Dove sciare a Coronet Peak

0
172

Piste da sci e snowboard per una lunga stagione invernale e ricca di neve! Ecco Coronet Peak, la ski area di Queenstown, in Nuova Zelanda, situata sulle pendici meridionali del Monte Arrowtown, a 1649 metri. Questa è una delle più famose stazioni sciistiche di tutto l’emisfero australe, grazie appunto alle favorevoli condizioni climatiche e agli impianti di risalita.

La vicinanza alla vetta garantisce qui a Coronet Peak un terreno adatto alle piste, completate da strutture di qualità come le seggiovie a quattro posti e sei posti ad alta velocità e la nuova seggiovia ad alta velocità per principianti attiva dal 2010. Da qui è possibile ammirare gli straordinari panorami che circondano gli impianti, come il Lago Wakatipu e il vicino Lago Hayes. A soli 25 minuti dalle piste c’è il centro di Queenstown.

Durata stagione sciistica Coronet Peak

Chi ama sciare troverà a Coronet Peak circa 2 metri di neve all’anno, con una stagione che inizia i primi di giugno ed arriva fino a inizio ottobre. Mercoledì, venerdì e sabato da luglio a settembre qui è possibile sciare anche in notturna, mentre tra le 8 e le 9 potete usufruire di First Tracks, un momento più intimo ed appartato per sciare prima che le piste si riempiano. La zona è l’ideale anche per le gite scolastiche, tanto che i bambini fino a 6 anni hanno pass gratuiti per l’ascensore giornaliero.

Impianti di risalita e piste da sci della stazione sciistica di Coronet Peak

A Coronet Peak ci sono diverse piste che garantiscono a tutti gli sciatori, di ogni livello, di divertirsi: Big Easy (principianti), M1, Greengates e Shirtfront (intermedio), Exchange Drop e Back Bowls (esperto). Tutte le piste sono ben sviluppate e curate, qui si allenano atleti di livello mondiale e la zona è spesso teatro di gare internazionali.

Cenni storici del resort Coronet Peak

Pensate che Coronet Peak agli inizi era una skifield commerciale con un solo rimorchio a fune singola, fino a svilupparsi con seggiovie a tre posti. La storia dell’attuale skiarea è molto recente, con lo sviluppo dal 1994 in poi, con seggiovie quadriposto e cannoni da neve. Dal 2010 Coronet Peak gode di nuovissimi impianti e di settori dedicati ai bambini.

Booking.com