fbpx
Home Blog Page 2

Livigno, nuove nevicate e sci fino al 1 maggio

Affettuosamente nota come Piccolo Tibet, Livigno offre una stagione sciistica prolungata grazie alle sue condizioni di neve eccellenti, che durano fino al 1° maggio. L’altitudine elevata di questa località situata nell’Alta Valtellina consente di estendere la stagione sciistica per tutto aprile, offrendo agli appassionati la possibilità di godersi gli ultimi giorni sulla neve durante i weekend primaverili.

Inoltre, a partire dal 13 aprile, coloro che prenotano un soggiorno di almeno quattro notti in hotel o sette in appartamento presso strutture convenzionate, beneficeranno di uno skipass gratuito.

Questa è anche l’occasione ideale per intraprendere le prime passeggiate nella natura grazie alle temperature più dolci e per dedicarsi alle prime uscite in bicicletta. Un’opzione suggestiva è la pista ciclabile di Livigno, che si snoda per 17 km lungo il fondovalle.

OffertaBestseller N. 10
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
Disponibile in diversi colori
36,08 EUR

Bormio, partiti i lavori dello Ski Stadium in vista delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026

Le Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026 si avvicinano e con esse si moltiplicano le iniziative per preparare le sedi che ospiteranno gli eventi. A Bormio, uno dei primi passi concreti è stato l’avvio dei lavori per lo Ski Stadium, segnando un momento storico per la regione Lombardia.

Il progetto dello Ski Stadium

Il nuovo “cuore” di arrivo della Pista Stelvio vedrà la realizzazione di due strutture fondamentali: la “Family Lounge” e la “Hospitality Lounge”. Queste strutture sorgeranno immediatamente a valle della zona di arrivo della discesa libera di sci, con la Family Lounge collocata in corrispondenza dell’esistente gradonata e la Hospitality Lounge in sostituzione dell’edificio precedentemente utilizzato per la partenza della vecchia funivia, ora dismesso. Questo intervento non solo valorizza la zona, ma comporta anche la demolizione e ricostruzione di un fabbricato esistente in una zona adiacente per ottimizzare l’uso dello spazio.

Finanziamento e gestione

“Lo Ski Stadium è finanziato per 12.955 euro interamente da Regione Lombardia”, ha confermato l’Assessore agli Enti Locali, Montagna, Risorse Energetiche e Utilizzo Risorsa Idrica, Massimo Sertori, evidenziando l’importanza del supporto regionale. La gestione del progetto è affidata alla Concessioni Autostradali Lombarde S.p.A. (CAL), una società partecipata dalla Regione e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, garantendo un’attenta supervisione delle fasi di realizzazione.

Caratteristiche costruttive e sostenibilità progetto

I nuovi edifici saranno distinti da un design che enfatizza la trasparenza e l’utilizzo di elementi naturali come il legno e la pietra locale, rispecchiando l’architettura tradizionale di Bormio e garantendo un’integrazione armoniosa con l’ambiente montano. “Massima attenzione è stata altresì posta ai temi della sostenibilità ambientale dell’intervento, che garantirà il raggiungimento di un livello di impatto ‘near zero'”, come evidenziato nella descrizione del progetto. Questo include l’uso di pannelli fotovoltaici e una centrale termica a biomassa, sottolineando l’impegno verso una riduzione dell’impatto ambientale.

Rispetto dei tempi di costruzione

I lavori, iniziati con due mesi di anticipo rispetto alle previsioni, sono programmati per essere completati nell’autunno del 2025. “Meglio di così non avremmo potuto iniziare – è il commento del sindaco di Bormio, Silvia Cavazzi – è soltanto l’inizio, ora avanti con i lavori senza tregua, è fondamentale il rispetto del cronoprogramma, per onorare la responsabilità che abbiamo nei confronti degli atleti che si stanno preparando per gareggiare sulla nostra pista e del mondo che ci ha scelti per essere teatro olimpico per lo sci alpino e lo sci alpinismo”.

