Ussita aspetta i primi fiocchi per dare il via alla stagione sciistica

0
184
Ussita aspetta i primi fiocchi per dare il via alla stagione sciistica dopo gli interventi della scorsa estate

Seggiovia moderna, ora c’è bisogno della neve

USSITA – Si è lavorato in maniera frenetica per una intera estate, ma adesso impegno e volontà non bastano più, ci vuole la neve.

Tutti con gli occhi in su, ad Ussita, in attesa della tanto agognata prima nevicata di inverno che, di fatto, sancirà l’inizio della nuova stagione sciistica. Una stagione ricca di novità, a cominciare dalla futuristica seggiovia quadriposto che è stata installata, in estate, sulla stazione di Frontignano. Un lavoro di non poco conto ed un investimento di svariate centinaia di migliaia di euro. Ma a fare i capricci ci si è messo il tempo. Così, quelle discese che già avrebbero potuto essere solcate dai tanti appassionati di sport invernali, ad Ussita come nelle altre località sciistiche del territorio, si presentano ancora come prati verdi, dalle tinte decisamente primaverili. D’altra parte, un dicembre come quello di quest’anno non si era mai visto e l’impressione, almeno stando alle previsioni, è che tale condizioni permarranno anche per il ponte dell’Immacolata.

Comunque, ad Ussita sembrano non essersela presa troppo per le bizze del tempo, almeno per ora. Le speranze che quella che si appresta ad iniziare sarà una grande stagione sono tante ed i presupposti perché questo si verifichi davvero non mancano. In effetti, per tutti i mesi estivi, si è lavorato tantissimo, soprattutto alla costruzione del nuovo impianto.

Operai e mezzi di ogni genere non hanno conosciuto soste per ultimare l’opera prima dell’arrivo dell’inverno. Di certo, però, brucia vedere che tutto è già pronto da tempo e che a farsi desiderare, adesso, è proprio il freddo, ma nessuno sembra prendersela più di tanto. La scorsa stagione, lo ricordiamo, neve e freddo interessarono il territorio per diversi mesi e gli appassionati di sport invernali hanno avuto di che divertirsi. Forse, quest’anno, ci sarà solo da aspettare qualche settimana in più.

Intanto, in attesa che l’inverno tiri fuori gli artigli e che dal cielo inizino a cadere i primi fiocchi di neve, il comune di Ussita e le varie associazioni sono già al lavoro per preparare la nuova stagione. Tante le iniziative in programma, non solo per gli sciatori, con eventi per tutti i gusti, dall’arte all’enogastronomia.

dal Corriere Adriatico