Rossignol 2017/18, una montagna di novità

0
645
Rossignol
Rossignol

Due gamme di sci completamente rinnovate, tre nuovi scarponi, un rivoluzionario sistema per lo sci di fondo e una tavola da snowboard top tra le tante novità del marchio del galletto.

La missione di Rossignol è da sempre offrire prodotti nati dal know-how storico del marchio e dalla capacità di innovazione per fare in modo che ogni giornata trascorsa sugli sci sia un’esperienza unica, un #anotherbestday. Una mission che ogni anno produce nuovi e interessanti frutti. Per l’inverno 2017/18 il marchio del galletto propone una vasta gamma di novità, dallo sci alpino al fondo e allo snowboard. Qualche esempio? Il top seller del segmento freeride Soul 7 e tutta la serie 7 sono completamente nuovi, compresa una new entry in chiave touring, Seek 7. In ambito racing c’è la nuova scarpa Hero, mentre la linea top per lo sci on piste, Pursuit, è stata completamente rinnovata. Sono in arrivo anche uno scarpone Free – All Mountain con pianta da 104 mm, Track, il sistema integrato Turnamic per lo sci di fondo e l’attesissima tavola da snowboard Sushi, firmata da Xavier De Le Rue.

Soul 7 e Seek 7, la montagna è tutta nostra
Non occorrono ulteriori presentazioni: il Soul 7 è il best seller del segmento freeride, uno sci che negli ultimi anni ha ridefinito i parametri della categoria. Per l’inverno 2017-2018 torna più scattante, come tutta la Serie 7, completamente rinnovato e con un design diverso e molto seducente.
Si è inoltre aggiudicato l’ambito Ispo Award nella categoria sci fuoripista all mountain.
Come tutti gli sci della rinnovata Serie 7, integra il meglio della tecnologia Rossignol, con le nuove spatole Airtip 2.0 e l’ultima versione della fibra Carbon Alloy Matrix.

Rossignol sci Seek 7
Rossignol sci Seek 7

La spatola è alleggerita per ridurre l’inerzia delle estremità e favorire la maneggevolezza dello sci, mentre Carbon Alloy Matrix è una tecnologia che permette di intrecciare fibre di carbonio e di basalto, unendo reattività e leggerezza delle prime a stabilità e controllo delle seconde.
Struttura progressiva grazie all’integrazione della spatola all’anima dello sci con un impiego di fibre innovativo, per un comportamento uniforme e accessibile.
Il più popolare e scattante degli sci freeride conta sui 106 mm della base d’appoggio e sul nuovo design per aumentare ulteriormente la sua leggendaria polivalenza e il carattere intuitivo.
Disponibile come modello da uomo o da donna.
L’ultimo arrivato della Serie 7, Seek 7, si propone invece quale futuro compagno d’avventura dei rider alla ricerca di uno sci da touring omogeneo e leggero (2,5 kg al paio).
Grazie all’anima in legno di Paulownia e alla base d’appoggio da 86 mm, si rivela tanto leggero in salita quanto performante in discesa.

Hero, la vittoria arriva con Dual Core
Cos’hanno in comune Frida Hansdotter e Henrik Kristoffersen? Nell’ultima stagione, entrambi sono saliti sul gradino più alto del podio della Coppa del Mondo di slalom. E Rossignol ha sviluppato con loro un modello di scarpone racing ancora più performante e innovativo. Ciliegina sulla torta, la gamma si veste di un design asimmetrico d’impatto per una visibilità massima della comunità Hero. Il nuovo Hero adotta la tecnologia Dual Core. La sua dimensione innovatrice risiede nell’iniezione di materiali di rigidità differenti attraverso tre punti di iniezione sullo scafo e altri due sul gambetto. Questo sistema permette di modulare in modo estremamente preciso e strategico il flex e l’appoggio posteriore dello scarpone, che risultano morbidi in alcune zone e più rigidi in altre. La tecnologia Dual Core offre così agli atleti progressività di flessione ed elasticità. Hero è disponibile in diverse durezze della plastica, con forma di 97 e 100 millimetri e con scarpetta preformata anatomica.

Rossignol scarponi hero world cup za white
Rossignol scarponi hero world cup za white


Pursuit, il grande classico si rinnova
Puro concentrato di tutta la tecnologia e del know-how di Rossignol, la gamma on piste Pursuit nasce da un’ambizione inedita: play with power! In quest’ottica le prestazioni di ogni sci sono state adattate per soddisfare le aspettative dello sciatore, a prescindere dal suo livello. Tutti i modelli Pursuit, completamente rinnovati, sono frutto delle ultime innovazioni introdotte dal reparto racing. Per la nuova collezione la tecnologia Proptech è stata ridefinita e migliorata. Questa tecnologia, proveniente direttamente dal settore racing, consente di rendere gli sci più intuitivi da usare e allo stesso tempo ancora più aderenti e precisi. Lo strato superiore è stato intagliato per liberare il flex trasversale. Sulla nuova gamma Pursuit gli innovativi intagli, associati ai rinforzi sugli sci, consentono di ottimizzare la trasmissione dello sforzo e di aumentare il rendimento per un piacere ancora maggiore. Le sciancrature Oversize garantiscono allo stesso tempo maneggevolezza, potenza e controllo. Sul 90% della sua lunghezza questo sci è dotato di una curvatura che offre potenza, eccellente contatto con la neve e tenuta su pista. Il restante 10%, sulla spatola, presenta un rocker che consente allo sciatore di affrontare le curve con grande facilità e controllo. La gamma comprende il top di gamma 800 TI CAM, il 700 TI, il 600 CAM, il 400 Carbon, il 300, il 200 Carbon e il 100 con larghezze al centro che variano da 73 a 74 mm e raggi di curva da 13 a 15 metri.