Utilizzo struttura concluse le Olimpiadi

Una volta concluse le Olimpiadi, il Ski Stadium non servirà solo agli eventi sportivi. “A Giochi Olimpici terminati, il Comune di Bormio e l’intera Regione Lombardia, avranno in eredità due strutture, direttamente connesse al sottostante parcheggio comunale, da poter destinare a molteplici eventi e spettacoli di varia natura, non solo sportiva, ma culturale, turistica, sociale”, come anticipato dalla programmazione locale. Questo progetto non solo arricchirà l’infrastruttura sportiva di Bormio ma anche il suo tessuto culturale e sociale, rendendo la città un punto di riferimento importante per il turismo e gli eventi internazionali.

OffertaBestseller N. 10
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
Disponibile in diversi colori
36,08 EUR

Passo del Tonale piste aperte fino al 14 aprile mentre sul ghiacciaio Presena fino al 5 maggio

Piste aperte Ponte di Legno Tonale

Le recenti abbondanti nevicate in alta quota hanno esteso la stagione sciistica nel comprensorio di Pontedilegno-Tonale, garantendo agli appassionati momenti indimenticabili sulla neve. Mentre a Temù e Ponte di Legno la stagione si concluderà il 7 aprile, le piste del Passo del Tonale rimarranno aperte fino al 14 aprile.

Piste aperte ghiacciaio Presena

Successivamente, l’attenzione si sposterà sulle piste del ghiacciaio Presena, situate oltre i 3000 metri, che resteranno fruibili fino al 5 maggio.

Durante i giorni finali della stagione, dal 2 al 5 maggio, gli appassionati potranno approfittare di tariffe promozionali sugli skipass: 40 euro per l’accesso giornaliero e 65 euro per quello bi-giornaliero. Coloro che possiedono uno skipass stagionale, valido fino al 1° maggio, avranno la possibilità di acquistare il pass giornaliero a un prezzo ridotto di 25 euro per godersi le ultime discese stagionali.

OffertaBestseller N. 10
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
Disponibile in diversi colori
36,08 EUR

Colmar è partner ufficiale della FIS

Per i prossimi due inverni, Colmar, celebre brand con oltre un secolo di tradizione alle spalle, è orgoglioso di annunciare la sua nomina come Partner Ufficiale della Federazione Internazionale Sci (FIS). Questo accordo copre un ampio spettro di eventi, includendo oltre 250 gare ufficiali, tra cui la prestigiosa Coppa del Mondo, i Campionati del Mondo e i Giochi Olimpici invernali.

In questa partnership di rilievo, il marchio italiano si occuperà di fornire l’abbigliamento ufficiale alle crew dello sci alpino, ai membri del Consiglio FIS e a tutti i collaboratori impegnati con la Federazione.

“Tutti coloro che conoscono il mondo dello sci alpino conoscono Colmar: i campioni di sci di ogni tempo, dal ’50 a oggi sono stati ambassador del brand che si è sempre distinto e rinnovato nel tempo grazie alla ricerca continua sulle performance del prodotto e al suo stile”, ha dichiarato Peter Gerdol, Chief FIS Race Director del circuito femminile – Colmar è sempre rimasta al top dei trends rimanendo allo stesso tempo contemporanea e funzionale”.

“Siamo molto contenti di mettere la nostra storia e la nostra esperienza nel mondo invernale al servizio della FIS. Sin dall’inizio abbiamo lavorato a stretto contatto con le Federazioni di Sci ed è grazie al filo diretto con allenatori e squadre che siamo potuti crescere come azienda e trasformare i nostri prodotti adattandoli alle esigenze e alle performance dei nostri atleti. Siamo certi che questo sia l’inizio di un’altra grande avventura”, ha affermato il Presidente di Colmar, Mario Colombo.

