Frontignano stagione sciistica 2014-15

News Forum Frontignano stagione sciistica 2014-15

Stai vedendo 15 articoli - dal 376 a 390 (di 477 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #225468
    sertorelli
    Moderatore

      Altra cosa: mi sembra che finalmente siano riusciti a battere il terzo ingresso per il canalone, forse è stato grazie all’utilizzo del Gatto Nero/argento.

      #261930
      sertorelli
      Moderatore

        Altra cosa: mi sembra che finalmente siano riusciti a battere il terzo ingresso per il canalone, forse è stato grazie all’utilizzo del Gatto Nero/argento.

        #225469
        sertorelli
        Moderatore

          delibera noleggio battipista:

          Vista la delibera della giunta comunale n. 8 del 23 febbraio 2015 con la quale, nella necessità, per le motivazioni in quella sede esposte, di dotare la stazione sciistica di Frontignano, per il residuo periodo della corrente stagione invernale 2014/2015, di un mezzo battipista aggiuntivo, atto a sopperire alle carenze del vecchio veicolo battipista di proprietà modello Kässbohrer PB 200, e prendendo atto che allo scopo si erano intrapresi contatti con la ditta Sacmif s.r.l. di Rocca Priora (RM), concessionario di zona della ditta Leitner – Prinoth, fabbricatrice di mezzi battipista, con i quali era stato ipotizzato il prestito di un veicolo battipista modello Prinoth Leitwoif S telaio n. LE01115, anno di produzione 2011, si dava mandato al sottoscritto a porre in essere tutti i provvedimenti di competenza atti a dare piena e concreta esecuzione alla delibera di che trattasi;

          Atteso che non la medesima delibera veniva assegnata al sottoscritto la somma di € 5.400,00, oltre i.v.a., calcolata come nelle premesse dell’atto su citato, sulla base di un funzionamento del battipista a noleggio limitato a n. 2 giorni a settimana, il venerdì ed il sabato, in corrispondenza pertanto del fine settimana, per n. 7 ore di funzionamento ogni giorno previsto, e per n. 6 settimane, calcolate dalla data della delibera fino alla chiusura programmata della stazione sciistica, il giorno 6 aprile p.v.;

          Visto lo schema di contratto allegato che meglio dettaglia i rapporti convenzionali fra le parti;

          Atteso che il codice CIG rilasciato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione è il seguente: ZE3139548B;

          DETERMINA

          1) di prendere a noleggio dalla ditta Sacmif s.r.l. di Rocca Priora (RM), concessionario di zona della ditta Leitner – Prinoth, fabbricatrice di mezzi battipista, un veicolo battipista modello Prinoth Leitwoif S telaio n. LE01115, anno di produzione 2011, stabilendo che esso sarà a servizio della stazione sciistica di Frontignano per tutto il periodo residuo della corrente stagione invernale 2014/2015, codice CIG ZE3139548B;

          2) di approvare l’allegato schema di contratto che meglio disciplina tutti i rapporti fra le parti in esito al presente affidamento, dando atto che esso schema sarà firmato dal sottoscritto in nome e per conto del Comune di Ussita;

          3) di impegnare la somma necessaria pari ad € 5.400,00 oltre i.v.a. al cap. 2449, art. 57, gestione competenza del bilancio di previsione del corrente esercizio, in corso di predisposizione, ove sarà prevista la dovuta disponibilità contabile;

          4) di richiamare integralmente, per tutto quanto ivi non specificato, il contenuto della deliberazione della giunta comunale n. 8 del 23 febbraio 2015.

          #261931
          sertorelli
          Moderatore

            delibera noleggio battipista:

            Vista la delibera della giunta comunale n. 8 del 23 febbraio 2015 con la quale, nella necessità, per le motivazioni in quella sede esposte, di dotare la stazione sciistica di Frontignano, per il residuo periodo della corrente stagione invernale 2014/2015, di un mezzo battipista aggiuntivo, atto a sopperire alle carenze del vecchio veicolo battipista di proprietà modello Kässbohrer PB 200, e prendendo atto che allo scopo si erano intrapresi contatti con la ditta Sacmif s.r.l. di Rocca Priora (RM), concessionario di zona della ditta Leitner – Prinoth, fabbricatrice di mezzi battipista, con i quali era stato ipotizzato il prestito di un veicolo battipista modello Prinoth Leitwoif S telaio n. LE01115, anno di produzione 2011, si dava mandato al sottoscritto a porre in essere tutti i provvedimenti di competenza atti a dare piena e concreta esecuzione alla delibera di che trattasi;

