-1.3 C
Ancona
domenica, Novembre 17, 2019
Borsa porta scarponi e casco inoltre una tasca multiuso
Base rinforzata,colore nero,dimensioni: ca. L 40 x P 28 x H 44 cm
Maschera sci/snowboard unisex
100% PROTEZIONE UV & ANTI-FOG
Catene da neve Lampa
Catene da neve maglia compatta, 9 mm di ingombro interno. Ideale per tutte le vetture con spazio limitato tra pneumatico e parti meccaniche.Sistema di auto-tensionamento
Offerta
Doposci Moon-boot, gli originali!
Consentono di mantenere i piedi al caldo anche quando si cammina tra la neve

Frontignano stagione invernale 2015/16

News Forum Frontignano stagione invernale 2015/16

Stai vedendo 15 articoli - dal 181 a 195 (di 709 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #262365
    sertorelli
    Moderatore

      Certo è brutto sciare in quella condizione, un po’ come l’anno scorso a Fronty nei 2 giorni immediatamente successivi al capodanno.
      Però bisogna contare anche l’aspetto economico, senza quelle strisce le prenotazioni negli alberghi ecc. verrebbero annullate e comincerebbe il declino.
      Vettore2480 ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

      Quote:
      Io quando vedo una roba del genere:
      http://www.rolbox.it/rk-kastelruth/webcam/web01.jpg
      SiusiSm.jpg
      dico che i nostri resort vanno bene anche così come sono… certo, una preferenza personale. C’è chi ama anche la striscia…
      #225918
      sertorelli
      Moderatore

        Finalmente è stata aggiudicata (provvisoriamente) la gestione del nuovo Rifugio delle Saliere. E’ una ditta di Roma. Da notare che era l’unica ditta che ha partecipato tra tutte quelle invitate.

        di seguito stralcio della determina:

        DETERMINA
        1) di stabilire che la premessa che precede, forma parte integrante e sostanziale del presente dispositivo;
        2) di approvare l’allegato verbale delle operazioni svolte in data odierna dalla Commissione incaricata per l’esame delle offerte pervenute in merito alla procedura negoziata per l’affidamento della gestione ad uso commerciale per la somministrazione di alimenti e bevande-bar, tavola calda, ristorante – rifugio di montagna del nuovo rifugio “Le Saliere”, verbale nel quale si propone la aggiudicazione a favore della ditta individuale Izzi Alberto di Roma alle condizioni tecniche ed economiche dalla stessa offerta;
        3) di aggiudicare provvisoriamente a favore della ditta Izzi Alberto con sede in Roma via S. Grandis, n. 1 – C.F. ZZINRT59A25H501H – P.I. 08838480583, la gestione ad uso commerciale per la somministrazione di alimenti e bevande-bar, tavola calda, ristorante – rifugio di montagna del nuovo rifugio “Le Saliere”, al canone annuo di locazione offerto in sede di gara pari ad euro 25.500,00 (venticinquemilacinquecento/00), oltre a tutte le altre condizioni migliorative proposte con la presentazione dell’offerta tecnica;
        4) di stabilire fin da ora che l’aggiudicazione diverrà definitiva a seguito delle verifiche, presso gli enti competenti, della veridicità delle dichiarazioni presentate dalla ditta in sede di gara.

        #262380
        sertorelli
        Moderatore

          Finalmente è stata aggiudicata (provvisoriamente) la gestione del nuovo Rifugio delle Saliere. E’ una ditta di Roma. Da notare che era l’unica ditta che ha partecipato tra tutte quelle invitate.

          di seguito stralcio della determina:

          DETERMINA
          1) di stabilire che la premessa che precede, forma parte integrante e sostanziale del presente dispositivo;
          2) di approvare l’allegato verbale delle operazioni svolte in data odierna dalla Commissione incaricata per l’esame delle offerte pervenute in merito alla procedura negoziata per l’affidamento della gestione ad uso commerciale per la somministrazione di alimenti e bevande-bar, tavola calda, ristorante – rifugio di montagna del nuovo rifugio “Le Saliere”, verbale nel quale si propone la aggiudicazione a favore della ditta individuale Izzi Alberto di Roma alle condizioni tecniche ed economiche dalla stessa offerta;
          3) di aggiudicare provvisoriamente a favore della ditta Izzi Alberto con sede in Roma via S. Grandis, n. 1 – C.F. ZZINRT59A25H501H – P.I. 08838480583, la gestione ad uso commerciale per la somministrazione di alimenti e bevande-bar, tavola calda, ristorante – rifugio di montagna del nuovo rifugio “Le Saliere”, al canone annuo di locazione offerto in sede di gara pari ad euro 25.500,00 (venticinquemilacinquecento/00), oltre a tutte le altre condizioni migliorative proposte con la presentazione dell’offerta tecnica;
          4) di stabilire fin da ora che l’aggiudicazione diverrà definitiva a seguito delle verifiche, presso gli enti competenti, della veridicità delle dichiarazioni presentate dalla ditta in sede di gara.

