Scende il sipario sul consorzio

0
166

Dal Corriere Adriatico 08.12.2010

Il presidente D’Angelo: "La soluzione è creare una società per azioni"

Ascoli – Il Consorzio turistico dei Monte Gemelli (Cotuge) si appresta a chiudere i battenti.
La normativa vigente, infatti, obbliga con decorrenza dal primo gennaio 2011 agli enti di retrocedere dalla partecipazione a consorzi che non offrono servizi primari, come ad esempio l’acqua oppure il gas.
Pertanto, con l’arrivo del nuovo anno anche la Provincia ed il Comune di Ascoli dovranno uscire dalla compagine sociale decretandone di fatto la chiusura.
Un discorso, questo, che coinvolge anche la Provincia di Teramo che però aveva già più volte annunciato il proprio disimpegno indipendentemente dalle leggi che entreranno in vigore ad inizio del 2011.

Luigi Miozzi

Continua su:  http://sfoglia.corriereadriatico.it/Archivio