Booking.com

Sciare a Ravascletto Zoncolan – Friuli

0
140

Conosciamo da vicino il comprensorio sciistico di Ravascletto – Zoncolan: storia, offerta, piste e tanto altro ancora.

Da quanti anni è attiva l’area sciistica?
Dal 1948. Il polo è incastonato nel meraviglioso scenario delle prealpi Carniche. Nel corso degli anni, molti sono stati le realizzazioni ex novo e gli ammodernamenti: oggi, sono disponibili 22 km di aree sciabili di inebrianti discese, adatte alle esigenze più diverse. Ravascletto, oltre alle strutture per lo sci di fondo, discesa, sci alpino e fuoripista, con un campo da tennis all’aperto, praticabile in estate. Facilmente raggiungibile è pure il centro termale di Arta Terme, le cui acque sulfuree sono famose sin dai tempi dei romani.

Qual è oggi la proposta per il periodo invernale?
D’inverno come d’estate, il polo Ravascletto Zoncolan offre ai suoi ospiti scenari magici, dove la natura regna incontrastata e si esprime con gioielli di alto valore ambientale.  Dodici impianti di risalita portano gli sciatori e gli appassionati della montagna fino in cima alla vetta del monte Zoncolan a 1700 m, noto dagli appassionati di ciclismo per le mitiche edizioni del Giro d’Italia.
La vastità del comprensorio e la grande disponibilità di piste di livello diverso rendono queste montagne ideali anche per il fondo: non a caso, sono molti i campioni olimpici e mondiali che provengono da qui e che qui si sono allenati.
Gli appassionati di snowboard invece hanno a disposizione sullo Zoncolan l’Arena Freestyle dotata di piattaforme per i kicker, atterraggi, rail, box vari e boarder-cross.

Quanti impianti ci sono? Quante piste? E che caratteristiche hanno?
Nel polo ci sono a disposizione la moderna Funivor, 5 seggiovie, 1 sciovia, 6 tappeti campo scuola per un totale di 27 piste (4 nere, 6 rosse, 10 blu, 7 campi scuola).

Quante Scuole di sci ci sono? Quanti maestri?
Ci sono due scuole di sci per un totale di 54 maestri.

Quante sono invece le Scuole di snowboard? Quanti maestri sono presenti?
Ci sono due scuole per un totale di 5 maestri.

Tre motivi per cui gli amanti della montagna e dello sci dovrebbero venire nei vostri impianti sciistici.
Per le piste sempre esposte al sole e adatte a tutti i tipi di sciatori, dai principianti ai più esperti; per l’ampia offerta di baite e punti di ristoro sulle piste dove assaggiare le tipicità della cucina regionale; per il carosello di piste che permette di sciare per tutta la giornata senza mai percorrere due volte lo stesso tracciato.