Vialattea presenta la stagione sciistica 2019/2020

0
83

Lo scorso 24 ottobre è stata presentata, a Torino , la nuova stagione sciistica 2019/2020 della Vialattea, dopo che per alcuni anni si era un po’ perso di vista l’investimento sugli sport invernali. Ora invece è in programma la realizzazione di ben 4 impianti di risalita completamente nuovi nelle aree di Sestriere, Sauze d’Oulx, Sansicario e Claviere. Sono due seggiovie automatiche da 6 posti con portata di 2800 persone all’ora e due sciovie.

E’ stato lo stesso Presidente della Sestrieres spa Giovanni Brasso a dare l’annuncio dell’investimento di decine di milioni di € sulla Vialattea: «Abbiamo in programma un piano generale di investimenti di durata pluriennale, che prevede la realizzazione di due seggiovie automatiche da 6 posti, con una portata di 2800 persone/ora, e due sciovie».

Nuovi impianti di risalita e hotel

Per questo nuovo piano di rilancio dello sport invernale sulla Vialattea, che ad oggi non possiede una seggiovia esaposto, si inizierà da Sestriere, con una nuova seggiovia a 6 posti ed una sciovia.
Sauze d’Oulx sarà invece la casa dell’altra sciovia, mentre per la seconda seggiovia c’è ancora incertezza tra Sansicario e Sauze d’Oulx. Il tutto avrà inizio nei primi mesi del 2020, così da averla già pronta all’inizio della stagione 2020/2021. Il primo passo di una programmazione di investimenti pensata su più anni che fa capire come l’intenzione sia quella di non vendere la società che gestisce gli impianti della Vialattea. Il comprensorio sciistico punta ad aumentare gli affari e ad allargare il mercato. Ne è conferma l’acquisto di altri 2 hotel a Sauze d’Oulx e Sestriere, che portano il totale delle strutture di proprietà a 12 alberghi e 9 rifugi direttamente sulle piste. Il vecchio Hotel I Cavalieri è stato denominato Hotel Gran Roc e rinnovato con 2 milioni di euro.

La conferma dei nuovi obiettivi arriva ancora da Brasso: «Non abbiamo intenzione di fermarci qui, intendiamo acquistare altri rifugi, alberghi e attività commerciali». Lo stesso Brasso ha richiesto alla Regione la possibilità di ricevere ogni anno dei contributi, per almeno 5/6 anni, da impiegare per la produzione di neve artificiale e per la sicurezza delle piste, così da poter pianificare l’intero comparto degli investimenti. «Il privato garantirebbe il reinvestimento del 50/60 % del finanziamento ricevuto, a beneficio di tutto il sistema turistico».

Eventi Vialattea: Coppa del Mondo di sci femminile

Questa la proposta di Brasso. Una proposta, questa degli investimenti per la Vialattea, che vede al momento favorevole la Regione, e che si va ad inserire in un più ampio quadro di programmazione degli eventi sportivi invernali, con la tappa di Coppa del Mondo di sci femminile che torna a Sestriere dopo 4 anni, nel gennaio 2020. Una delle gare che si disputeranno, novità di quest’anno, sarà il gigante parallelo. Insomma, l’obiettivo sembrerebbe quello di tornare ai fasti del 2006, quando in queste zone si disputarono le Olimpiadi invernali di Torino. Ne è conferma l’annuncio del presidente della Fisi, Flavio Roda, che vuole candidare Vialattea e Piemonte come sede delle finali di Coppa del Mondo e dei Campionati Mondiali a Sestriere, cosa già accaduta nel 1997.

Prezzo skipass Vialattea 2019/2020

Per quanto riguarda la stagione invernale 2019/2020, il prezzo dello skipass della Vialattea rimane invariato, così come restano le stesse le 3 tipologie di skipass: Stagionale open (valido su tutti gli impianti italiani della Sestriere spa e sugli impianti di RARM in Francia); stagionale standard (sugli stessi impianti dal 21/12/2019 al 29/03/2020), stagionale Montiluna (sugli impianti di Montiluna, Cesana, Claviere all’interno dello stesso arco di tempo). Con questa ultima soluzione si possono poi acquistare estensioni per le altre zone. Lo skipass stagionale open avrà poi 9 giornalieri omaggio per alcune stazioni francesi, e 3 giornalieri omaggio per la Riserva Bianca Limone Piemonte, buoni sconto giornalieri, tariffe promozionali e sconti per associazione Golf. Anche per la prossima stagione lo skipass si potrà acquistare online.

Booking.com