Bestseller N. 1
Colmar originals frontino
Colmar originals frontino
Accessori Uomo; COLMAR; Materiale:; Riferimento: 5091 7UJ-01
37,00 EUR
Bestseller N. 2
Bestseller N. 3
Bestseller N. 4
Colmar Salopette Pantalon, Savoy, 58 Uomo
Colmar Salopette Pantalon, Savoy, 58 Uomo
Elevato comfort; Libertà di movimento; Alta qualità; Marca: Colmar
107,62 EUR
Bestseller N. 5
Bestseller N. 6
Colmar Cappello Nero Unisex 5044-99
Colmar Cappello Nero Unisex 5044-99
Brand: Colmar; Taglia: PZ; Articolo: 5044-99; Materiale: Acrilico; Colore: Nero
49,01 EUR
Bestseller N. 7
Colmar Maglie e Pile Uomo Felpa da Sci in Pile Stretch con Mezza Zip - Bianco
Colmar Maglie e Pile Uomo Felpa da Sci in Pile Stretch con Mezza Zip - Bianco
2023, Abbigliamento, Abbigliamento sportivo, Autunno/Inverno, Sci, Uomo
77,83 EUR
Bestseller N. 8
Colmar Cappello Nero Unisex 5092-99
Colmar Cappello Nero Unisex 5092-99
Brand: Colmar; Taglia: Taglia unica; Articolo: 5092-99; Materiale: Acrilico; Colore: NERO
33,08 EUR
Bestseller N. 9

Foppolo, il 6 e 7 aprile ultimi giorni per sciare

Il weekend del 6 e 7 aprile segna l’addio alla stagione sciistica a Foppolo, invitando gli appassionati a godersi gli ultimi giorni sulle piste. Con la promessa di neve fresca, cieli sereni e tanto sole, l’invito è a chiudere in bellezza una stagione che ha già lasciato il segno.

La stagione sciistica si conclude con un bilancio notevolmente positivo, grazie all’affluenza record e alle condizioni impeccabili delle piste di Foppolo. “Abbiamo avuto dei fine settimana con punte di oltre 2.000 sciatori”, rivela Marco Calvetti, direttore della stazione di Foppolo. Un successo sorprendente, soprattutto considerando l’operatività limitata ai soli impianti principali, Quarta Baita e Montebello, che non ha impedito al comprensorio di registrare circa centomila ingressi.

Per questo finale di stagione, la stazione di Foppolo si prepara ad accogliere gli appassionati dalle 8:30 del mattino, promettendo piste in condizioni ottimali e l’atmosfera perfetta per le ultime discese. “Aspettiamo gli appassionati per l’ultimo weekend”, sottolinea Calvetti, anticipando già progetti e miglioramenti per le future stagioni, tra cui il rinnovo degli impianti di risalita e l’ambizione di offrire un comprensorio unico a partire da dicembre, con la riapertura di Carisole.

Il futuro di Foppolo appare luminoso, con progetti di miglioramento delle piste e l’ottimizzazione degli impianti di risalita. Questi sforzi puntano a garantire una riapertura completa del comprensorio, inclusa Carisole, offrendo un’esperienza sciistica ancora più ricca e immersiva.

OffertaBestseller N. 10
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
Disponibile in diversi colori
36,08 EUR

Passo del Tonale, Elly Fanchini Day sabato 6 aprile 2024

Il Passo del Tonale si appresta a diventare il palcoscenico di un evento toccante e significativo: l’Elly Fanchini Day, previsto per sabato 6 aprile. Una giornata speciale dedicata alla memoria di Elena Fanchini, la campionessa di sci scomparsa poco più di un anno fa, organizzata con amore e dedizione dalle sorelle Nadia e Sabrina Fanchini.

Elena Fanchini, figura emblematica dello sport invernale italiano, ha lasciato un’impronta indelebile nel mondo dello sci. Conosciuta per la sua passione, determinazione e spirito sportivo, Elena ha ispirato non solo chi le era vicino ma anche le future generazioni di atleti. L’evento si propone di onorare questi valori, condividendoli con tutti gli appassionati della montagna e della neve.