          #225921
          Vettore2480
          Partecipante

            Finalmente al Ministero hanno firmato l’abolizione della vita tecnica degli impianti a fune.
            Non so se sapevate che fino a ieri non era efficace na nuova normativa.

            #262383
            Vettore2480
            Partecipante

              Finalmente al Ministero hanno firmato l’abolizione della vita tecnica degli impianti a fune.
              Non so se sapevate che fino a ieri non era efficace na nuova normativa.

              #225922
              wild.duck
              Membro

                Fatte salve tutte le polemiche preventive sulla presenza e i requisiti della sola persona che si è presentata al bando (immagino sia tutto in autocertificazione e si provveda successivamente ai controlli), la ditta che prenderebbe l’appalto sembrerebbe essere effettivamente uno che ha un negozietto di macelleria in un mercatino di roma … È vero? (Cioè, all’apparenza sembra questo ma a volte la realtà è più complessa)

                Che poi non toglie che conosco (e frequento :)) macellerie gestite tipo ristorante da clan famigliari a cui il rifugio delle saliere lo darei in gestione pure domani :D

                #262384
                wild.duck
                Membro

                  Fatte salve tutte le polemiche preventive sulla presenza e i requisiti della sola persona che si è presentata al bando (immagino sia tutto in autocertificazione e si provveda successivamente ai controlli), la ditta che prenderebbe l’appalto sembrerebbe essere effettivamente uno che ha un negozietto di macelleria in un mercatino di roma … È vero? (Cioè, all’apparenza sembra questo ma a volte la realtà è più complessa)

                  Che poi non toglie che conosco (e frequento :)) macellerie gestite tipo ristorante da clan famigliari a cui il rifugio delle saliere lo darei in gestione pure domani :D

                  #225926
                  Sibillo
                  Membro

                    Da internet sembra che si occupi anche di commercio ambulante (almeno ha la concessione) ma non ci sono siti internet o altro. Spero che dopo l’esperienza “Opera” questa volta tengano gli occhi aperti (era anche un’altra ammonistrazione, e qui si vedrà se la musica è cambiata)

                    Ps: una gestione familiare può essere utile negli infrasettimanali, ma nei fine settimana con sole e neve altro che 5 persone..ne servono almeno 30!! (due anni fa il selfservice una domenica ha fatto 1500 pasti, e alla cassa del bar sullo scontrino erano arrivati a 3000, alle 15:20 ancora c’era gente in fila al self service). Frontignano nelle domeniche “top” come affluenza non ha nulla da invidiare alle alpi, e per tutto quello che si poteva dire sulla vecchia gestione (quella storica) nelle domeniche top quelle 15 persone tra cucina, bar e sala c’erano sempre, e anche tanta roba (anche se il servizio..si faceva pagare bene). Saranno all’altezza?

                    #262388
                    Sibillo
                    Membro

                      Da internet sembra che si occupi anche di commercio ambulante (almeno ha la concessione) ma non ci sono siti internet o altro. Spero che dopo l’esperienza “Opera” questa volta tengano gli occhi aperti (era anche un’altra ammonistrazione, e qui si vedrà se la musica è cambiata)

                      Ps: una gestione familiare può essere utile negli infrasettimanali, ma nei fine settimana con sole e neve altro che 5 persone..ne servono almeno 30!! (due anni fa il selfservice una domenica ha fatto 1500 pasti, e alla cassa del bar sullo scontrino erano arrivati a 3000, alle 15:20 ancora c’era gente in fila al self service). Frontignano nelle domeniche “top” come affluenza non ha nulla da invidiare alle alpi, e per tutto quello che si poteva dire sulla vecchia gestione (quella storica) nelle domeniche top quelle 15 persone tra cucina, bar e sala c’erano sempre, e anche tanta roba (anche se il servizio..si faceva pagare bene). Saranno all’altezza?

                      #225929
                      fraric
                      Membro

                        Non è più interessante conoscere se a Fontignano istalleranno mai un impianto di “neve programmata” magari anche per una sola pista, magari come “rinforzino” per terminare quei cento metri dalla seggiovia?

                        Possibile che bisogna solo appellarsi al volere del cielo?

                        Sembra che al gestore interessi più “appaltare” i locali a qualche “temerario di turno”…. poi se non ci si arriva con gli sci importa meno……al massimo si aspetterà il prossimo “sventurato”…….per concedergli un nuovo “appalto”

                        Dove lo hanno fatto, almeno qualche impianto è in funzione, nonostante la totale assenza di neve…..

                        Pare che a queste latitudini non interessa nessuno….dall’Abruzzo in giù lo hanno capito……nella Terra di Mezzo NO!!!

