Punch Mandarino Varnelli, un classico sapore invernale

0
966
Punch Mandarino Varnelli
Punch Mandarino Varnelli

Gli appassionati dello sci e dello snowboard sanno perfettamente quanto sia bello ed importante il momento in cui, prima della fine della giornata in pista, ci si riposa e ci si rilassa in baita.
Un momento in cui si può anche socializzare, meglio ancora se davanti ad una bevanda calda per riscaldarsi.

Chi vuole fare il pieno di energia e recuperare le forza lasciate in pista, può scegliere delle classiche bevande tipicamente invernali, che i barman nei locali o nelle baite di montagna preparano molto spesso.
Questi drink, che possiamo definire veri e propri cocktail, sono corroboranti e serviti caldi, talvolta con decorazioni o con panna per i più golosi.

La Distilleria Varnelli, storica azienda marchigiana, ormai da anni ha realizzato una linea cocktail ideata appositamente per il periodo invernale.
Unendo i prodotti classici della sua linea (Varnelli, Caffè Moka, Punch al Mandarino, Punch Fantasia, Punch all’Arancia, Rum Fantasia 45%, Delizia alla cannella, SkiPass e Dark Passion) con ingredienti stagionali, nascono mix caldi perfetti anche per chi ama la montagna e lo sci.

Tra questi cocktail spicca il Varnelli punch, che unisce la tradizione delle calde bevande invernali al classico sapore Varnelli.
Il punch in inverno può essere servito sia caldo che freddo, ma in questo caldo il drink sarà ben riscaldato.

 

Ecco la ricetta:

– 4 cl Punch Mandarino Varnelli;
– spicchio di mandarino.

Versare il Punch Mandarino Varnelli in un bicchiere termico da punch e riscaldare con la lancia.
Molto piacevole aggiungere uno spicchio di mandarino, che grazie agli oli essenziali darà freschezza al drink.

E’ proprio il caso di dire “un caldo invito” a provarlo, sia ai baristi e gestori di locali, baite e rifugi, sia agli
sciatori e ai frequentatori della montagna. Il Punch Mandarino Varnelli è adatto anche da preparare a casa negli inverni più freddi.



Booking.com