Questa celebrazione è sostenuta da figure di spicco dello sport invernale, tra cui Sofia Goggia, Elena Curtoni, e molti altri, nonché dagli sponsor che hanno accompagnato Elena nella sua carriera. La collaborazione con AIRC e la Val Camonica sottolinea l’impegno nell’utilizzare questo giorno non solo per ricordare Elena ma anche per supportare la ricerca contro il cancro.

Programma completo Elly Fanchini Day 2024

L’Elly Fanchini Day al Passo del Tonale si preannuncia ricco di attività, dal ritiro pettorali al mattino fino alle premiazioni nel pomeriggio. Ecco il programma dettagliato:

  • Ore 07.45-08.30: ritiro pettorali e pacchi gara per gli iscritti alla gara e i supporter presso il parcheggio sciovia Serodine.
  • Ore 08.40-12.00: i supporter possono ritirare l’accredito nella zona arrivo sino a fine della gara.
  • Ore 08.45-09.15: ricognizione della pista “Serodine”.
  • Ore 09.30: inizio dell’evento sulla pista “Serodine”.
  • Ore 09.45: inizio della gara sulla pista “Serodine”.
  • Dalle ore 12.00: pranzo presso il ristorante Gazzana.
  • Dalle ore 13.15: premiazioni e lotteria presso il ristorante Gazzana.

 

Un’asta per la ricerca

Oltre agli eventi sportivi, sarà possibile partecipare ad un’asta online per aggiudicarsi cimeli sportivi unici, con il ricavato destinato alla ricerca contro il cancro. Tra gli oggetti all’asta, pezzi offerti da atleti del calibro di Mikaela Schiffrin e Marc Odermatt, testimonianza dell’ampio supporto della comunità sportiva a questo progetto.

L’Elly Fanchini Day si prospetta come un momento di commozione, sport e solidarietà, che unisce la comunità degli amanti della montagna per celebrare la vita e l’eredità di una campionessa indimenticabile. Una giornata imperdibile per chiunque voglia essere parte di questa emozionante celebrazione, ricca di sportività, ricordi e impegno verso il futuro.

OffertaBestseller N. 10
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
Disponibile in diversi colori
36,08 EUR

La Thuile è pronta ad accogliere il Criterium Nazionale Cuccioli 2024

podio campionato italiano

A La Thuile, il manto nevoso abbondante fa da perfetto scenario per l’atteso Criterium Nazionale Cuccioli, che vedrà la partecipazione di oltre 500 giovani talenti dello sci alpino il weekend del 6 e 7 aprile 2024. Questo evento, un’iniziativa della Federazione Italiana Sport Invernali, celebra per la prima volta nella località valdostana il futuro brillante dello sci alpino del paese.

Questo weekend oltre 500 giovani sciatori invaderanno le piste

Le eccellenti condizioni di neve e il considerevole numero di iscritti hanno permesso agli organizzatori di scegliere ben tre piste per le competizioni simultanee. Le sfide di slalom si terranno sulla pista “Piloni”, con due percorsi paralleli dedicati rispettivamente alle gare femminili e maschili, mentre la competizione di skicross avrà luogo sulla pista “Standard”.

Il semaforo verde è stato dato dallo sci club La Thuile e da Daniele Collomb, presidente e direttore tecnico, che ha dato il via libera al programma completo dell’evento. Le gare inizieranno sabato 6 con lo skicross per i Cuccioli 1 e le gare di slalom per i Cuccioli 2; le categorie saranno invertite la domenica seguente. Atleti e allenatori sono attesi per oggi (giovedì) nella Valdigne e domani (venerdì) si dedicheranno agli allenamenti.

Un momento di festa è previsto per sabato pomeriggio alle 16.30, con una parata che vedrà la partecipazione di tutte le delegazioni e la cerimonia di apertura. Seguiranno interventi delle autorità locali e nazionali sia politiche che sportive, e poi la premiazione dei vincitori della giornata.

I dettagli sulle gare verranno finalizzati nella riunione dei capisquadra di venerdì pomeriggio, con le gare di slalom programmate per iniziare alle 9 e quelle di skicross alle 9.30.