            Atteso che non la medesima delibera veniva assegnata al sottoscritto la somma di € 5.400,00, oltre i.v.a., calcolata come nelle premesse dell’atto su citato, sulla base di un funzionamento del battipista a noleggio limitato a n. 2 giorni a settimana, il venerdì ed il sabato, in corrispondenza pertanto del fine settimana, per n. 7 ore di funzionamento ogni giorno previsto, e per n. 6 settimane, calcolate dalla data della delibera fino alla chiusura programmata della stazione sciistica, il giorno 6 aprile p.v.;

            Visto lo schema di contratto allegato che meglio dettaglia i rapporti convenzionali fra le parti;

            Atteso che il codice CIG rilasciato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione è il seguente: ZE3139548B;

            DETERMINA

            1) di prendere a noleggio dalla ditta Sacmif s.r.l. di Rocca Priora (RM), concessionario di zona della ditta Leitner – Prinoth, fabbricatrice di mezzi battipista, un veicolo battipista modello Prinoth Leitwoif S telaio n. LE01115, anno di produzione 2011, stabilendo che esso sarà a servizio della stazione sciistica di Frontignano per tutto il periodo residuo della corrente stagione invernale 2014/2015, codice CIG ZE3139548B;

            2) di approvare l’allegato schema di contratto che meglio disciplina tutti i rapporti fra le parti in esito al presente affidamento, dando atto che esso schema sarà firmato dal sottoscritto in nome e per conto del Comune di Ussita;

            3) di impegnare la somma necessaria pari ad € 5.400,00 oltre i.v.a. al cap. 2449, art. 57, gestione competenza del bilancio di previsione del corrente esercizio, in corso di predisposizione, ove sarà prevista la dovuta disponibilità contabile;

            4) di richiamare integralmente, per tutto quanto ivi non specificato, il contenuto della deliberazione della giunta comunale n. 8 del 23 febbraio 2015.

            #225470
            Sibillo
            Membro

              gli alberi nel bosco a lato del campetto spezzati dal vento sono stati davvero tanti, basta farsi un giro sulla strada a salire dall’Ambassador, una strage!!
              Ieri sono stato su e devo dire:
              – battuto collegamento Saliere-Canalone “obliquo” con tanto di cartello per evitare di fare il vecchio ripido
              – battuta la coturnice, e poi tutto a destra a gettarsi nel Canalone
              – battuto terzo ingresso al Canalone, sotto la seggiovia Cornaccione da poco più giù di metà Jacci. Da notare che mentre il classico pezzo Cristo-imbuto scioglieva, il nuovo aveva un fondo migliore
              – è possibile “passare da sopra”, sia da sopra il Cornaccione andando a sinistra verso la strada di passo cattivo sia passando più sopra. Il vento ha letteralmente “pulito” il versante sopra Castelsantangelo, ma la neve c’è dove serve.

              Riassumendo: se Frontignano fosse stato innevato dal gestore a suo piacimento avrebbe fatto lo stesdo lavoro, non c’è un centimetro, dove serve, di pista o collegamento scoperti, sia versante Saliere che Canalone, si può in pratica fare tutyo quello che uno vuole (compresa la direttissima belvedere e poi continuare giù nel bosco selvapiana, dove tra l’altro c’è passato pure il gatto.

              12 km di piste reali.

              #261932
              Sibillo
              Membro

                gli alberi nel bosco a lato del campetto spezzati dal vento sono stati davvero tanti, basta farsi un giro sulla strada a salire dall’Ambassador, una strage!!
                Ieri sono stato su e devo dire:
                – battuto collegamento Saliere-Canalone “obliquo” con tanto di cartello per evitare di fare il vecchio ripido
                – battuta la coturnice, e poi tutto a destra a gettarsi nel Canalone
                – battuto terzo ingresso al Canalone, sotto la seggiovia Cornaccione da poco più giù di metà Jacci. Da notare che mentre il classico pezzo Cristo-imbuto scioglieva, il nuovo aveva un fondo migliore
                – è possibile “passare da sopra”, sia da sopra il Cornaccione andando a sinistra verso la strada di passo cattivo sia passando più sopra. Il vento ha letteralmente “pulito” il versante sopra Castelsantangelo, ma la neve c’è dove serve.

                Riassumendo: se Frontignano fosse stato innevato dal gestore a suo piacimento avrebbe fatto lo stesdo lavoro, non c’è un centimetro, dove serve, di pista o collegamento scoperti, sia versante Saliere che Canalone, si può in pratica fare tutyo quello che uno vuole (compresa la direttissima belvedere e poi continuare giù nel bosco selvapiana, dove tra l’altro c’è passato pure il gatto.

                12 km di piste reali.

