Parco dei Sibillini, visita del commissario Turroni

0
133

Parco dei Sibillini, visita del commissario Turroni

VISSO – Visita lampo ed incontro con gli operatori dell’informazione, ieri, a Visso, per il nuovo commissario del Parco Nazionale dei Sibillini, il senatore Sauro Turroni. Un modo per farsi conoscere e per illustrare, insieme agli altri dirigenti dell’ente, le linee guida del suo breve mandato. Un compito, il suo, che è destinato a giungere a termine già il prossimo 31 luglio, quando, si spera, arriverà dal Ministero dell’Ambiente la nomina del nuovo presidente del Parco. E’ stato lo stesso senatore, infatti, a far presente che il ministro Pecoraro Scanio ha già avviato le procedure per la nomina. Non una parola di più, invece, sul nome individuato o sull’effettiva veridicità delle voci che vedrebbero l’ex parlamentare, Valerio Calzolaio, alla guida del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. “Non conosco questo aspetto – ha dichiarato Turroni – posso solo dire che nell’affidarmi questo incarico, il ministro mi ha anche informato che la nomina potrebbe essere imminente”. Turroni, dunque, sembra preoccuparsi di onorare il suo mandato, seppur breve, con professionalità e competenza, senza soffermarsi troppo su quello che avverrà dopo il 31 luglio. L’impressione, comunque, è che questa data appare troppo vicina per lasciar presupporre che la nomina avvenga entro i tempi stabiliti. Forse si assisterà ad un nuovo rinvio, magari al mese di settembre, o forse, come qualcuno ha voluto ipotizzare, il ministro si è riservato l’asso nella manica. Venerdì, infatti, Pecoraro Scanio sarà a Bolognola, proprio per presenziare ad una iniziativa del Parco e non è detto che sarà lui a pronunciare il tanto sospirato nome.

e.pi.

dal corriere adriatico