SVIZZERA: SCIATRICE REY BELLET ASSASSINATA ASSIEME AL FRATELLO DAL MARITO

0
206

Les Crosets, 2 mag. (Adnkronos/ats) – Dramma famigliare nel mondo dello sport elvetico: l'ex sciatrice Corinne Rey-Bellet, 34 anni, e il fratello 32enne sono stati assassinati nell'abitazione dei genitori a Val d'Illiez, nel cantone svizzero del Vallese, dal marito della donna. Nella sparatoria e' rimasta gravemente ferita anche la madre dei due. La Rey-Bellet, una delle migliori sciatrici al mondo, si era ritirata dalle competizioni nel 2003, dopo i campionati del mondo di St-Moritz. Nella sua carriera aveva vinto cinque volte, 2 in super-G e 3 nella discesa libera. Nel 2002 aveva sposato il banchiere di San Gallo Gerold Stadler e si era trasferita a Abtwil. Agenzia: (Ses/Gs/Adnkronos)



Booking.com