Booking.com

Le migliori marche di caschi da sci 2018

0
962
Le migliori marche di caschi da sci 2018
Le migliori marche di caschi da sci 2018

Sul mercato ci sono molte marche di caschi da sci, ma quali sono le migliori?
Scegliere il casco da sci è molto facile una volta prese in considerazione le caratteristiche per valutare quale casco sia più adatto a voi.
Se non avete ancora le idee chiare vi consigliamo di leggere la nostra guida all’acquisto: come scegliere il casco da sci.

Qui di seguito troverete una lista con alcune delle migliori marche di caschi da sci 2018 che ci sono piaciuti di più ed i link per acquistarli

  • POC, Casco da sci Receptor Backcountry Mips
    Sicuramente uno dei migliori caschi da sci 2018 provati, è questo prodotto dall’azienda Poc. Consigliato a chi pratica il Backcountry ed ha bisogno di una extra protezione.
  • Salomon QST Charge W
    Leggero e con un ottimo controllo della ventilazione
  • Salomon Eps 4D
    Massima regolazione della ventilazione, l’imbottitura in lana merino si asciuga velocemente e massima protezione grazie alla tecnologia EPS 4D
  • Cébé Pride
    Buona protezione ad un ottimo prezzo
  • Bollé Instinct
    Solo tre parole: leggero, comfortevole e robusto
    All’interno ci sono due strati di polistirolo espanso con differenti densità per aumentare le performance di assorbimento degli urti.
  • Anon Greta
    Un casco disegnato per il pubblico femminile. Prezzo accattivante, ottimi materiali di costruzione, è possibile utilizzare gli occhiali sotto il casco. Per quanto riguarda la maschera da sci, nel casco la clip può staccata.
  • Picture
    La calotta esterna è fusa con lo strato interno in maniera da rinforzare il casco. Doppia densità nella schiuma per assorbire in maniera ottimale gli urti.
  • Scott Apic
    Colori vivaci, struttura in ABS di ottima fattura, discreta ventilazione grazie alle aperture anteriori. Si può regolare la parte posteriore così da avere sempre una perfetta calzata.
    Prezzo interessante.
  • Bern The Heist
    Doppio guscio con ABS resistente dove si possono avere più sollecitazioni.
  • Black Crevice, Casco da sci Gstaad
    Il casco è dotato di visiera e grazie alle 12 prese d’aria ha un’ottima ventilazione interna. E’ presente il supporto per la maschera da sci. L’imbottitura interna è lavabile.
    La tecnologia impiegata nella costruzione è di tipo InMould.