Booking.com

Come pulire gli scarponi da sci

0
143

La stagione sciistica sta giungendo ormai al termine, e molti di voi si stanno apprestando all’operazione un po’ noiosa, ma molto importante, della pulizia del materiale tecnico. Oggi vogliamo darvi qualche consiglio su come pulire gli scarponi da sci, quelle che sono le “scarpe” degli sciatori e che quindi vanno puliti regolarmente, sia internamente che esternamente.

Consigli su come pulire gli scarponi da sci

Prima di scoprire come pulire gli scarponi da sci occorre comprendere prima di tutto che ogni sua parte va trattata con impegno ed attenzione, compresi i rivestimenti, che sono comunque a contatto con l’umidità del piede, e che possono quindi produrre muffe e cattivo odore. Molte marche possono essere lavate in lavatrice, mentre per altre è consigliato il lavaggio a mano. Rimuovete quindi la fodera e mettetela in una bacinella piena di acqua calda e un po’ di sapone liquido, a cui potete aggiungere una tazza di ammoniaca in caso di cattivo odore.

Lasciate le fodere immerse per 5 minuti e poi pulite bene con una spugna o una spazzola a setole medie, sciacquandole con acqua fredda. Lasciate poi asciugare all’aperto. Non usate mai il calore per asciugare le fodere, perché potrebbero restringersi. Alcuni negozi o noleggiatori specializzati utilizzano invece cicli di sanificazione più complessi, con nebulizzatore e raggi UV, oltre che al classico bicarbonato.

Asciugatura scarponi da sci

Se siete sciatori esperti saprete poi certamente come pulire gli scarponi da sci dopo ogni sciata, dove è fondamentale l’asciugatura dalla neve e dall’umidità, sia della parte esterna che delle scarpette, delle suole e dello scafo. Dopo ogni sciata rimuovi quindi sempre le scarpette e le solette, e se sei una persona a cui piace sciare regolarmente e per molto tempo puoi utilizzare la tecnologia boot dryer, che asciuga gli scarponi facendo circolare aria calda diretta all’interno. Anche gambetti e scafi vanno puliti dopo ogni giornata di sci, facendoli sempre asciugare all’aria.

Insomma, alcune regole vanno tenute bene a mente se si vuole imparare come pulire gli scarponi da sci alla perfezione: pulirli sempre dopo ogni sciata e dopo ogni stagione. Lavarli bene dentro e fuori con acqua calda e detergente non invasivo, che potrebbe rovinare la plastica. Asciugarli all’aria aperta e con un panno umido.

Leggi la guida su come scegliere gli scarponi da sci