Pontedilegno -Tonale, le stanze igloo deluxe per dormire nel ghiacciaio del Presena da Capodanno fino a primavera.

0
209
pontedilegno tonale stanze igloo ghiacciaio del presena

Volete un’esperienza tra la neve che sia unica ed indimenticabile? In Trentino, a Pontedilegno-Tonale c’è quello che fa per voi! Potrete infatti trascorrere un’intera notte completamente avvolti dalla neve ad un’altitudine di 2750 metri direttamente sul ghiacciaio Presena!

Dove si trovano le camere da letto di lusso create nel ghiaccio?

Proprio sul ghiacciaio si trova infatti il famoso igloo in cui viene realizzato l’Ice Music Festival, un evento musicale molto conosciuto con oltre 50 concerti che si tengono all’interno della struttura di ghiaccio. Sono ben 300 i posti all’interno e gli strumenti, che sono 17, sono interamente in ghiaccio! Ora, proprio a fianco dell’igloo, sono state realizzate tre camere di lusso, sempre dentro al ghiaccio.

Tutte le stanze di ghiaccio si ispirano ad un tema diverso, scopriamole insieme!

Le stanze igloo sono state ispirate da un tema particolare. L’Artic Room si ispira all’ambiente artico e all’interno ci sono sculture e richiami ad orsi polari, stalattiti e foche. La Forst Room è ispirata alla famosa birra, con botti in legno all’interno di un bosco in cui ci sono caprioli e cervi per simboleggiare il legame della birra dell’Alto Adige con la natura e la montagna. La Chalet Room invece si ispira ad una tipica casa montana con caminetto ed arredi in legno ed un piccolo borgo sullo sfondo.

Le camere vicine all’igloo hanno un valore elevatissimo anche perché non sono permanenti, ma rimangono attive chiaramente solo fino alla primavera, quando il calore le scioglierà. Ecco quindi che stiamo parlando di ambienti davvero esclusivi!

Come ci si riscalda all’interno dell’igloo?

Il ghiaccio in queste stanze la fa da padrone, non solo negli arredi, ma anche nel letto! Per dormire e non congelare potete fare affidamento al materasso in pvc su cui viene posta una coperta termica isolante e poi un altro materasso normale. A darvi conforto ci sarà un piumino che è stato posto all’interno di coperte in flanella.

Capanna Presena, il centro benessere e spa sulla neve anzi sul ghiaccio

Per gli ospiti poi c’è a disposizione nella Capanna Presena, nelle vicinanze, una SPA con idromassaggio, bagno turco e sauna. Da qui si può godere di una splendida vista sul ghiacciaio illuminato dalla luna di notte. L’offerta degli igloo è attiva da Capodanno, proprio all’inizio dell’Ice Music Festival.

Michele Bertolini, consigliere delegato Consorzio Pontedilegno-Tonale, ha dichiarato: “Abbiamo iniziato a parlare del progetto delle Ice Room non appena conclusa la prima edizione di Ice Music Festival: l’idea è quella di una continua ricerca e sviluppo del prodotto turistico che ruota intorno al ghiacciaio del Presena, riuscendo ad impreziosirlo ogni anno con delle novità. La società Capanna Presena ha subito accettato la scommessa delle camere di ghiaccio inserendosi a pieno in questa visione che sicuramente potrà dare a tutti grandi soddisfazioni sul piano dell’immagine di località”.

Ha proseguito lo scultore Ivan Mariotti, che ha costruito le stanze insieme a Marco Martello, Ruggero Vanelli, Pierluigi Bernardi, Gianluigi Zeni: “Costruire le stanze-igloo è stata una sfida emozionante. Abbiamo gonfiato tre grandi palloni sui quali è stata gettata acqua e neve. Poi quando la neve ha raggiunto un metro di altezza abbiamo iniziato a formare l’igloo con una fresa e, dopo che la struttura di ghiaccio si è consolidata, abbiamo sgonfiato il pallone”. Lo stesso team ha poi realizzato 4 sculture in ghiaccio nel percorso che porta dal Passo Tonale all’Ice Dome, dedicate al rapporto tra sport invernali e musica.

Si possono ammirare un atleta che fa discesa libera su una pista realizzata con un spartito musicale (la prima è posta a 1850 metri alla partenza della cabinovia Paradiso al Passo del Tonale); uno sciatore che fa da sfondo ad un divano enorme dove i turisti possono fare le foto (a quota 2587 metri all’arrivo della cabinovia). Le altre due si trovano vicino all’Ice Dome: un ragazzo che fa evoluzioni in snowboard sulle curve di chitarra ed un alpinista che scala il manico di un violino.

Temperatura media all’interno dell’igloo

Così potrete raccontare di aver dormito al caldo all’interno di una struttura in ghiaccio, in stanze igloo di lusso, illuminati da un bellissimo impianto a led con lampade molto eleganti e confortevoli. Un’esperienza che può sembrare strana, ma che si rifà alla tradizione delle popolazioni che vivevano in Val di Sole, che secondo un detto “dormivano al freddo e mangiavano al caldo”. All’interno delle stanze nel ghiaccio la temperatura resta costante sui 4 gradi. Se vi sembrano pochi provate a restare all’aperto sul ghiacciaio, dove si registrano anche 30 gradi sotto lo zero!

Bestseller N. 2
Imetec Intellisense Plaid Riscaldabile Singolo, Termocoperta con Tecnologia Intellisense, Morbida Microfibra Bicolore Reversibile, Lavabile in Lavatrice, 150 x 90 cm
La coperta elettrica intelligente calda e morbida per il tuo relax quotidiano; Dimensioni: 150 x 90 cm
69,90 EUR
OffertaBestseller N. 10
Ardes Medicura AR422 Scaldaletto Matrimoniale Morpheo 100% Pura Lana,150 x 160 cm
Temperatura regolabile: il telecomando permette di scegliere la temperatura che si vuole; Qualità italiana: prodotto made in italy con garanzia di 3 anni
69,00 EUR


Booking.com