Sofia Goggia, la sciatrice coinvolta in un incidente stradale

0
77


Brutto incidente stradale per Sofia Goggia, che deve quindi fare i conti con un altro inizio di stagione invernale e sciistica non proprio tranquillo. Già nell’ottobre 2018 la campionessa di sci italiana e campionessa olimpica aveva avuto una brutta esperienza al volante, un grave incidente che l’aveva costretta a saltare tutta la prima parte della stagione per una frattura del malleolo pereonale.
Questa volta l’incidente stradale è avvenuto in autostrada, proprio quando la Coppa del Mondo 2020 è appena iniziata. L’incidente è avvenuto la mattina di giovedì 24 sull’A14, precisamente a Desenzano vicino Brescia.
Il tamponamento a catena ha coinvolto anche la sua auto, e Sofia Goggia è rimasta illesa per fortuna. Poco dopo l’incidente Sofia Goggia ha rassicurato i fans con una story nel proprio profilo Instagram: “Tutto ok, cioè è stato un graffietto, tamponamento, come se, ehlallà”.

L’incidente stradale a Sestriere

Il terzo episodio non proprio piacevole per la sciatrice, che nello scorso aprile ha avuto un’altra disavventura in auto al Sestriere, quando aveva evitato un’auto che aveva bruscamente frenato davanti a lei ed era uscita di strada finendo sopra un furgone.
Anche in quella occasione però la bergamasca Sofia Goggia non aveva riportato alcun danno fisico, riuscendo poi a terminare regolarmente la stagione che l’ha vista protagonista con il doppio podio a Garmisch-Partenkirchen e con l’argento ai Mondiali di Are nel
Super G. La stagione si è poi conclusa con la conquista della Coppa del Mondo di discesa.
Un altro imprevisto è stato messo quindi alle spalle senza conseguenza, ed ora Sofia Goggia vuole tenere duro nella classifica generale di Coppa del Mondo e migliorare il terzo posto ottenuto nel 2017. L’ultima vittoria, anche l’unica nel 2019, è del 23 febbraio scorso nella discesa di Crans Montana. Ricordiamo che la Coppa del Mondo è iniziata il 27 ottobre scorso a Soelden con il Gigante, in cui ha trionfato l’australiana Alice Robinson. Ora le prove del 23 novembre a Levi (Finlandia) con lo slalom e con il Gigante e lo slalom a Killington negli Stati Uniti.



Booking.com