                        CAPRE!!! CAPRE!!! CAPRE!!!

                        #262391
                        fraric
                        Membro

                          Non è più interessante conoscere se a Fontignano istalleranno mai un impianto di “neve programmata” magari anche per una sola pista, magari come “rinforzino” per terminare quei cento metri dalla seggiovia?

                          Possibile che bisogna solo appellarsi al volere del cielo?

                          Sembra che al gestore interessi più “appaltare” i locali a qualche “temerario di turno”…. poi se non ci si arriva con gli sci importa meno……al massimo si aspetterà il prossimo “sventurato”…….per concedergli un nuovo “appalto”

                          Dove lo hanno fatto, almeno qualche impianto è in funzione, nonostante la totale assenza di neve…..

                          Pare che a queste latitudini non interessa nessuno….dall’Abruzzo in giù lo hanno capito……nella Terra di Mezzo NO!!!

                          CAPRE!!! CAPRE!!! CAPRE!!!

                          #225930
                          Vettore2480
                          Partecipante

                            Il comunicato ufficiale del Sindaco, in buona sostanza, conferma ciò che avevo ipotizzato poco sopra, in un mio intervento successivo alla polemica sui collaudi. Ci si scaldava forse troppo per un problema che veniva sopravalutato. Il nostro problema principale (questa mia personalissima opinione) rimane il clima Appenninico….

                            #262392
                            Vettore2480
                            Partecipante

                              Il comunicato ufficiale del Sindaco, in buona sostanza, conferma ciò che avevo ipotizzato poco sopra, in un mio intervento successivo alla polemica sui collaudi. Ci si scaldava forse troppo per un problema che veniva sopravalutato. Il nostro problema principale (questa mia personalissima opinione) rimane il clima Appenninico….

                              #225931
                              Sibillo
                              Membro

                                Importante !!! Comunicato del Sindaco di Ussita. Sabato 5 si sono concluse le verifiche e prove degli impianti di Frontignano a cui doveva partecipare un Funzionario dell’USTIF di Venezia. Gli impianti sono pronti per l’apertura al pubblico esercizio che avverrà non appena lo spessore della neve consentirà la pratica dello sci nel rispetto delle norme di sicurezza.
                                Questa è la concreta risposta all’inutile, usuale, pretestuosa, faziosa e sterile polemica che nei giorni scorsi si è sviluppata sui social da parte dei soliti noti.
                                La data precisa dell’apertura sarà comunicata, non appena l’innevamento lo consentirà, mediante un comunicato stampa a firma dello scrivente. Concludo ringraziando l’ing. Sergio BOLDRIN dell’USTIF di Venezia che ha lavorato a Frontignano fino alle ore 16,00 di sabato 5 dicembre ed è rientrato in sede a tarda notte. Ringrazio altresì le maestranze addette agli impianti a Fune che negli ultimi giorni hanno operato con oggettiva professionalità ed abnegazione anche in orario notturno. Marco RINALDI – Sindaco di Ussita

                                Soliti noti..:blink: :dry:

                                ma ai giornali locali non gliele danno loro le info? Oppure si riferiscono a “chiacchiere da forum”? Perchè nel secondo caso..c’è da scompisciarsi:lol:

                                #262393
                                Sibillo
                                Membro

                                  Importante !!! Comunicato del Sindaco di Ussita. Sabato 5 si sono concluse le verifiche e prove degli impianti di Frontignano a cui doveva partecipare un Funzionario dell’USTIF di Venezia. Gli impianti sono pronti per l’apertura al pubblico esercizio che avverrà non appena lo spessore della neve consentirà la pratica dello sci nel rispetto delle norme di sicurezza.
                                  Questa è la concreta risposta all’inutile, usuale, pretestuosa, faziosa e sterile polemica che nei giorni scorsi si è sviluppata sui social da parte dei soliti noti.
                                  La data precisa dell’apertura sarà comunicata, non appena l’innevamento lo consentirà, mediante un comunicato stampa a firma dello scrivente. Concludo ringraziando l’ing. Sergio BOLDRIN dell’USTIF di Venezia che ha lavorato a Frontignano fino alle ore 16,00 di sabato 5 dicembre ed è rientrato in sede a tarda notte. Ringrazio altresì le maestranze addette agli impianti a Fune che negli ultimi giorni hanno operato con oggettiva professionalità ed abnegazione anche in orario notturno. Marco RINALDI – Sindaco di Ussita

                                  Soliti noti..:blink: :dry:

                                  ma ai giornali locali non gliele danno loro le info? Oppure si riferiscono a “chiacchiere da forum”? Perchè nel secondo caso..c’è da scompisciarsi:lol:

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 181 a 195 (di 709 totali)
                                • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.


                                Booking.com

                                Scimarche consiglia