Sci nelle Marche dal 8 dicembre con skipass a prezzo bloccato

Ci siamo! Gli appassionati di sci e gli sportivi della Regione Marche ora sanno ufficialmente quando potranno tornare sulle piste.

Quando aprono gli impianti e le piste da sci nelle Marche

L’8 dicembre prende infatti il via, neve permettendo, la nuova stagione sciistica 2022/2023.

Skipass a prezzo bloccato nelle Marche

Una riapertura a cui ha fatto seguito anche un’altra importante notizia per tutti, visto che i comprensori hanno deciso di non aumentare i prezzi degli ingressi e degli skipass. Arrivano però nuove richieste da parte dei gestori, che chiedono al governo di essere considerati come imprese energivore per ricevere aiuti.

In Regione Marche l’8 dicembre si torna quindi a sciare, un po’ dappertutto eccezione fatta per il polo di Acquacanina (Monte Ragnolo). Qui ci sono lavori di ristrutturazione sulle piste per lo sci di fondo, per la baita e per i percorsi dedicati ai cani da slitta. La notizia più importante però, oltre la data della riapertura, è che i comprensori hanno deciso di mantenere immutati i prezzi degli skipass, nonostante abbiano al loro interno impianti energivori.

Mario Nannerini, che da 15 anni gestisce il comprensorio di Sarnano-Sassotetto e Santa Maria Maddalena, conferma un certo clima di fiducia che si respira in Regione: “Aspettiamo che inizi la stagione per cominciare a capire l’incidenza dei consumi. Poi potremmo tirare le somme. I costi dipendono soprattutto da determinate decisioni”.

Sempre Nannerini conferma che fino a questo momento l’aumento dei costi che va ad incidere sulla fase di preparazione delle piste è relativo. “Dal 7 all’8% in proporzione all’aumento del gasolio. Molto complicato invece calcolare ad oggi quale sarà il costo della gestione giornaliera e quanto il caro energia, per elettrico e gasolio, andrà ad impattare sull’aumento dei prezzi e dei costi quotidiani. La decisione fino ad ora è quella di non aumentare i prezzi, e di rimandare ogni decisione in base all’andamento del meteo”.

Insomma, molto dipenderà dalla presenza di neve naturale, che se scarseggia va aiutata con impianti di innevamento artificiale, che comporteranno certamente un aumento dei costi di gestione e, quindi, probabilmente anche degli skipass. Nannerini si aspetta comunque che prima o poi il problema della gestione degli impianti sia in cima alla lista delle priorità del Governo e della Regione Marche.

Gli fa eco anche Francesco Cangiotti, che gestisce sia gli impianti e piste di Bolognola che quelle di Frontignano-Ussita. Lui ha fatto la scelta di non considerare il caro energia e quindi di non aumentare i prezzi degli skipass. Anzi la sua scelta è stata quella di andare incontro ai residenti e a chi possiede una seconda casa in questi territori proponendo loro un prezzo di 50 euro per l’abbonamento stagionale, da dicembre fino a primavera. Lo skipass per tutti gli altri, nelle due stazioni, costa 360 € per gli adulti e 310 € per bambini e over 65. E da settembre è stato possibile acquistare in anticipo lo skipass con uno sconto del 40%.

La proposta ha avuto un enorme successo e, secondo Cangiotti: “questa è la dimostrazione di come le persone abbiano voglia di vivere la neve nelle stazioni più vicine, anche per compensare l’aumento dei prezzi registrati altrove”. Cangiotti prevede che se la neve darà una mano, tutte le stazioni dell’Appennino avranno molto lavoro. L’importante è essere pronti e proporre i servizi migliori ai turisti e agli appassionati. Cangiotti ha investito nel Rifugio Saliere ad Ussita, all’arrivo della seggiovia a quota 1550 metri. Un moderno lounge bar con vista sul Monte Bove.

Sul Monte Nerone invece lo chalet è dotato di pannelli fotovoltaici che hanno abbassato i costi energetici. Il direttore Francesco Martinelli dice di avere comunque un po’ di preoccupazione: “Non sappiamo quanto il fotovoltaico ci aiuti a pieno regime, con in funzione gli impianti di risalita e la stazione di pompaggio dell’acqua per l’impianto di innevamento”.

Nella zona del Monte Catria, dopo l’alluvione del 15 settembre, i gestori hanno anticipato i lavori di ripristino con fondi propri. Il 27 novembre è previsto un incontro in quota con i docenti di scienze motorie del pesarese e a dicembre la cabinovia sarà operativa dalla stazione di Foce. Anche in questo caso il listino appare invariato.

Le migliori marche di sci in sconto

Bestseller N. 1
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglietta
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglietta
Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore
19,90 EUR
Bestseller N. 2
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglietta
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglietta
Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore
19,90 EUR
Bestseller N. 3
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglietta
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglietta
Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore
19,90 EUR
Bestseller N. 4
Gecko Pelli di Foca Race per Sci Alpinismo 61x140cm
Gecko Pelli di Foca Race per Sci Alpinismo 61x140cm
Resistente al caldo e al freddo da + 250° a - 70°; Aderisce anche in condizioni estreme; Brevettata a livello mondiale
115,00 EUR
Bestseller N. 5
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglia a Manica
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglia a Manica
Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore.
22,90 EUR
Bestseller N. 6
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglia a Manica
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglia a Manica
Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore.
22,90 EUR
Bestseller N. 7
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglia a Manica
Neve Sci Alpino Sport invernali Discesa Ice Ski Race Maglia a Manica
Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore.
22,90 EUR
Bestseller N. 8
Rossignol Sci Hero Elite St Ti + attacchi Nx 12 K Gw80 da uomo, colore: rosso, rosso, 162
Rossignol Sci Hero Elite St Ti + attacchi Nx 12 K Gw80 da uomo, colore: rosso, rosso, 162
Genere: da uomo.; - -; Livello: esperto.; Modello: da gara:; Collezione: 2020
Articolo precedenteFrontignano, nuova cabinovia e utilizzo casette sae per i turisti
Articolo successivoLa Baita Solaria Sarnano