Arriva Track con forma da 104 mm
Alltrack è leader sul mercato degli scarponi Free – All Mountain, con una taglia interna compresa tra 100 e 102 mm. Pensato per accompagnare la crescita di un universo che seduce sempre più sciatori, ora arriva anche Track, con forma interna di 104 mm. Il nuovo scarpone si rivolge a un pubblico attratto da un approccio più morbido del Freeride. Riprende i punti salienti del successo dell’Alltrack, ma con una forma interna di 104 mm e lo scafo Sensor Matrix dal design unico. La calzata comoda e la facilità di utilizzo, grazie a un inserto Easy Entry, ne fanno uno scarpone più accessibile rispetto al suo predecessore.

Rossignol scarponi track 90 black
Rossignol scarponi track 90 black

 

Imparare a sciare con Frozen e Star Wars
Dopo il successo degli sci della serie speciale Minions, arrivano per lui gli sci Star Wars e per lei quelli di Frozen. Imperdibile la serigrafia dei modelli Star Wars fino a 92 cm di lunghezza, con il robot BB-8, mentre su quelli da 104 a 140 c’è Darth Vader. Anche per lei due differenti serigrafie in funzione della lunghezza degli sci. Entrambe le serie speciali comprendono anche zaino, maschera e zainetto ‘back to school’.

Piedi caldi e chic per lei
Si chiama Pure Pro Heat il nuovo scarpone da donna con forma da 100 mm e un comodissimo sistema di riscaldamento integrato nella scarpetta. Dei pratici pulsanti permettono di accendere o spegnere le batterie, ricaricabili con cavo usb, e di attivare tre livelli di riscaldamento. Anche il materiale scelto per tenere caldo il piede, Full Merinos Wool, contribuisce a una morbida sensazione di tepore ed è stato scelto dopo una lunga serie di test sui materiali più isolanti. Irresistibile il look da diva, con ganci color oro rosa su scafo bianco. La scarpetta in Full Merinos Wool con interruttore e batterie integrate sarà acquistabile anche separatamente e utilizzabile sugli altri scarponi da donna della linea Pure.

Turnamic, il fondo non è mai stato così bello
Rossignol ha sviluppato in collaborazione con Fischer il concept per lo sci di fondo Turnamic che permette di ottimizzare l’insieme sci, scarponi e attacchi. Un’innovazione che ha portato a conseguire l’ipso Award nella categoria sci cross country. I prodotti Turnamic® sono compatibili con lo standard affermato a livello mondiale NNN® e sono stati creati per garantire un utilizzo estremamente semplice a tutte le persone coinvolte. Per lo sciatore, l’aggancio e lo sgancio, così come le regolazioni, sono molto intuitivi e poco costrittivi. Per il rivenditore, il montaggio e lo smontaggio avvengono rapidamente e senza utensili, su tutti i modelli della gamma. Turnamic permette di rispettare la struttura dello sci, grazie all’interfaccia IFP non intrusiva. L’impatto sul comportamento naturale dello sci è totalmente neutro, il che permette a quest’ultimo di esprimere pienamente il suo potenziale attraverso un trasferimento integrale dell’energia, senza dispersione. L’altro importante vantaggio del Turnamic riguarda la sua adattabilità alle condizioni della neve ma anche a livello dello sciatore. Con un gesto semplicissimo il praticante può regolare rapidamente e facilmente la posizione dell’attacco sullo sci a seconda del tipo di scorrimento e della tenuta desiderati. Per massimizzare il risultato, la gamma di scarpe è stata interamente pensata da Rossignol con le sue suole per questa nuova tecnologia e per qualsiasi tipo di pratica.

XV Sushi, lo stato dell’arte dello snowboard
La tavola da snowboard XV Sushi, disegnata da Xavier De Le Rue, tre volte vincitore del Freeride World Tour, alza l’asticella della qualità a livelli elevatissimi. La vena di uretano che serpeggia nell’anima della tavola migliora notevolmente l’assorbimento degli urti lungo la lamina portante (Frame), permette di ridurre il raggio delle curve in back senza sforzo (Asym) o di aggiungere localmente punti di tenuta (Grip) e aumenta la qualità di guida e la fruibilità della tavola senza sacrificare le prestazioni. Sushi è disponibile anche in versione splitboard, separabile per la risalita con le pelli.

Sempre più abbigliamento sci
Continua lo sviluppo delle linee di abbigliamento per lo sci. La vasta collezione Skiwear, si divide nelle linee Performance Piste, per lo sci alpino, con la novità top di gamma Atelier Course, Performance Active per lo sci di fondo, Performance Junior, Sport Chic Skieur e Créateur, firmata dallo stilista Jean-Charles de Castelbajac.
Contatti

Rossignol SCI srl
13030 Formigliana (Vc)
Tel. 0161.855513
www.rossignol.com

 

Booking.com