                #225471
                Vettore2480
                Partecipante

                  A questo punto, chissa se decideranno di effettuare le aperture festive fino ad Aprie inoltrato….
                  Secondo me sarebbe opportuno che prolungassero a lungo, ma solo nei festivi/pre e con conferma di giovedì pomeriggio, in base a previsioni meteo (se pioverà sabbia si annullerà la programmazione).
                  La politica adegli ultimi anni, in caso di stagioni con buoni incassi, è stata di dare un taglio netto verso i primi di Aprile, non appena l’affluenza calava drasticamente, per evitare di erodere i risultati economici conseguiti.
                  Io credo che, se gestita bene e ben pubblicizata, la politica dei festivi programmati (a conferma) potrebbe premiare.

                  #261933
                  Vettore2480
                  Partecipante

                    A questo punto, chissa se decideranno di effettuare le aperture festive fino ad Aprie inoltrato….
                    Secondo me sarebbe opportuno che prolungassero a lungo, ma solo nei festivi/pre e con conferma di giovedì pomeriggio, in base a previsioni meteo (se pioverà sabbia si annullerà la programmazione).
                    La politica adegli ultimi anni, in caso di stagioni con buoni incassi, è stata di dare un taglio netto verso i primi di Aprile, non appena l’affluenza calava drasticamente, per evitare di erodere i risultati economici conseguiti.
                    Io credo che, se gestita bene e ben pubblicizata, la politica dei festivi programmati (a conferma) potrebbe premiare.

                    #225472
                    sertorelli
                    Moderatore

                      Secondo me chiuderanno il martedì di pasqua.
                      Dopo dipenderà anche dal gestore del Rifugio Cristo delle Nevi se vorrà sobbarcarsi l’incombenza di aprire per poche persone e naturalmente anche dal gestore che dovrebbe sobborcarsi i costi di:

                      – personale (1 biglietteria, 1 partenza, 1 intermedia, 1 arrivo + 2 allo skilift in totale farebbero almeno 6 persone + 1 settima per controllare le piste e sostituire gli altri per il pranzo e bisogni fisiologici)
                      – costo battitura gasolio + 1 persona
                      – costo elettricità
                      – soccorso piste?
                      – costi generali

                      si sa poi che ad Aprile c’è poca fame di neve mentre ottobre o novembre la voglia è tanta

                      #261934
                      sertorelli
                      Moderatore

                        Secondo me chiuderanno il martedì di pasqua.
                        Dopo dipenderà anche dal gestore del Rifugio Cristo delle Nevi se vorrà sobbarcarsi l’incombenza di aprire per poche persone e naturalmente anche dal gestore che dovrebbe sobborcarsi i costi di:

                        – personale (1 biglietteria, 1 partenza, 1 intermedia, 1 arrivo + 2 allo skilift in totale farebbero almeno 6 persone + 1 settima per controllare le piste e sostituire gli altri per il pranzo e bisogni fisiologici)
                        – costo battitura gasolio + 1 persona
                        – costo elettricità
                        – soccorso piste?
                        – costi generali

                        si sa poi che ad Aprile c’è poca fame di neve mentre ottobre o novembre la voglia è tanta

                        #225473
                        sertorelli
                        Moderatore

                          intanto stanotte piccola nevicata.

                          #261935
                          sertorelli
                          Moderatore

                            intanto stanotte piccola nevicata.

                            #225475
                            Vettore2480
                            Partecipante

                              Gira che ti rigira, la piccola imbiancata alla fine si è trasformata in una buona rigenerazione della qualità del manto, almeno a giudicare dalle cams! B)

                              #261937
                              Vettore2480
                              Partecipante

                                Gira che ti rigira, la piccola imbiancata alla fine si è trasformata in una buona rigenerazione della qualità del manto, almeno a giudicare dalle cams! B)

                                #225477
                                Sibillo
                                Membro

                                  iniziano a battere, temperatura -3, domani sole, sarà uno spettacolo per chi potrà andare. Poi domani sera rientra in funzione (lo usano solo il venerdì e sabato notte) il nuovo gatto.
                                  Sabato si prevede giornata possibilmente buona, domenica un po’ meno. Poi da martedì anche secondo me dovrebbero chiudere, e riaprire il ven-sab-dom-lun. Il 7 aprile dovrebbe esserci la chiusura definitiva, io credo sopratutto perchè terminano le polizze assicurative e i contratti degli operai. Aperture extra..poco probabili ma non impossibili conoscendo volontà e capacità della nuova gestione del rifugio Cristo delle Nevi. Vedremo. E poi si deve ultimare il nuovo rifugio Saliere con l’attesissimo livellamento del terreno, credo cominceranno subito non appena possibile..è ora di chiudere questo capitolo!!

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 376 a 390 (di 477 totali)
                                • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.


                                Scimarche consiglia