Che cosa è lo Skijoring e dove praticarlo

0
241

Quanti di voi sanno cos’è lo skijöring o skikjöring? Letteralmente Skijoring vuol dire “guida con gli sci“, ed è uno sport invernale in cui una persona con gli sci viene trainata da cani, cavalli o veicoli a motore.
I primi segni di questa pratica, non ancora sportiva, si hanno in alcuni rapporti di migliaia di anni fa, sulle montagne asiatiche centrali. L’utilizzo degli sci facendosi trainare era infatti un metodo di trasporto molto efficace per le popolazioni montane e scandinave, visto che grazie agli sci si riusciva bene a viaggiare su grandi distese di neve. Nel 1912 lo skijöring inizia ad essere attività praticata in Francia e Svizzera, con persone trainate da cavalli. In pochi anni la pratica arrivò anche in Nord America, dove è diventata attività ricreativa nelle città di montagna. Perfino alcuni gruppi di soldati nel corso delle guerre ha utilizzato questo metodo di trasporto per far ritorno a casa, ma anche in campagna nei mesi invernali era solito farsi trainare da cavalli.

Se volete praticare Skijöring con i cani basta essere assistiti da tre cani che tirano il fondista, il quale indossa sci e bastoncini, oltre ad una particolare imbragatura. Si è collegati al cane con una cintura ed una corda, senza redini o altri dispositivi di controllo del cane. Le razze che meglio si adattano a questo sport sono quelle del nord (Siberian e l’Alaskan Huskies, il Malamute, il Samoiedo e cani Inuit) o razze atletiche come i Setter, ma potete provare anche con Bull Terrier americano, Terrier, cani Staffordshire bull americani, e mastini. La pratica di questo sport con i cani vale sia come divertimento che come competizione su breve e lunga distanza. pensate che in Russia si disputa una gara lunga 440 km (Kelevala), mentre in Canada c’è la Road Runner a Whitehorse. Questo sport oggi è molto competitivo, con i cavalli che danno grandi accelerazioni e gli sciatori che nei livelli più alti devono superare prove come anelli e cerchi a velocità fino a 60 mph. Le gare si praticano in 8 stati degli States ma anche in Francia, Polonia, Lettonia, Norvegia, Svezia , Finlandia, Ucraina e Russia.

Skijoring entra a far parte degli sport olimpici nel 1928

Lo Skijöring con i cavalli è entrato a far parte degli sport olimpici nel 1928, e si pratica con un cavallo con pilota che traina lo sportivo, attaccato con una fune. Il cavallo è addestrato alla presenza di corde e al mantenimento della calma. In Nord America sono molte le competizioni di questo tipo, con sciatori che devono superare prove ed ostacoli mentre sono trainati da cavalli. I tracciati più difficili sono su lunghe distanze, mentre quelli più informali sono più corti e in pianura. Tra le gare più importanti c’è quella in Colorado, a Leadville.

Lo Skijoring motorizzato

Lo Skijöring motorizzato è simile a quello equestre, solo che al posto del cavallo c’è un veicolo a motore o un gatto delle nevi.
Un’attività perfetta insomma per gli sportivi che vogliono fare esperienze indimenticabili, visto che c’è una forte combinazione tra lo sci e gli sport acquatici, con grandi scariche di adrenalina. Nel Montana lo Skijöring con cavallo va per la maggiore, con sentieri che si snodano tra i boschi. Il Resort at Paw’s Up offre lezioni a gruppi di 12 persone, con ampio spazio per i cavalli. Oltre allo Skijöring potrai poi cimentarti in altri sport come motoslitta e sci di fondo. 
St. Regis Aspen regala corsi con veri esperti sia con cavallo che con cani, ed è possibile avere lezioni private o portare il proprio cane per l’addestramento. Qui c’è anche uno dei migliori ristoranti al mondo, per unire sport e cucina. In Finlandia invece, la patria dello Skijöring è Inari, con una gara annuale a cui partecipano oltre 200 renne! Per dormire ci sono baite ed esperienze uniche.



Booking.com