi ricade nel Parco Nazionale della Majella ed è anche ricompresa in siti di interesse comunitario e zone di protezione speciale, per cui chiederemo ai progettisti di porre la massima attenzione al rispetto dei vincoli ambientali e naturalistici delle aree, in accordo con gli Enti preposti alla loro tutela”.

Quindi a Passolanciano si realizzeranno una seggiovia ad ammorsamento automatico per un costo di 8,16 milioni di €, un impianto di innevamento per 7,3 milioni, un nuovo sistema skipass per 1,16 milioni, recupero dell’edificio polivalente per 1,48 milioni e interventi per viabilità, parcheggi e validazione turistica per oltre 2 milioni di €. L’appalto dovrebbe avvenire entro l’estate 2021.

Ancora Febbo: “Adesso è possibile chiudere la fase di progettazione e pubblicare i bandi di gara dei primi due interventi di demolizione e ricostruzione dell’edificio polivalente e di miglioramento della viabilità, da appaltare entro questa estate. Gli altri interventi, che richiedono procedure autorizzative più complesse, saranno appaltati entro l’estate dell’anno prossimo. In questi mesi questo assessorato ha lavorato insieme a Comunità locali, sindaci, Parco Nazionale della Majella, stazione appaltante e progettisti al fine di impegnare velocemente i 20milioni di euro, perché è importante ottenere fondi, ma è ancora più importante spenderli per non perderli. Passo Lanciano deve diventare una delle migliori stazioni sciistiche del centro-sud, con scuole sci di eccellenza, perché ne ha le potenzialità. Si lavora per far assumere alle nostre stazioni sciistiche un ruolo di profilo anche europeo, potendo attrarre un’utenza che proviene da Lazio, Campania, Puglia e da tutto il centro sud. Nelle prossime settimane partirà la campagna promozionale per il rilancio del turismo a livello nazionale e, in particolare, in queste specifiche regioni”.

OffertaBestseller N. 1
KÖNIG CB-12 090 - Catene da Neve, 1 paio, 12 mm di ingombro
La catena a tensionamento manuale sinonimo di semplicità e robustezza.; 12 mm di ingombro.
43,42 EUR
OffertaBestseller N. 2
König 2004115100 Catena da Neve Easy-Fit Cu-9 100
9 mm di ingombro.; 9 mm di ingombro; Omologazioni/Certificazioni/Conformità: Ö-Norm 5117, UNI 11313, TÜV.
195,00 EUR
OffertaBestseller N. 3
König 2004205090 Catena da Neve CG-9 090
La catena da neve autotensionante.; 9 mm di ingombro.; Bottoni in nylon di protezione per cerchi in lega (applicazione facoltativa).
82,89 EUR
Bestseller N. 4
König 2004305090 Catena da Neve CD-9 090
La catena a tensionamento manuale.; 9 mm di ingombro.; Bottoni in nylon di protezione per cerchi in lega (applicazione facoltativa).
73,82 EUR
OffertaBestseller N. 5
König 2004505745 K-Summit, Catene da Neve Gruppo K45
Nessun ingombro dietro la ruota; Non per uso fuoristrada; Omologazioni / certificazioni / conformità: Ö-Norm 5117, UNI 11313, TÜV
278,38 EUR
OffertaBestseller N. 6
OffertaBestseller N. 7
Konig CG-9 Catena da Neve, Autotensionante da 9 mm
La catena da neve autotensionante; 9 mm di ingombro interno; Bottoni in nylon di protezione per cerchi in lega (applicazione facoltativa)
95,11 EUR
Bestseller N. 8
König 2004705245 Catena da Neve XG-12 PRO 245
12 mm di ingombro.; Bottoni in nylon di protezione per cerchi in lega (applicazione facoltativa).
140,92 EUR
Bestseller N. 9
MICHELIN 008307 Catene Neve Easy Grip Evolution Gruppo, 7, Set di 2
Omologate in Italia UNI 11313:2010
102,81 EUR


Booking.com