Daniele Collomb ha commentato: «Finora il meteo non è stato dei migliori, ma ora è atteso un miglioramento che servirà ad assestare la neve e a rendere perfetti i pendii che ospiteranno le gare. Siamo pronti per questo grande evento, con uno staff rodato che ha già lavorato per i Campionati Italiani e la Coppa Europa».

L’evento è frutto dell’impegno dello sci club La Thuile, in stretta collaborazione con le Funivie Piccolo San Bernardo e le amministrazioni comunali e regionali. L’iniziativa coinvolge inoltre le strutture ricettive locali, animando un periodo che normalmente registra una minore affluenza di visitatori.

OffertaBestseller N. 10
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
Disponibile in diversi colori
36,08 EUR

Esselunga sbarca a Cortina d’Ampezzo

In arrivo una nuova e attesissima apertura di Esselunga a Cortina d’Ampezzo, una mossa che segna l’espansione del rinomato marchio di supermercati in una delle località più prestigiose d’Italia. Con sedi già consolidate a Verona e Vicenza nel Veneto, e una forte presenza in Lombardia, Esselunga punta ora a Cortina, avvalorando il suo impegno come sponsor ufficiale delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026.

La notizia di Esselunga che cerca spazio nel cuore di Cortina, precisamente in via Cesare Battisti, ha suscitato grande interesse. Ginapietro Ghedina, ex sindaco di Cortina d’Ampezzo e proprietario di immobili chiave nel centro, conferma di aver ricevuto una proposta dall’azienda, che cerca di posizionarsi strategicamente in vista dell’imminente evento olimpico.

Il progetto di Esselunga a Cortina d’Ampezzo non prevede l’apertura di un tradizionale supermercato, ma di uno spazio innovativo e di dimensioni contenute. Questo nuovo punto vendita offrirà una selezione curata di prodotti enogastronomici di alta qualità, spazi per socializzare e una caffetteria, rispondendo così alle diverse esigenze dei clienti con un occhio sempre attento alla qualità.

Con l’obiettivo di inaugurare entro il 2025, questo progetto vede la potenziale disponibilità di circa 500 metri quadrati da parte di Ghedina, una mossa che potrebbe rivelarsi vincente non solo per Esselunga ma anche per Cortina d’Ampezzo, offrendo un nuovo punto di riferimento per residenti e visitatori in vista delle Olimpiadi del 2026.

L’apertura di Esselunga a Cortina rafforza il legame tra il marchio e il territorio, promettendo di diventare un elemento fondamentale nel tessuto commerciale e sociale di Cortina d’Ampezzo. Con il countdown alle Olimpiadi già iniziato, l’arrivo di Esselunga contribuirà a elevare l’offerta locale, inserendosi perfettamente nella cornice unica e incantevole delle Dolomiti.

OffertaBestseller N. 10
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
Disponibile in diversi colori
36,08 EUR

Zermatt, valanga fuori pista morti tre scialpinisti un altro ferito – VIDEO

In un tragico incidente avvenuto ieri a Riffelberg, vicino alla nota località sciistica di Zermatt, in Svizzera, una valanga ha ucciso tre scialpinisti e ne ha ferito un altro. La polizia cantonale del Vallese ha annunciato il drammatico bilancio, sospese le ricerche in serata dopo un’intensa giornata di operazioni di soccorso.

Dettagli dell’incidente

La valanga si è staccata nel pomeriggio, investendo quattro persone in una zona fuoripista. Le operazioni di soccorso, ostacolate da forti nevicate e venti intensi, hanno coinvolto circa 45 soccorritori, compresi team aerei. Nonostante gli sforzi, solo uno degli scialpinisti è sopravvissuto, sebbene ferito.

Allerta valanghe ignorata

Le autorità avevano precedentemente allertato sul forte rischio valanghe nella regione, a causa delle condizioni meteorologiche avverse. Quest’anno, le valanghe hanno già causato 14 morti in Svizzera, la maggior parte dei quali erano sciatori fuoripista.

