Soccorso alpino esercitazioni domenica a Forca di Presta

0
97

Per il recupero in montagna di dispersi e infortunati

ARQUATA DEL TRONTO – Domenica prossima, 22 ottobre, ad Arquata del Tronto, in località Forca di Presta, il Servizio Regionale Marche 18^ delegazione Alpina del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico effettuerà una esercitazione regionale di ricerca di superficie. L'esercitazione prevede la ricerca ed il recupero di più dispersi e di infortunati in ambiente montano dove è indispensabile l'intervento di soccorritori in grado di operare in ambienti difficili, che abbiano capacità alpinistiche e che conoscano il territorio. Parteciperanno a questa giornata le stazioni del Soccorso Alpino di Pesaro, Ancona, Macerata, Monte Fortino, Perugia ed Ascoli e l' 11^ Delegazione Speleologica con una presenza complessiva di circa 50 tecnici. Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico è una organizzazione fatta esclusivamente da volontari che prestano in modo permanente la loro reperibilità, in stretto contatto con il 118, per essere in grado di prestare soccorso a tutti coloro che vengono a trovarsi in situazioni dove è indispensabile l'intervento di personale in grado di muoversi in ambienti alpinistici e particolarmente ostili. Questa giornata rientra nel calendario delle esercitazioni che periodicamente vengono svolte dalle stazioni provinciali per mantenere preparati i propri tecnici ad operare in qualsiasi ambiente.

Fonte: Corriere Adriatico