Predazzo, la Val di Fiemme organizza l’iniziativa di sport e solidarietà “Salto per Matteo” per aiutare l’ex saltatore con gli sci

0
104
Trampolino Predazzo - Credits: pagina fb Predazzo Ski Jumping

Sarà un pomeriggio pieno di sport, di divertimento e di solidarietà quello che si terrà allo stadio del salto di Predazzo martedì 13 agosto, per l’iniziativa a supporto di Matteo Antico, ex scalatore di sci che è stato vittima di un incidente in parapendio un anno fa.

Un evento quindi che vuole dare un aiuto diretto al recupero di Matteo, classe 1983 che ha iniziato a praticare sci sin da giovane, con la disciplina del salto con gli sci. Lui e il fratello Renato militavano nell’Unione Sportiva Dolomitica di Predazzo. Matteo, dopo essere stato protagonista nelle squadre giovanili, viene convocato in nazionale maggiore e nel ’99 partecipa anche alla Coppa del Mondo in Val di Fiemme.
Oltre al salto Matteo ha sviluppato anche la passione per il parapendio, fino all’incidente nel luglio 2018. In coma per più di due mesi, ora Matteo sta recuperando a piccoli passi. In questo percorso hanno molta importanza l’Unione Sportiva Dolomitica di Predazzo e molte entità della zona. Ecco quindi l’evento “FAI UN SALTO PER MATTEO”, con ingresso gratuito e consumazioni ed attività a pagamento per raccogliere fondi per Matteo. Saranno presenti anche le nazionali maschile e femminile di salto speciale e combinata nordica.

Ecco il programma completo dell’evento:

  • Dalle ore 16:00 alle 17:30 Visita guidata dei trampolini di Predazzo e possibilità di provare il salto sul piccolo trampolino mobile K4. “Merenda Olimpica” per tutti i bambini nell’impianto che ospiterà le gare di salto e combinata nordica dei Giochi Olimpici Invernali Milano-Cortina 2026.
  • Dalle ore 17:30 alle 18:15 Talk show “Olimpiadi ieri, oggi e domani…Milano-Cortina 2026” alla presenza di Alessandro Pittin, Fabio Morandini e di un giovane saltatore del vivaio locale che potrebbe aspirare a partecipare ai Giochi 2026.
  • Dalle ore 18:15 alle 19:00 “Aperitivo Olimpico” Seguirà la “Spaghettata degli Ex Saltatori” – incontro di tutti gli ex saltatori d’Italia Ore 20:50 Primo salto gara a squadre con team misti che si cimenteranno sui trampolini K20 – K30 – K90 – K120
  • Ore 21:20 L’esperienza di Matteo Antico – storia della sua vita prima e dopo l’incidente con la partecipazione dello stesso Matteo, dei suoi famigliari e con il coinvolgimento dei medici del reparto rianimazione dell’ospedale Santa Chiara di Trento e dell’ospedale riabilitativo Villa Rosa di Pergine Valsugana.
  • Ore 21:40 Salto finale e premiazione simbolica della prima squadra classificata. Musica e stand gastronomici in funzione per tutta la serata.

Per chi volesse effettuare donazioni, la Cassa Rurale Val di Fiemme ha messo a disposizione un conto corrente. Coordinate bancarie:

conto: 00/093213
U.S. DOLOMITICA A.S.D. – FAI UN SALTO PER MATTEO
IBAN: IT 28 K 08184 35280 000000093213
Codice BIC: CCRTIT2T50A

Booking.com