Video valanga Zermatt

OffertaBestseller N. 10
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
Disponibile in diversi colori
36,08 EUR

Bormio, i migliori itinerari per lo sci alpinismo: Val Viola, Forni e Haute Route Ortler

Mentre le temperature si fanno più miti e la natura si risveglia, Bormio offre agli amanti dello sci alpinismo un’ultima, straordinaria chiamata. Nonostante la stagione ufficiale degli impianti sciistici si concluda il 7 aprile 2023, le generose nevicate di fine stagione trasformano l’Alta Valtellina in un vero paradiso per gli appassionati di sport invernali alla ricerca di avventure sulla neve fino a metà maggio. In questo articolo, ci immergeremo nei dettagli di tre itinerari eccezionali per lo sci alpinismo a Bormio: Val Viola, la Valle dei Forni e l’Haute Route Ortler, offrendo consigli, informazioni sui rifugi e su come vivere al meglio queste esperienze tra maestosi paesaggi innevati.

I migliori itinerari per lo sci alpinismo a Bormio

Val Viola

La Val Viola si distingue come meta privilegiata per lo sci alpinismo in primavera, con panorami mozzafiato sulla val Dosdè e sul passo di Val Viola. Ecco i rifugi di riferimento per questo itinerario:

  • Agriturismo Baita Caricc, 1990 m: Un punto di appoggio accessibile tutto l’anno, ideale per chi cerca una base comoda ed accogliente.
  • Rifugio Federico Dosdè, 2133 m: Posizionato strategicamente nella valle omonima, rappresenta il punto di partenza per esplorazioni memorabili.

Questo itinerario offre non solo sfide sportive ma anche il contatto autentico con la natura che solo l’alta montagna sa offrire.

Valle dei Forni

La Valle dei Forni, ai piedi del più grande ghiacciaio vallivo italiano, propone itinerari su ghiacciaio per i più audaci e percorsi alternativi per chi desidera godere della bellezza della natura senza affrontare la glaciale complessità. I rifugi di riferimento sono:

  • rifugio Forni, 2176 m: Il punto di partenza per avventurarsi verso la cima dei Forni o esplorare i percorsi glaciali circostanti.
  • rifugio Branca, 2493 m e Rifugio Pizzini, 2706 m: Offrono ospitalità e sono basi ideali per gli itinerari più impegnativi.

Questi rifugi non solo forniscono riparo e confort ma sono anche testimoni delle tradizioni alpine locali, arricchendo l’esperienza di ogni visitatore.

Haute route Ortler

Per gli scialpinisti alla ricerca di una sfida di più giorni, l’Haute Route Ortler offre un itinerario esaltante attraverso alcuni dei paesaggi più spettacolari delle Alpi. L’itinerario consigliato prevede tappe in rifugi alpini selezionati per il pernottamento, promettendo un’esperienza di sci sauvage indimenticabile.

  • Da Forni a Branca, per poi esplorare le cime circostanti come il Tresero, il San Matteo o il Palon de la Mare, fino a raggiungere il rifugio Pizzini e concludere con il Gran Zebrù. Questa avventura richiede l’accompagnamento di una guida alpina per garantire sicurezza e approfondimento.

Consigli utili per chi effettua scialpinismo a Bormio

Per vivere al meglio l’esperienza dello sci alpinismo a Bormio, è fondamentale:

  • verificare sempre le condizioni nivo-meteorologiche e il bollettino valanghe.
  • dotarsi dell’attrezzatura idonea: ARTVA, pala, sonda e, per i percorsi più impegnativi, corda, ramponi e piccozza.
  • considerare l’accompagnamento di una guida alpina, non solo per la sicurezza ma anche per arricchire l’esperienza con conoscenze locali su flora, fauna e tradizioni.
OffertaBestseller N. 10
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
CMP Salopette Sci In Twill Da Bambini, Nero, 176
Disponibile in diversi colori
36,08 EUR