Vince Milano Cortina 2026, le olimpiadi invernali all’Italia

0
140

Ora è ufficiale: le Olimpiadi invernali del 2026 si svolgeranno in Italia, precisamente tra Milano e Cortina!
Vittoria dunque per la candidatura del nostro Paese, che ha fin da subito puntato ad unire due regioni (Lombardia e Veneto) e che ha messo al primo posto il concetto del “senza sprechi” e del budget contenuto, con la costruzione sì dei nuovi impianti, ma anche con la valorizzazione del patrimonio già esistente. Anche l’idea di Milano e Cortina di coinvolgere le aree alpine interne è stato un fattore determinante nella vittoria contro l’altra candidata, Are – Stoccolma .

Vince Milano Cortina 2026 per 47 voti

La nostra candidatura ha ricevuto ben 47 degli 82 voti disponibili, con 34 preferenze che sono invece andate a Stoccolma. La votazione è giunta dopo che nella mattinata di ieri si è svolta la relazione tecnica e la proiezione di un video/presentazione della location italiana, dove è stato dato spazio anche ad alcuni nostri atleti ed al Presidente della Repubblica Mattarella.

La vittoria del nostro Paese è stato un segnale importante di come la cooperazione tra più realtà possa risultare vincente. Grande lavoro del Coni, con il Presidente Malagò in prima persona, dei governatori delle regioni Lombardia e Veneto, Fontana e Zaia, e fortissimo anche il sostegno dei sindaci di Milano e Cortina, Sala e Ghedina. Importante anche il ruolo del Presidente della Federsci Flavio Roda.

Ecco le parole a caldo del Presidente della FIS Flavio Roda in merito alla vittoria di Milano Cortina 2026

Il numero uno della Fisi ha così commentato il successo: “La giornata odierna dimostra che ha veramente funzionato il lavoro di squadra messo insieme da Governo, Coni, Regioni, Federazioni, abbiamo colto una grande opportunità per tutta la nazione e per i nostri sport. La presentazione è stata eccezionale, curata in ogni particolare. Complimenti a chi ha seguito tutta questa parte, anche l’ultimo filmato è stato emozionale, ha colpito tantissimo i membri del CIO e tutti noi. Queste cose danno la conferma del prodotto che è valido, dobbiamo essere orgogliosi, adesso insieme dovremo continuare a lavorare nella stessa direzione come è stato fatto in questi mesi”.

Quella di Milano e Cortina del 2026, sarà la quarta Olimpiade invernale che si disputerà in Italia, dopo le edizioni di Cortina 1956, Roma 1960 e Torino 2006.

Le Olimpiadi invernali del 2026 a Milano e Cortina in realtà supereranno i confini regionali, visto che saranno proposte alcune gare anche in Trentino ed in Alto Adige. In Valtellina lo sci alpino si disputerà a Bormio, mentre ad Anterselva (Bolzano) ci sarà il biathlon. In Trentino ci saranno gare di sci di fondo e salto con gli sci in Val di Fiemme. Cortina sarà invece sede di sci alpino femminile, curling e sport da budello. Cerimonia di apertura allo Stadio San Siro di Milano (in contemporanea se ne terrà una a Cortina), mentre la cerimonia di chiusura si terrà all’Arena di Verona.

Ecco di seguito le località dove si faranno le gare delle Olimpiadi invernali del 2026 di Milano e Cortina:

  • MEDAL PLAZA – In Piazza del Duomo a Milano (Lombardia)
  • VILLAGGIO OLIMPICO – All’ex Scalo di Porta Romana a Milano (Lombardia)
  • SCI ALPINO (MASCHILE) – Bormio (provincia di Sondrio, Lombardia)
  • SCI ALPINO (FEMMINILE) – Cortina d’Ampezzo (provincia di Belluno, Veneto)
  • SCI DI FONDO – Tesero, Val di Fiemme (provincia di Trento, Trentino-Alto-Adige)
  • BIATHLON – Anterselva (provincia di Bolzano, Trentino-Alto-Adige)
  • BOB/SLITTINO/SKELETON – Cortina d’Ampezzo (provincia di Belluno, Veneto)
  • HOCKEY GHIACCIO – Al nuovo PalaItalia ed al ristrutturato PalaSharp di Milano (Lombardia)
  • PATTINAGGIO ARTISTICO – Al Mediolanum Forum di Milano (Lombardia)
  • SHORT TRACK – Al Mediolanum Forum di Milano (Lombardia)
  • SNOWBOARD – Livigno (provincia di Sondrio, Lombardia)
  • SCI FREESTYLE – Livigno (provincia di Sondrio, Lombardia)
  • PATTINAGGIO VELOCITÀ – Baselga di Pinè (provincia di Trento, Trentino-Alto-Adige)
  • SALTO CON GLI SCI – Predazzo, Val di Fiemme (provincia di Trento, Trentino-Alto-Adige)
  • COMBINATA NORDICA – Predazzo, Val di Fiemme (provincia di Trento, Trentino-Alto-Adige)
  • CURLING – Cortina d’Ampezzo (provincia di Belluno, Veneto)