Dove sciare a Sappada

0
45

Tra il Friuli ed il veneto si trova il borgo di Sappada, molto famoso e caratteristico grazie anche al fantastico scenario delle Dolomiti tutte intorno e alle sorgenti del Piave. Qui il territorio è rinomato nella stagione invernale sia per lo sci, ma anche per le bellezze naturali che circondano il villaggio.
Il comprensorio sciistico che sorge qui ha circa 20 km di piste che sono adatte per sci alpino e che sono ideali sia per i professionisti e sia per i meno esperti. Tra le piste vanno certamente segnalate òa Col dei Mughi e lo Stadio dello slalom, che sono illuminate ogni venerdì sera per sciare in notturna.
Sappada è la località ideale, poi, anche per le famiglie, con l’offerta sciistica maggiormente dedicata (le piste da sci sono soprattutto azzurre e rosse) con una serie di campi scuola che si trovano proprio al centro del paese e le piste Campetti che sono dedicate proprio al primo sci.

Nevelandia è il parco giochi sulla neve di Sappada

Sempre per i bambini c’è Nevelandia, un baby park molto attrezzato dove imparare a muovere i primi passi sulla neve e a giocare. Ci sono una serie di gonfiabili, piste per bob, discese con gonfiabili, slittini, piste di pattinaggio, trenino e circuito per motoslitte. Nevelandia è particolare anche perché non si paga un biglietto di ingresso, ma si pagano le singole attrazioni delle quali si usufruisce.

Sci nordico

Chi ama lo sci nordico trova in Sappada un vero paradiso, essendo una delle stazioni sciistiche migliori e più complete per questa specialità. C’è una bellissima pista dove si allenano anche Campioni nazionali ed internazionali, come Maurilio De Zolt, Silvio Fauner e Pietro Piller Cottrer. Il tracciato è ampio, con vari livelli di difficoltà e poi si sviluppa in un anello di fondo lungo 15 km che attraversa l’intera valle.

Sci Alpino

Lo sci alpino è di casa a Sappada, con una serie di tracciati di 20 km in totale che aiutano anche a scoprire tutte le bellezze delle Dolomiti lungo i pendii pieni di neve. Vi consigliamo comunque di rivolgervi sempre ai maestri di sci per farvi guidare nei percorsi sulla neve. Nel 2001 la pista è stata scelta per i Campionati Italiani di sci di fondo.

Impianti di risalita e piste da sci

Qui a Sappada ci sono 8 impianti: 5 seggiovie e 3 skilift. La seggiovia Pian dei Nidi sale verso il Monte Siera e sulla ski area della zona. Prendendo la navetta invece si arriva dalla parte opposta del comprensorio, Sappada 2000, dove ci sono 2 seggiovie (Miravalle e Hochbolt) che portano in alta quota, sulle piste rosse e nere, quelle molto impegnative. Vi ricordiamo che il bus è gratuito per tutti coloro che alloggiano nelle strutture consorziate e per gli sciatori.

Escursioni, arrampicate e molto altro

Se volete andare oltre le piste è possibile effettuare escursioni al Passo Digola, al Pian del Sire, da Sappada a Sauris, sia con le guide che con le motoslitte. Per lo sci alpinismo le mete sono molte. All’Acquatona e allo Specchio di Biancaneve ci sono poi aree dedicate alle arrampicate sulle cascate di ghiaccio.

Booking.com