Aprica Corteno Golgi in arrivo la pista da sci in notturna più lunga d’Europa

La pista da sci in notturna più lunga d'Europa - Credits pagina Facebook Baradello 2000 ski area
La pista da sci in notturna più lunga d'Europa - Credits pagina Facebook Baradello 2000 ski area

Il comprensorio sciistico di Aprica, precisamente nella ski area di Corteno Golgi, ha in serbo una grande sorpresa per tutti i turisti e per tutti gli appassionati di sci. Per la prossima stagione invernale, infatti, ecco che sarà inaugurata una nuovissima pista da sci in notturna.

La pista da sci in notturna più lunga d’Europa verrà inaugurata ad Aprica (Corteno Golgi ski area)

La nuova pista di Corteno Goldi ad Aprica, avrà delle caratteristiche che la renderanno unica. Intanto sarà innevata completamente con innevamento artificiale, e poi sarà anche illuminata in notturna. Sarà la pista da sci in notturna più lunga d’Europa con queste caratteristiche.

Quando verrà inaugurata? Come si chiamerà? Scopri tutte le caratteristiche del tracciato!

L’inaugurazione è prevista per il 5 dicembre, ma i lavori sono chiaramente già iniziati da tempo. La pista sarà la Super Panoramica del Baradello. Ci saranno posizionati ben 300 pali per l’illuminazione in notturna, per tutta la lunghezza del tracciato, cioè oltre 5,5 km.

Le fasi della costruzione hanno avuto un’accelerata nel corso del lockdown, quando la Baradello 2000 Spa ha stipulato un contratto con la Sea Spa di Eni. Lorenzo Sangiani, Presidente della Baradello 2000 Spa, ha dichiarato al quotidiano Il Giorno: “Il contratto con la Sea prevede che l’impianto sia di loro proprietà e noi come Baradello 2000 Spa paghiamo loro un canone annuale. Dopo 10 anni “riscatteremo” l’impianto che sarà nostro. Il Comune e la Provincia ci sono sempre stati vicini e lo saranno anche questa volta ma contiamo di riuscire a “riscattare” anche prima questo impianto di illuminazione reperendo fondi da enti e da vari bandi”.

Una bellissima notizia insomma per tutta la provincia, visto che il nuovo tracciato promette di essere una vera e propria attrazione invernale che richiamerà migliaia di turisti e sciatori sia da tutta Italia che dall’estero. Dovrebbe essere aperta inizialmente due giorni a settimana, con orario dalle 19.30 alle 20 e dalle 22.30 alle 23. Tre ore per godersi la bellissima neve sotto un cielo stellato.

Bestseller N. 5
CMP Skihose B, Pantaloni Da Sci Bambino, Black 994, 164
CMP Skihose B, Pantaloni Da Sci Bambino, Black 994, 164
Imbottitura in ovatta CMP Feel Warm Flat; Materiale antivento ed antipioggia; Cuciture parzialmente nastrate
35,19 EUR
Bestseller N. 6
Carhartt Berretto a Maglia con Risvolto Uomo, Nero (Nero), Taglia unica
Carhartt Berretto a Maglia con Risvolto Uomo, Nero (Nero), Taglia unica
Consulta la guida alle taglie per trovare la misura giusta per te; Beretto - taglia unica con costina allover, polsino pieghevole e targhetta con logo
17,95 EUR
OffertaBestseller N. 7
BLACK CREVICE Casco da sci Arlberg I Casco da sci con visiera stile pilota in diversi colori I Casco da sci Uomo & Donna I Casco da sci traspirante I Ricambio visiera incluso I Regolabile (S/M (54-57 cm), Nero/Carbone)
BLACK CREVICE Casco da sci Arlberg I Casco da sci con visiera stile pilota in diversi colori I Casco da sci Uomo & Donna I Casco da sci traspirante I Ricambio visiera incluso I Regolabile (S/M (54-57 cm), Nero/Carbone)
Prodotto secondo la norma CE EN 1077 – Classe B, processo di produzione INMOULD.; Con rotella di regolazione per adattarla alla dimensione della testa.
112,68 EUR
Bestseller N. 9
GEV A8940 VENTO 5 Set di 2, per 5 Paia di Sci (Max 35 Kg) Oppure 2 Snowboard e 2 Paia di Sci (Max 28 Kg)
GEV A8940 VENTO 5 Set di 2, per 5 Paia di Sci (Max 35 Kg) Oppure 2 Snowboard e 2 Paia di Sci (Max 28 Kg)
Portasci magnetico antifurto; 4 piastre magnetiche larghezza interna utile 32 cm; Per 5 paia di sci (max 35 kg) oppure 2 snowboard e 2 paia di sci (max 28kg)
214,80 EUR
OffertaBestseller N. 10
Articolo precedenteRoccaraso, cabinovia Pallottieri Leitner costruita nel più grande comprensorio sciiistico del centro Italia
Articolo successivoBruncu spina, con la seggiovia attiva si potrà sciare in Sardegna?